Benvenuto nella community di crotonecalcio.com

 

Salernitana - CROTO...
 

Salernitana - CROTONE 16a Giornata Serie BKT 2019/20  

Pagina 9 / 10
  RSS

always1
(@always1)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2109
16/12/2019 20:17  

Ita ma di chi parli??

Di quelli che non vengono allo stadio??

Io ancora ricordo km per km di ieri ed ancora mi stai manciannu u ficatu!!

Non posso ancora credere che questo ebete e' riuscito a fare vincere una accozzaglia di dilettanti facendo fare 2 goal ad un ragazzino con solo tanta volontà.

Non avrebbero vinto nemmeno in 11 vs 8 contro uno normale...no lui è il genio che noi sul forum non possiamo capire...lui è il vate!!!

Cioè spiegatemi questo...bip bip bip...Non inserisce Golmet in casa quando per ovvietà lo avrebbe dovuto inserire e lo mette a Salerno quando devi recuperare???

Ditemi che vivo in un incubo!!!

Questo post è stato modificato 2 mesi fa da always1

RispondiQuota
Italiano Medios
(@italiano-medios)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2330
16/12/2019 20:34  

che tradotto IN SOLDONI, agamennone, non è niente più niente meno che ciò che fanno tesser e venturato.

sono geni?

no.

guardate che quest'occidente non ha più tempo per i geni della MAGNAAA GRAECIAAAA.

in quest'occidente l'ovvio è diventato GENIALE, perchè siamo circondati da folli nei posti che contano.

 

semplicemente, i valori si strapazzano così incredibilmente, anno dopo anno, perchè le squadre forti sono allenate da pazzi (che dire mediocri è poco).

e quindi, i NORMALI, con il loro passo lento e paziente, fanno come la tartaruga con la lepre.

 

ogni calciatore nel ruolo che predilige (per corrispondenza tecnico/atletica), allenato sul punto forte che riguarda il ruolo (terzino? corsa e cross, mica ari tirar in porta, per esempio).

così che avviene ca i scienziat s'imbrigann sulu con le loro FUTILI ALCHIMIE e chir, citt citt, palla lunga e pedalare e si fottono i punti: un abominio.

ma questo avviene solo per COLPE di questi stralunati, tutte trastule e distintivo.

altresì, se tutti facessero il loro MESTIERE COME SI DEVE, u pordenone sarebbe penultimo, tesser o non tesser, perchè, a parità di valore in panchina, poi emergerebbero i valori TECNICI dei calciatori.

 

allo stesso modo è così che l'itaGlia affonda e se vai in polonia pare di stare in giappone.

 

le piccole società hanno capito che PRIMA DI OGNI COSA si investe su allenatori CAPACI, poi viene il resto.

 

ps: always, magari di quelli.

e u cc'è nent, hann già cuminciat tutt cu "si crociata si mancia chir golli chi c'intra stroppa", "l'anno scorso non vi ha insegnato niente"?

 

a noi... mica a loro.

Questo post è stato modificato 2 mesi fa 5 times da Italiano Medios

A PV2016 piace
RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro onorario
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2546
16/12/2019 20:53  

assurdo che questo oggi abbia diretto l'allenamento

doveva farsi le valigie oggi, invece è ancora qui, già ha fatto vincere una banda come la salernitana, se non vince nemmeno sabato contro il livorno deve strappare proprio il patentino 

purtroppo penso che nemmeno si contesterà se continua così...

 

P.S. Italià chiama a Zenga, dicci i ci far pressione alla società che lui vuole tornare e quindi di esonerare Stroppa 😆 , altri chiamano a Iachini 

Questo post è stato modificato 2 mesi fa da StRaNo_KR

#STROPPAOUT


RispondiQuota
Italiano Medios
(@italiano-medios)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2330
16/12/2019 21:09  

ucc'è nent, speriamo di non perdere il treno, perchè a quel punto, sarà difficile aspettarsi che benali torni con le stesse motivazioni.

pacenza.


RispondiQuota
Nando Parrado
(@nando-parrado)
Membro stimato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 457
16/12/2019 21:52  

Chira merda i Crociata è ancora un nostro giocatore? Cesso immondo


RispondiQuota
Agamennone
(@agamennone)
Membro affezionato
Data registrazione: 4 mesi fa
Post: 116
16/12/2019 22:05  

È proprio come hai detto tu italià: l'ovvio è diventato geniale perché siamo circondati da folli nei posti che contano. È questo, ahi noi, non riguarda solo il calcio.

Chi fa cose semplici e di buon senso ormai passa per sovversivo.

Tornando a Giovannino nostro, la cosa che mi fa più specie e che ogni qualvolta gli si propone una variazione tattica o di uomini reagisce come se gli avessero detto: "be', da domani lanci lunghi e catenaccio, basta giocare a calcio". Ma perché non si può fare possesso palla con il 433 o con un altro modulo?  Non si può far partire l'azione da dietro palla a terra? Dov'è lo scandalo?

Io ormai per disintossicarmi guardo le conferenze stampa di Juric e Gasperini.

Prima di Verona - Roma un giornalista chiede a Ivaneddhru se intendesse confermare Di Carmine con la Roma dopo il gol alla Fiorentina.

Risposta di Juric: per me chi segna gioca.

Semplice, lineare, ovvio, BANALE

Ed io che mi aspettavo: no, perché non mi dà garanzie negli allenamenti. Che ingenuo che sono!

 


RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro onorario
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2546
16/12/2019 22:06  

va beh ora na piam sulu cu Crociata,(poi magari la perdevi ugualmente 3-2 non possiamo saperlo) quando invece ci ha portato qualche punto tutti a dire che l'anno scorso si era fatta la cazzata di scambiarlo con machach....

come se Crociata fosse l'unico al mondo a mangiarsi gol facili

il colpevole ha un altro nome e cognome.....

 

#STROPPAOUT


A PV2016 piace
RispondiQuota
crotonecalcio
(@crotonecalcio)
Amministratore Admin
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1225
16/12/2019 22:21  
Pubblicato da: @strano_kr

va beh ora na piam sulu cu Crociata,(poi magari la perdevi ugualmente 3-2 non possiamo saperlo) quando invece ci ha portato qualche punto tutti a dire che l'anno scorso si era fatta la cazzata di scambiarlo con machach....

come se Crociata fosse l'unico al mondo a mangiarsi gol facili

il colpevole ha un altro nome e cognome.....

 

Ovviamente non ce la prendiamo con Crociata. Ci mancherebbe.

Ma pensare a Benevento e ieri a Salerno, se a voi non sucita niente vuol dire che siete di marmo.


RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro onorario
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2546
16/12/2019 22:39  
Pubblicato da: @crotonecalcio
Pubblicato da: @strano_kr

va beh ora na piam sulu cu Crociata,(poi magari la perdevi ugualmente 3-2 non possiamo saperlo) quando invece ci ha portato qualche punto tutti a dire che l'anno scorso si era fatta la cazzata di scambiarlo con machach....

come se Crociata fosse l'unico al mondo a mangiarsi gol facili

il colpevole ha un altro nome e cognome.....

 

Ovviamente non ce la prendiamo con Crociata. Ci mancherebbe.

Ma pensare a Benevento e ieri a Salerno, se a voi non sucita niente vuol dire che siete di marmo.

ma è ovvio che ha suscitato qualcosa, sia a Benevento e soprattutto ieri, ci mancherebbe

ma non vorrei che si pensasse che siamo in questa situazione per colpa di Crociata...

#STROPPAOUT


RispondiQuota
crotonecalcio
(@crotonecalcio)
Amministratore Admin
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1225
16/12/2019 22:46  
Pubblicato da: @strano_kr
Pubblicato da: @crotonecalcio
Pubblicato da: @strano_kr

va beh ora na piam sulu cu Crociata,(poi magari la perdevi ugualmente 3-2 non possiamo saperlo) quando invece ci ha portato qualche punto tutti a dire che l'anno scorso si era fatta la cazzata di scambiarlo con machach....

come se Crociata fosse l'unico al mondo a mangiarsi gol facili

il colpevole ha un altro nome e cognome.....

 

Ovviamente non ce la prendiamo con Crociata. Ci mancherebbe.

Ma pensare a Benevento e ieri a Salerno, se a voi non sucita niente vuol dire che siete di marmo.

ma è ovvio che ha suscitato qualcosa, sia a Benevento e soprattutto ieri, ci mancherebbe

ma non vorrei che si pensasse che siamo in questa situazione per colpa di Crociata...

Mi pare che sia chiaro a tutti il nome del colpevole di questo scempio. O se preferite chiamatelo come altro volete.


A PV2016 piace
RispondiQuota
Giokro
(@giokro)
Membro importante
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 644
16/12/2019 23:02  
Pubblicato da: @agamennone

Il vero problema non è lo sbaglio del singolo giocatore, quello ci sta, fa parte del gioco del calcio. Sbagliano i grandi campioni figuriamoci Crociata e Mazzotta. 

È chiaro che anche io, da tifoso, quando Crociata si è mangiato quel gol avrei voluto strangolarlo con le mie mani. Ma poi, ritornato in me, ragiono e capisco che quello non è il vero dramma. 

Il problema sta a monte: se tu adotti un modulo adeguato e metti i giocatori più in forma nel loro ruolo naturale si fanno meno errori, la squadra gira e girando giochi bene e giocando bene mediamente vinci o comunque fai punti, a quel punto dell'errore del singolo, se capita, te ne strafreghi, è ininfluente perché stai vincendo 3 - 0. Quanti gol a genitale di cane abbiamo preso vincendo partite stradominate? E di certo non siamo stati lì a dire che il giocatore che ha sbagliato è una pippa o che non deve più vestire la maglia del Crotone.

Il problema è che dopo l'infortunio di Zanellato, Stroppa, nel cuore della notte, avrebbe dovuto chiamare giocatori, staff e dirigenza ed informarli che viste le condizioni date (Benali e Zanellato out) dall'indomani si sarebbe iniziato a lavorare per mettere in campo il 433.

Avrebbe preso mille piccioni con una fava: blindato la difesa, coperto meglio il campo, giocato con il centrocampo quasi titolare e con un tridente d'attacco devastante per la categoria.

Ma lui è nel bunker con Eva Braun e sul tavolo ci sono una pistola e delle capsule di cianuro, mentre in lontananza si sente il rumore dei cingolati dell'Armata rossa ormai giunti a Passo vecchio.

Nicht piano B!

E anche quella squadraccia di nome Pisa ci ha salutati

Ma non parlate di piano B. 

Talebano!!!!! nel senso più be ero del termine 


RispondiQuota
Giokro
(@giokro)
Membro importante
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 644
16/12/2019 23:07  
Pubblicato da: @italiano-medios

ucc'è nent, speriamo di non perdere il treno, perchè a quel punto, sarà difficile aspettarsi che benali torni con le stesse motivazioni.

pacenza.

Considerazione pertinente e puntuale.... E non solo Benali

 


RispondiQuota
Italiano Medios
(@italiano-medios)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2330
16/12/2019 23:22  

ragà, ve lo ripeto, andate su facebook.

"simy non è un giocatore di pallone".

 

la cosa più ABERRANTE, il solito paradosso, è che per difendere sto coso, si possono bellamente contestare i calciatori (che danno l'anima daver).

 

cioé: se insulti crociata è tutto ok.

se vuoi esonerare stroppa... non sostieni la squadra.

 

si minti 59878 cristian uno subba e l'atr u ffa nu cirveddr.

è questo il vero dramma, che del resto me ne sbatte 3/4 di ceppa.

 

ora ditemi voi, ve lo ripeto dell'anno scorso, come fa un presidente, pur nel dubbio, ad averne di dubbi, in queste condizioni.

altrove ci sarebbe contestazione costante e irremovibile.

qui, ti menano se scrivi queste cose.

 

ecco perché poi, quando mi dite che comunque la società non si muove, io non sono propriamente d'accordo con voi, perché ci sta che come singole persone, ancorché pure responsabili, ci si possa allineare a quelli.

sono tutti gli altri che da SPETTATORI NEUTRALI ESTERNI non ci stanno.

 

poi per carità, in puro spirito crotone, si può accettare la scelta della società, senza fare casini... ecco questo è giusto.

ma sempre con quel filo sottile di spada di damocle, che non CONCEDE bis a queste assurdità.

e quindi pure quello se la fa nelle mutande e non gestisce vantaggi e situazioni di gioco, come se fossimo il benevento.

perchè lui parla come se fosse inzaghi e siamo a 3 punti dal venezia.

 

ecco perchè ce l'ho con un popolo senza il minimo contatto dell'alfabeto funzionale.

 

incredibilmente questo clima di terrore ce lo aveva ODDO e non lo ha saputo gestire.

n'altro poco le formazioni le facevano in sala stampa e gente come rohden e simy è rimasta in panchina.

Questo post è stato modificato 2 mesi fa 2 times da Italiano Medios

RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1910
16/12/2019 23:53  
Pubblicato da: @italiano-medios

che tradotto IN SOLDONI, agamennone, non è niente più niente meno che ciò che fanno tesser e venturato.

sono geni?

no.

guardate che quest'occidente non ha più tempo per i geni della MAGNAAA GRAECIAAAA.

in quest'occidente l'ovvio è diventato GENIALE, perchè siamo circondati da folli nei posti che contano.

 

semplicemente, i valori si strapazzano così incredibilmente, anno dopo anno, perchè le squadre forti sono allenate da pazzi (che dire mediocri è poco).

e quindi, i NORMALI, con il loro passo lento e paziente, fanno come la tartaruga con la lepre.

 

ogni calciatore nel ruolo che predilige (per corrispondenza tecnico/atletica), allenato sul punto forte che riguarda il ruolo (terzino? corsa e cross, mica ari tirar in porta, per esempio).

così che avviene ca i scienziat s'imbrigann sulu con le loro FUTILI ALCHIMIE e chir, citt citt, palla lunga e pedalare e si fottono i punti: un abominio.

ma questo avviene solo per COLPE di questi stralunati, tutte trastule e distintivo.

altresì, se tutti facessero il loro MESTIERE COME SI DEVE, u pordenone sarebbe penultimo, tesser o non tesser, perchè, a parità di valore in panchina, poi emergerebbero i valori TECNICI dei calciatori.

 

allo stesso modo è così che l'itaGlia affonda e se vai in polonia pare di stare in giappone.

 

le piccole società hanno capito che PRIMA DI OGNI COSA si investe su allenatori CAPACI, poi viene il resto.

 

ps: always, magari di quelli.

e u cc'è nent, hann già cuminciat tutt cu "si crociata si mancia chir golli chi c'intra stroppa", "l'anno scorso non vi ha insegnato niente"?

 

a noi... mica a loro.

Da agosto lo dico, da agosto... dov'eri gioia mi?!


RispondiQuota
Italiano Medios
(@italiano-medios)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2330
17/12/2019 13:22  

pavì leggiti il post di agamennone 10000 volte così lo vedi dov'ero.

io sono tenuto a commentare ciò che vedo, non a farmi portare dai pregiudizi.

così facevo, così faccio, così farò, che nulla toglie che mo rientrano tutti e ricominciamo come prima, poi chi fai?

 

io NON sono felice di questa situazione, mi spiace anche per lui, se proprio vuoi saperlo, perchè per nessun allenatore è giusto che si infortunino i migliori, giusto per farvi parlare e dire che ci vedevate bene, che non ci hai visto bene, purtroppo non ha saputo far fronte ad assenze pesantissime e su questo siamo AMPIAMENTE d'accordo.

che però hanno colpito NOI, mica gli altri.


RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1910
17/12/2019 14:04  

La sfumatura sta tutta nel fatto che le assenze sono: 

Lopez, ma tanto non c'è mai stato 

Benali, alziamo le mani

Marrone è mancato 2 partite

Zanellato si è infortunato quando tutti a gran voce ne chiedevano la panchina

In sintesi, per me gli manca Benali, e pensare che l'assenza di un top player possa portare questo disastro per me è fantascienza.

Semplicemente l'assenza di Benali mette in evidenza la totale assenza di un impianto di gioco robusto e organizzato.

Lo sappiamo tutti che funziona così Ita, non si può negare la realtà, nel calcio come in tutti gli sport di squadra, l'assenza di uno o due titolari si sente tanto più quanto la squadra è organizzata da squadra.

A me poi di avere ragione non me me frega niente, sempre detto che con quei 5 in campo si poteva vincere il campionato NONOSTANTE STROPPA.

E sinceramente non ci sarebbe cosa più bella di un 4-0 al Livorno e tutti di nuovo ad esaltare il nulla, alla fine per me interessa solo il risultato non il gioco o il divertimento o varie elucubrazioni mentali.


RispondiQuota
Cinu Santiku
(@cinu-santiku)
Membro stimato
Data registrazione: 2 anni fa
Post: 440
17/12/2019 15:18  
Pubblicato da: @pv2016

La sfumatura sta tutta nel fatto che le assenze sono: 

Lopez, ma tanto non c'è mai stato 

Benali, alziamo le mani

Marrone è mancato 2 partite

Zanellato si è infortunato quando tutti a gran voce ne chiedevano la panchina

In sintesi, per me gli manca Benali, e pensare che l'assenza di un top player possa portare questo disastro per me è fantascienza.

Semplicemente l'assenza di Benali mette in evidenza la totale assenza di un impianto di gioco robusto e organizzato.

Lo sappiamo tutti che funziona così Ita, non si può negare la realtà, nel calcio come in tutti gli sport di squadra, l'assenza di uno o due titolari si sente tanto più quanto la squadra è organizzata da squadra.

A me poi di avere ragione non me me frega niente, sempre detto che con quei 5 in campo si poteva vincere il campionato NONOSTANTE STROPPA.

E sinceramente non ci sarebbe cosa più bella di un 4-0 al Livorno e tutti di nuovo ad esaltare il nulla, alla fine per me interessa solo il risultato non il gioco o il divertimento o varie elucubrazioni mentali.

Tutto giusto, tranne una cosa. 

Il divertimento?!

Magari ni divertissim.. Non c'é nulla di più noioso di questo (non) gioco per quanto mi riguarda.

Perché manca proprio il razionale. È tutto e solo un non sense.

Io mi divertivo addirittura più con Menichini, pensa te. Almeno lì c'era un razionale: squadra scarsa, ti difendi e segni da palla inattiva su cross di Cutolo.

Che poi se ci pensate.. Va bene il cuore, e il mio é crotoniate, ma comunque il calcio dovrebbe essere uno spettacolo, un divertimento. 

E qui il divertimento manca totalmente da due anni.. Io m'e stuffat pur a vidir i partit ormai. Manca tutto. Manca brio, imprevedibilità. Manca il fascino del calcio, mancano le giocate.

Non fate mai vedere il Crotone di Stroppa a un bambino, o gli rovinereste tutta la magia dello sport più bello al mondo.

Questo post è stato modificato 2 mesi fa 2 times da Cinu Santiku

RispondiQuota
orgoglio pitagorico 1923
(@orgoglio-pitagorico-1923)
Membro affezionato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 105
17/12/2019 17:36  

Leggere gli interventi dei partecipanti a questo forum mi convince sempre di più che il livello medio di competenza in città è cresciuto di molto; solo qualche anno addietro, sentivo diffusamente affermare: se uno è forte in C è forte pure in A. Si sono resi conto che le cose non stanno così. Se hai qualcosa in più tecnicamente, in C emergi; in A, forse anche in B, viene prima la capacità di scegliere la giocata; poi, chiaramente, se hai tecnica la giocata viene. Se invece sbagli concettualmente, se scegli la giocata difficile perdendo palla quando invece avresti dovuto giocare semplice, hai solo creato un danno. Proprio quando si ha qualcosa in più tecnicamente non è consentito sbagliare; e non accetto che l'errore venga giustificato in virtù del supposto maggior tasso di difficoltà tecnica della giocata. Tu la giocata complicata devi permettertela se credi di poterla realizzare proficuamente; se ne provi 10 e te ne riesce una sola, allora fatti qualche domanda. So di andare controcorrente, ma vi assicuro, chi mi conosce lo sa, dicevo la stessa cosa anche prima di questo periodo nero. Se sei dotato tecnicamente e, arrivati a metà campionato, non solo non hai ancora segnato ma addirittura hai preso lo specchio della porta solo in un paio di circostanze, fatti qualche domanda. Se su dieci palloni toccati, 4 fai un passaggio facile all'uomo libero più vicino, 4 non completi il passaggio e solo 2 mi salti l'uomo, sei sicuro che il tuo rendimento sia entusiasmante? Non pretendo le percentuali di Messi, ma fate caso alla sua resa effettiva, senza farvi condizionare dalle poche giocate ad effetto, a meno che vi interessino solo queste, a prescindere dall'efficacia.  Mi spingo oltre, pur conoscendo le considerazioni diffuse nella tifoseria: se dovessi allestire una squadra, non avrei dubbi su chi scegliere tra lui e Barberis. Chiariamoci: non sto dicendo che il problema sia lui; sto dicendo che non sento nessuno dire che anche lui non sta rendendo per come uno della sua tecnica dovrebbe. E qui ritorno all'iniziale considerazione: se sei forte in C, potrebbe essere che sei forte solo in C.

Io non penso che si debba sostenere posizioni preconcette, senza cambiare mai convinzione e cercando in ogni modo conferme per sostenere l'originaria tesi. In questo concordo con Ita. Penso sia più corretto formarsi un convincimento solo dopo averlo ripetutamente verificato. Ma una volta giunto a sintesi, non condivido la tesi per cui sulla base dell'evoluzione degli eventi si possa costantemente aggiustare il tiro; altrimenti si "rischia"  di avere sempre e comunque ragione. Io ho sempre sostenuto, anche nella fase iniziale positiva della stagione in corso, che questo mister è limitato, soprattutto nella preparazione della finalizzazione. E lo è ancora di più se, come non smette di esternare ai 4 venti, crede che i suoi attaccanti siano tecnicamente limitati. Se pensi che siano limitati, prepara giocate semplici che liberino l'uomo per conclusioni semplici

E per finire, lo considero incredibilmente testardo: come definire l'ostinazione lo scorso anno di Benali play, o adesso Messias mezzala o la difesa a 3 sempre e comunque o le sostituzioni tormentone? La circostanza per cui  la fase finale della scorsa stagione come quella iniziale della stagione in corso siano coincise con la disponibilità di Benali schierato correttamente da mezzala, fanno concludere che deve solo ringraziarlo, così come deve ringraziare Kragl per la salvezza di Foggia. Poi, magari, lui tra due anni allena il Milan e Messias duetta con Messi al Camp Nou. Ma ci credo poco. Spero solo che la società stia seguendo la rotta segnata, cosa che noi comuni mortali potremo conoscere solo a fine campionato. Perché quello che conta è cosa sarà successo alla fine. Quello che succede durante, come succede e perché succede, mi interessa poco. 

Questo post è stato modificato 2 mesi fa da orgoglio pitagorico 1923

RispondiQuota
Agamennone
(@agamennone)
Membro affezionato
Data registrazione: 4 mesi fa
Post: 116
17/12/2019 19:11  
Pubblicato da: @pv2016

La sfumatura sta tutta nel fatto che le assenze sono: 

Lopez, ma tanto non c'è mai stato 

Benali, alziamo le mani

Marrone è mancato 2 partite

Zanellato si è infortunato quando tutti a gran voce ne chiedevano la panchina

In sintesi, per me gli manca Benali, e pensare che l'assenza di un top player possa portare questo disastro per me è fantascienza.

Semplicemente l'assenza di Benali mette in evidenza la totale assenza di un impianto di gioco robusto e organizzato.

Lo sappiamo tutti che funziona così Ita, non si può negare la realtà, nel calcio come in tutti gli sport di squadra, l'assenza di uno o due titolari si sente tanto più quanto la squadra è organizzata da squadra.

A me poi di avere ragione non me me frega niente, sempre detto che con quei 5 in campo si poteva vincere il campionato NONOSTANTE STROPPA.

E sinceramente non ci sarebbe cosa più bella di un 4-0 al Livorno e tutti di nuovo ad esaltare il nulla, alla fine per me interessa solo il risultato non il gioco o il divertimento o varie elucubrazioni mentali.

Secondo me sei partito da un presupposto giusto: l'assenza di un top player ed il fatto che una squadra non deve comunque squagliarsi per questa mancanza. Ma sei giunto a conclusioni sbagliate.

Per come la vedo io,  l'infortunio di Benali non mette in evidenza l'assenza di un gioco robusto e organizzato. Il Crotone il suo impianto di gioco lo aveva, seppur migliorabile, come sempre, ma l'aveva, ed anche la classifica era lì a testimoniarlo. Ed io, come ho già scritto in passato, non sono un amante del possesso palla: mi annoiavo con quello del Barcellona e della Spagna, figurati se posso appassionarmi a quello di Stroppa. Ma tocca dare a Cesare quel che è di Cesare, e lui un'identità di gioco l'aveva data.

Tu affermi che se c'è un organizzazione di squadra l'assenza di uno o due titolari si riesce a gestire. Qui bisogna fare delle premesse. 

Innanzitutto bisogna vedere chi è l'infortunato: un conto è Lautaro Martinez un altro è Biraghi, un conto è Benali un altro è Mazzotta (con tutto il rispetto per il ragazzo).

Una seconda premessa è che bisogna capire se hai in rosa un sostituto che possa tenere in piedi la baracca. Noi non l'abbiamo, e qui la colpa non è né di Stroppa né della società, semplicemente perché un sostituto all'altezza non c'è in questa categoria e se ci fosse non verrebbe qui a fare panchina.

In parte abbiamo retto fin quando c'è stato Zanellato, proprio perché c'era un impianto di squadra, e lui essendo uno dei quattro centrocampisti quasi sempre titolari evidentemente aveva acquisito molto bene tempi e movimenti di gioco. 

Allora per non scioglierti come neve al sole dopo quest'altro infortunio, dovevi cambiare sistema di gioco. Questa era l'unica soluzione fattibile. Puntare ad esaltare le caratteristiche dei giocatori che ti rimangono. È questa la colpa di Stroppa non di non aver dato un gioco in precedenza. 

Infine, perdonami, ma non  capisco perché dici che a te interessa solo il risultato e non il gioco e il divertimento. Per me sono due facce della stessa medaglia, i risultati vengono con il gioco e se non fai gioco risultati ne fai pochi (e ultimamente noi ne sappiamo qualcosa).


RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1910
17/12/2019 23:31  
Pubblicato da: @cinu-santiku
Pubblicato da: @pv2016

La sfumatura sta tutta nel fatto che le assenze sono: 

Lopez, ma tanto non c'è mai stato 

Benali, alziamo le mani

Marrone è mancato 2 partite

Zanellato si è infortunato quando tutti a gran voce ne chiedevano la panchina

In sintesi, per me gli manca Benali, e pensare che l'assenza di un top player possa portare questo disastro per me è fantascienza.

Semplicemente l'assenza di Benali mette in evidenza la totale assenza di un impianto di gioco robusto e organizzato.

Lo sappiamo tutti che funziona così Ita, non si può negare la realtà, nel calcio come in tutti gli sport di squadra, l'assenza di uno o due titolari si sente tanto più quanto la squadra è organizzata da squadra.

A me poi di avere ragione non me me frega niente, sempre detto che con quei 5 in campo si poteva vincere il campionato NONOSTANTE STROPPA.

E sinceramente non ci sarebbe cosa più bella di un 4-0 al Livorno e tutti di nuovo ad esaltare il nulla, alla fine per me interessa solo il risultato non il gioco o il divertimento o varie elucubrazioni mentali.

Tutto giusto, tranne una cosa. 

Il divertimento?!

Magari ni divertissim.. Non c'é nulla di più noioso di questo (non) gioco per quanto mi riguarda.

Perché manca proprio il razionale. È tutto e solo un non sense.

Io mi divertivo addirittura più con Menichini, pensa te. Almeno lì c'era un razionale: squadra scarsa, ti difendi e segni da palla inattiva su cross di Cutolo.

Che poi se ci pensate.. Va bene il cuore, e il mio é crotoniate, ma comunque il calcio dovrebbe essere uno spettacolo, un divertimento. 

E qui il divertimento manca totalmente da due anni.. Io m'e stuffat pur a vidir i partit ormai. Manca tutto. Manca brio, imprevedibilità. Manca il fascino del calcio, mancano le giocate.

Non fate mai vedere il Crotone di Stroppa a un bambino, o gli rovinereste tutta la magia dello sport più bello al mondo.

Cinu dove ho scritto che mi sono mai divertito col gioco di Stroppa? Condivido totalmente quello che hai scritto, volevo infatti dire che se Stroppa fosse primo in classifica con l'85% di sterile palleggio a partita a me andrebbe benissimo, per il semplice fatto che il risultato viene prima di tutto, anche di quello che dovrebbe essere un divertimento come le partite del nostro Crotone. Se vinciamo mi diverto anche se non mi diverto, penso sia così per tutti.

Bisogna distinguere tra risultato e calcio, spesso come dice Agamennone coincidono, altre volte non coincidono, altrimenti spiegatemi come fa la Juve ad essere prima con l'abominio messo in scena fin qui in campionato. Dybala - Higuain - Ronaldo, ma davvero serve Sarri per far segnare quei 3 ed essere in testa al campionato? Mah.

Io su questo forum ho sempre commentato il calcio, finito questo per 90 minuti vincere è l'unica cosa che conta, non importa come.


RispondiQuota
Pagina 9 / 10
Share:

Per favore Login o Registrati