Benvenuto nella community di crotonecalcio.com

 

Sassuolo - CROTONE 16a Giornata Serie A TIM 2017-18  

Pagina 10 / 20 Indietro Avanti
  RSS

StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro popolare
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 988
07/12/2017 14:55  

speriamo che oggi ci sarà il nome del nuovo allenatore, così da iniziare già a lavorare e conoscere i giocatori


RispondiQuota
always1
(@always1)
Membro famoso
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 1022
07/12/2017 15:20  

E' il passato oramai lasciatelo fricare...ricordatevi che chi se ne va piange 2 volte!!!!

 

Pensiamo a noi e non succede ma se.........


RispondiQuota
Italiano Medios
(@italiano-medios)
Membro famoso
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 1034
07/12/2017 15:22  

strano continuate a preoccuparvi troppo... con lui in panchina andavi a resuscitare il sassuolo al 100%.

ora pure con paperino in panchina, abbiamo il 99% di possibilità.

è già qualcosa.

 

purtroppo, ovviamente, sarà divertente assistere al concerto dei musicanti dopo ogni singola sconfitta... come se fino a mo, i cerriat subit su state poche.

non oso immaginare...


RispondiQuota
crotonecalcio
(@crotonecalcio)
Amministratore Admin
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 663
07/12/2017 15:25  

Però andare senza allenatore a Sassuolo non è il massimo. Sono d'accordo che con Nicola e la squadra dell ultime partite saremmo andati a resuscitare anche il Sassuolo, però è una partita troppo importante, magari anche strappare un punto ... andarci senza allenatore è brutto.

 

 


RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro popolare
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 988
07/12/2017 15:25  
Pubblicato da: Italiano Medios

strano continuate a preoccuparvi troppo... con lui in panchina andavi a resuscitare il sassuolo al 100%.

ora pure con paperino in panchina, abbiamo il 99% di possibilità.

è già qualcosa.

 

purtroppo, ovviamente, sarà divertente assistere al concerto dei musicanti dopo ogni singola sconfitta... come se fino a mo, i cerriat subit su state poche.

non oso immaginare...

non sono preoccupato, e non sono nemmeno preoccupato che si è dimesso nicola, semplicemente curioso di sapere chi prenderanno 😀 e anche perchè così il nuovo allenatore può avere magari 2-3 giorni in più per preparare la squadra bene per la sfida contro il Chievo

a sassuolo sicuramente Moschella in panchina con deroga 

Edited: 3 mesi  fa

RispondiQuota
Italiano Medios
(@italiano-medios)
Membro famoso
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 1034
07/12/2017 15:47  

salvatò sto scoppiando dalla rabbia.

pirchi u sinn ha gghiut prima i crotone-genoa, ah, ca n'avissim fatt almeno 4 punti!

non ci ha fatto vincere uno scontro diretto (e lo abbiamo visto come sono importantissimi), e mo sinn va iddru... e ciancin pur... ahiera chi raggia.

 

cosa possono fare mo, la bacchetta magica non ce l'ha nessuno, ma l'idea che, perdendo a sassuolo, un'intera nazione di addormentati si svegli per dire "eeeeh se c'era nicola non perdevate", mi manda fuori di testa.

 

u putissa succedere che dopo due anni, giocando a calcio una partita cu tom e jerry in panchina, a vincim... ohima e cu mi tena cchiu.

Edited: 3 mesi  fa

RispondiQuota
always1
(@always1)
Membro famoso
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 1022
07/12/2017 15:48  

E con questo chiudo!!!!:

 

Davide Nicola si è dimesso da allenatore del Crotone. E fino a qui nulla di strano se si considera che sono emersi dissapori con qualcuno che gravita attorno o dentro l’ambiente pitagorico.
A far effetto sono le frasi dette sull’aspetto sociale del contesto e pubblicate dalla Gazzetta dello Sport: “Al netto del calore della gente, qui non funziona niente. Nessuno rivendica i propri diritti. Altrove si protesta, qui nessuno lo fa per i disservizi”.
E poi frecciata verso altri settori: “Se prendi Higuain e lo paghi novanta milioni fai gol subito, altrimenti devi aspettare la crescita”.


RispondiQuota
Italiano Medios
(@italiano-medios)
Membro famoso
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 1034
07/12/2017 15:53  

ve lo meritate always.

i crotonesi se lo meritano.

mi spiace.


RispondiQuota
squalo
(@squalo)
Membro affezionato
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 106
07/12/2017 16:08  

Beh..ben lungi da me da difenderlo..ma ha detto una verità. Non abbiamo niente e non protestiamo per ottenere ciò che ci spetta. Vado off-topic facendo l"esempio dell'aeroporto..altra presa per il culo..fino a Marzo, e poi quanti posso pagare Milano-Crotone o viceversa 145 euro? 

Edited: 3 mesi  fa

RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro popolare
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 988
07/12/2017 16:09  


RispondiQuota
always1
(@always1)
Membro famoso
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 1022
07/12/2017 16:19  
Pubblicato da: Squalo

Beh..ben lungi da me da difenderlo..ma ha detto una verità. Non abbiamo niente e non protestiamo per ottenere ciò che ci spetta. Vado off-topic facendo l"esempio dell'aeroporto..altra presa per il culo..fino a Marzo, e poi quanti posso pagare Milano-Crotone o viceversa 145 euro? 

Ma per favore!! Cu sti cazzi i prufessuri...vedi se andando via da Bari ha detto una parola, sa che con Crotone se lo può permettere...

Ribadisco più passano le ore e più l'uomo Nicola si avvicina alla nostra classifica, che senso ha adesso dire queste cose??? cosa c'entra la città se parliamo di calcio??? chi cazzo sei tu per poter dare dei giudizi???? ma fammi il cazzo del favore e vai a prendertela....su di uno bello scoglio piemontese....

Potevi dire tutto ciò che volevi in ambito sportivo e ringraziare baciando a terra della fortuna che avevi avuto ad incrociare la statale 106 per venire da noi ed invece inizi a fare il Gesù Cristo e dai giudizi???

E poi basta anche noi con ha detto cose giuste ecc.ecc., perché a Roma o Milano o da altre parti le cose sono meglio??? è così l'Italia in questo momento ma è così un bel po di mondo!!

Cmq sia alla fine le persone si rivelano quelle che sono....

Mi sa che forse il mio primo giudizio era vero....OI IDROPENESATURO...caso mai non lo capissi Nicò: Cazzo pieno d'acqua

 


A BigPoppa piace
RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro popolare
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 988
07/12/2017 17:01  

TMW RADIO - Di Carlo: "Crotone? Sarebbe un onore ma nessun contatto"

 

Domenico Di Carlo è intervenuto a TMW Radio durante la trasmissione 'Tribuna Stampa' per rispondere ai rumors che lo vogliono vicino alla panchina del Crotone per il post-Nicola.

E' davvero vicino al Crotone?

Fa piacere essere accostati al Crotone. E’ una società competente. Dove si fa calcio, l’allenatore può esprimere le proprie idee. Io dico che fino ad oggi non ho avuto nessun contatto. Personalmente quest’anno vorrei poter ritornare in A, l’entusiasmo sarebbe a mille.

Il Crotone può salvarsi?

Lotterà insieme alle altre, come da obiettivi. Comunque sì, può farcela. L’anno scorso hanno fatto un’impresa come io con il Chievo qualche anno fa, senza fare mercato a gennaio. Ricordo l’entusiasmo che si era creato e che ci portammo l’anno dopo, quando arrivammo decimi. Quando si va a Crotone, si deve sposare la causa al 100%, come al Chievo. Ci si deve immergere nella città, nella società, solo così si possono ottenere gli obiettivi.

Si può rinunciare qualcosa per abbracciare il progetto del Crotone?

E’ stata una scelta non continuare in B per tentare di tornare in A. Se sarò ritenuto giusto per quel progetto lì, la proprietà deve essere convinta, così come il tecnico.

Scelta di Nicola, come la commenta?

Bisogna chiedere a lui. La sua storia a Crotone è stata importante. Insieme a proprietà e giocatori hanno creato qualcosa che poteva essere duraturo, ma ora la sua scelta non si può discutere.


RispondiQuota
Erden
(@erden)
Membro in vista
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 22
07/12/2017 17:34  

Io sarò sempre grato a Nicola per lo scorso anno, ma considerando che speravo non rinnovasse ad agosto (e lo avevo anche postato prendendomi cazziate un po' da tutti) non posso che essere felice delle sue dimissioni.

Per quanto riguarda le critiche alla gente di Crotone sono veramente odiose! Non conosce il passato anche recente di questa terra. Lottare per cosa? Servirebbe una rivoluzione altro che lotta! Abbiamo lottato una vita senza mai ottenere un cazzo, siamo stanchi forse perché abbiamo capito che non cambia mai niente... "qui sono rimasti a fare da padroni, i soliti ladroni che però han cambiato i nomi" cit.

Detto questo avanti il prossimo, e giusto per prendermi un'altra bella dose di cazziate, spero sia Drago 😀

Edited: 3 mesi  fa

RispondiQuota
crotonecalcio
(@crotonecalcio)
Amministratore Admin
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 663
07/12/2017 17:35  
Pubblicato da: StRaNo_KR

Pane al pane, vino al vino.

Cos'ha detto di strano ? Quali calciatori gli hanno dato in mano in due anni ? Quanti minuti di serie A avevano fatto Falcinelli-Simy-Trotta-Budimir-Tumminello prima di Crotone ?

Non sono mai stato un estimatore di Nicola, tutti lo sanno, e lo sono ancora meno oggi per il suo comportamento, perché è come se stesse sputando nel piatto dove ha mangiato per un anno e mezzo, per come ha lasciato la squadra i suoi calciatori, quelli con cui ha condiviso pranzi cene, allenamenti e serate in trasferta, la città che lo ha comunque sempre trattato da professionista e grande uomo. 

Ma non fatevi abbagliare dal carattere e dal comportamento da condannare. Abbiate l'oggettività e l'obiettività di ammettere che il materiale a disposizione (soprattutto in attacco) è sempre stato scarso. Ed è lì che evidentemente Nicola ha il dente avvelenato. Altrimenti non tirava fuori la storia di Higuain. E nell'intervallo le parole che sono volate (credo anche comprensibilmente e con diritto di una dirigenza) riguardavano il giorno in cui saremmo tornati a farlo uno schifo di gol.

Analizzatelo tutto il conteso e non fermatevi ad un solo punto di vista.

 


RispondiQuota
Italiano Medios
(@italiano-medios)
Membro famoso
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 1034
07/12/2017 17:42  

e vabbè ricominciamo cu si storie.

questo ha rincoglionito tutti.

abbiamo raggiunto sempre l'obiettivo contro un sacco di squadre SULLA CARTA superiori alla nostra.

 

costui è l'ultimo vuttun da vrachetta degli allenatori arrivati a crotone.

sa ioca cu iacoboni... sempre detto.

Edited: 3 mesi  fa

RispondiQuota
Armando
(@a-gallo)
Amministratore Admin
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 223
07/12/2017 17:48  

Ursino:  domani sarà  ufficializzato.


RispondiQuota
Marika1991
(@marika1991)
Membro importante
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 639
07/12/2017 18:30  

Ma sticazzi, basta mò Nicola è iut.

Ursino fa 3 nomi Di Carlo, Colantuono e EDY REJA.

Come si casca, si casca in mani esperte quantomeno.

Pensiamo al domani che è tutto aperto porco diaz.

Vedo troppa rassegnazione.

 


RispondiQuota
-paquito-
(@paquito)
Membro affezionato
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 162
07/12/2017 18:38  
Pubblicato da: crotonecalcio
Pubblicato da: StRaNo_KR

Pane al pane, vino al vino.

Cos'ha detto di strano ? Quali calciatori gli hanno dato in mano in due anni ? Quanti minuti di serie A avevano fatto Falcinelli-Simy-Trotta-Budimir-Tumminello prima di Crotone ?

Non sono mai stato un estimatore di Nicola, tutti lo sanno, e lo sono ancora meno oggi per il suo comportamento, perché è come se stesse sputando nel piatto dove ha mangiato per un anno e mezzo, per come ha lasciato la squadra i suoi calciatori, quelli con cui ha condiviso pranzi cene, allenamenti e serate in trasferta, la città che lo ha comunque sempre trattato da professionista e grande uomo. 

Ma non fatevi abbagliare dal carattere e dal comportamento da condannare. Abbiate l'oggettività e l'obiettività di ammettere che il materiale a disposizione (soprattutto in attacco) è sempre stato scarso. Ed è lì che evidentemente Nicola ha il dente avvelenato. Altrimenti non tirava fuori la storia di Higuain. E nell'intervallo le parole che sono volate (credo anche comprensibilmente e con diritto di una dirigenza) riguardavano il giorno in cui saremmo tornati a farlo uno schifo di gol.

Analizzatelo tutto il conteso e non fermatevi ad un solo punto di vista.

 

ma a trotta non l'ha richiesto di nuovo lui? e chi s'aspettava cu i faciva i gol?


RispondiQuota
uncrotoniate
(@uncrotoniate)
Membro certificato
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 56
07/12/2017 18:43  
Pubblicato da: crotonecalcio
Pubblicato da: StRaNo_KR

Pane al pane, vino al vino.

Cos'ha detto di strano ? Quali calciatori gli hanno dato in mano in due anni ? Quanti minuti di serie A avevano fatto Falcinelli-Simy-Trotta-Budimir-Tumminello prima di Crotone ?

Non sono mai stato un estimatore di Nicola, tutti lo sanno, e lo sono ancora meno oggi per il suo comportamento, perché è come se stesse sputando nel piatto dove ha mangiato per un anno e mezzo, per come ha lasciato la squadra i suoi calciatori, quelli con cui ha condiviso pranzi cene, allenamenti e serate in trasferta, la città che lo ha comunque sempre trattato da professionista e grande uomo. 

Ma non fatevi abbagliare dal carattere e dal comportamento da condannare. Abbiate l'oggettività e l'obiettività di ammettere che il materiale a disposizione (soprattutto in attacco) è sempre stato scarso. Ed è lì che evidentemente Nicola ha il dente avvelenato. Altrimenti non tirava fuori la storia di Higuain. E nell'intervallo le parole che sono volate (credo anche comprensibilmente e con diritto di una dirigenza) riguardavano il giorno in cui saremmo tornati a farlo uno schifo di gol.

Analizzatelo tutto il conteso e non fermatevi ad un solo punto di vista.

 

...ed analizzando tutto il contesto posso dire certamente che in attacco ci sono giocatori da media serie B. Ma anche se questi giocatori fossero da serie c devi metterli nelle condizioni di rendere. Perché non si discute del valore tecnico dei giocatori, che è scarso, ma di come li fai giocare. Perché una cosa è giocare tenendo tutta la partita Trotta e Tonev a 40 metri dalla porta un’altra è invece fargli vedere la porta dell’udinese. È qui il senso della discussione ed anche dell’incazxatura legittima della dirigenza. Sono 15 mesi che non si vede uno schema, l’ombra di uno schema 


RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro popolare
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 988
07/12/2017 19:05  
Pubblicato da: Marika1991

Ma sticazzi, basta mò Nicola è iut.

Ursino fa 3 nomi Di Carlo, Colantuono e EDY REJA.

Come si casca, si casca in mani esperte quantomeno.

Pensiamo al domani che è tutto aperto porco diaz.

Vedo troppa rassegnazione.

 

chi dei 3 vorresti?

Di Carlo ha voglia di ritornare in A, Colantuono magari ha voglia di riscattare l'esonero a Bari, Reja a giugno (accostato al palermo) dichiarava che non allenava più 

una cosa è certa, loro 3 hanno esperienza in A

 

P.S. De Biasi potrebbe diventare il ct dell'australia


RispondiQuota
Pagina 10 / 20 Indietro Avanti
  
Caricamento in corso

Per favore Login o Registrati