Benvenuto nella community di crotonecalcio.com

 

CROTONE - Empoli 3a...
 
Notifications
Clear all

CROTONE - Empoli 3a Giornata Serie BKT 2019/20  

Pagina 4 / 5
  RSS

Marika1991
(@marika1991)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1476
16/09/2019 11:45  
Pubblicato da: @cinu-santiku

Dico l'ultima cosa, poi mi eclisso fin quando sulla nostra panchina ci sarà ancora quel ruttatore di superalcolici. 

Anche perché ne va della mia salute. 

IL PUNTO é: abbiamo una squadra C L A M O R O S A. Faccio fatica a ricordare una squadra così forte in serie B negli ultimi anni, tranne un paio di eccezioni.

Da qui partono le critiche. 

Senza questo presupposto il discorso critiche/non critiche non ha senso.

Ieri abbiamo giocato bene?!

Per me invece con un altro allenatore se ne tornavano a casa piangendo con Brignoli che diventava uno scolapasta.

Nel mio mondo parallelo io vedo questa squadra capace di vincere con l'handicap contro chiunque. E intendo con azioni OFFENSIVE manovrate, non con passaggini non sense in zona arretrata in attesa del lancio lungo o del cross.

Per quanto mi riguarda: Stroppa aka anticalcio. 

Quanto vorrei mettere un allenatore mezzo serio al suo posto e poi davvero ci possiamo stare su televideo e vedere quella scritta verde aumentare di numero a nostro favore. 

Perché va bene che giocavamo contro l'Empoli, ma mentre da parte rossoblù c'erano tutti i carichi da 90 di questa serie B, dall'altra parte c'era gente come Dezi che da noi si faceva panchinare da Suciu da ultimi in classifica.

E poi.. Leggo di difesa solida - 

Io invece ho visto un Empoli che ogni volta che recuperava palla poteva partire in superiorità numerica.. E queste sono le occasioni potenziali, quei 4 contro 3 con difesa che indietreggia, e che di solito fanno male. Certo, se poi hai Dezi che porta palla con quei piedi che si ritrova, riesci a recuperarlo.

Ma hanno avuto anche occasioni reali, vere, in superiorità numerica: parata di Cordaz a tu per tu con Dezi, salvataggio sulla linea di Gigliotti su tiro a colpo sicuro, Lagumina davanti alla porta che spara fuori. 

E leggo che Stroppa l'ha preparata bene.. Beh, secondo me é l'esatto contrario.

Inverti i giocatori in campo con quelli dell'Empoli e ne prendevamo 10.

L'unica cosa buona che ha Stroppa é la squadra clamorosa che si ritrova.. Con questa squadra é impossibile fare peggio. 

Non capisco cosa vi é preso in questo in questo forum.. Una volta eravate oro, adesso siete come loro. 

È giunto il momento di eclissarmi. 

CinuSantikuStyle.

no cinu stavolta a mio modo di vedere non ci siamo.

Loro creano su 3 errori individuali nostri.

L'occasione clamorosa è un retropassaggio errato di Benali, lì stroppa c'entra zero.

Così anche su quella di Dezi che è un errore nostro individuale.

Per il resto annichiliti tatticamente come poche volte ricordo.

Perfetti nel pressing, li abbiamo sotterrati. Primo tempo dovevamo stare 3-0 senza discussioni.

Tu dici che abbiamo uno squadrone, sono d'accordissimo. Difatti abbiamo stra dominato quella che viene descritta da tutti come una delle 2-3 principali favorite.

Dire a Stroppa qualcosa dopo ieri lo trovo ingiusto, se non la buttano dentro manco con le mani Stroppa può fare zero, se arrivano 30 volte in superiorità numerica e sbagliano la rifinitura, Stroppa è incolpevole. L'allenatore deve portarti a creare le situazioni, deve organizzare bene il pressing, deve dare un gioco in cui si libera l'uomo in modo pericoloso, bene lo abbiamo fatto dalle 40 alle 50 volte in partita. Abbiamo trovato sempre l'uomo libero sugli esterni o tra le linee, se poi non concretizziamo, Stroppa è inattaccabile

Io ho visto qualità, ritmo e GRANDE ORGANIZZAZIONE, la migliore partita di Stroppa sulla nostra panchina, considerando anche l'avversario.

 

ps: Dezi è tutto meno che scarso, dai.

 

 

Questo post è stato modificato 7 mesi fa 3 times da Marika1991

RispondiQuota
Cinu Santiku
(@cinu-santiku)
Membro stimato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 456
16/09/2019 11:55  
Pubblicato da: @marika1991
Pubblicato da: @cinu-santiku

Dico l'ultima cosa, poi mi eclisso fin quando sulla nostra panchina ci sarà ancora quel ruttatore di superalcolici. 

Anche perché ne va della mia salute. 

IL PUNTO é: abbiamo una squadra C L A M O R O S A. Faccio fatica a ricordare una squadra così forte in serie B negli ultimi anni, tranne un paio di eccezioni.

Da qui partono le critiche. 

Senza questo presupposto il discorso critiche/non critiche non ha senso.

Ieri abbiamo giocato bene?!

Per me invece con un altro allenatore se ne tornavano a casa piangendo con Brignoli che diventava uno scolapasta.

Nel mio mondo parallelo io vedo questa squadra capace di vincere con l'handicap contro chiunque. E intendo con azioni OFFENSIVE manovrate, non con passaggini non sense in zona arretrata in attesa del lancio lungo o del cross.

Per quanto mi riguarda: Stroppa aka anticalcio. 

Quanto vorrei mettere un allenatore mezzo serio al suo posto e poi davvero ci possiamo stare su televideo e vedere quella scritta verde aumentare di numero a nostro favore. 

Perché va bene che giocavamo contro l'Empoli, ma mentre da parte rossoblù c'erano tutti i carichi da 90 di questa serie B, dall'altra parte c'era gente come Dezi che da noi si faceva panchinare da Suciu da ultimi in classifica.

E poi.. Leggo di difesa solida - 

Io invece ho visto un Empoli che ogni volta che recuperava palla poteva partire in superiorità numerica.. E queste sono le occasioni potenziali, quei 4 contro 3 con difesa che indietreggia, e che di solito fanno male. Certo, se poi hai Dezi che porta palla con quei piedi che si ritrova, riesci a recuperarlo.

Ma hanno avuto anche occasioni reali, vere, in superiorità numerica: parata di Cordaz a tu per tu con Dezi, salvataggio sulla linea di Gigliotti su tiro a colpo sicuro, Lagumina davanti alla porta che spara fuori. 

E leggo che Stroppa l'ha preparata bene.. Beh, secondo me é l'esatto contrario.

Inverti i giocatori in campo con quelli dell'Empoli e ne prendevamo 10.

L'unica cosa buona che ha Stroppa é la squadra clamorosa che si ritrova.. Con questa squadra é impossibile fare peggio. 

Non capisco cosa vi é preso in questo in questo forum.. Una volta eravate oro, adesso siete come loro. 

È giunto il momento di eclissarmi. 

CinuSantikuStyle.

no cinu stavolta a mio modo di vedere non ci siamo.

Loro creano su 3 errori individuali nostri.

L'occasione clamorosa è un retropassaggio errato di Benali, lì stroppa c'entra zero.

Così anche su quella di Dezi che è un errore nostro individuale.

Per il resto annichiliti tatticamente come poche volte ricordo.

Perfetti nel pressing, li abbiamo sotterrati. Primo tempo dovevamo stare 3-0 senza discussioni.

Tu dici che abbiamo uno squadrone, sono d'accordissimo. Difatti abbiamo stra dominato quella che viene descritta da tutti come una delle 2-3 principali favorite.

Dire a Stroppa qualcosa dopo ieri lo trovo ingiusto, se non la buttano dentro manco con le mani Stroppa può fare zero, se arrivano 30 volte in superiorità numerica e sbagliano la rifinitura, Stroppa è incolpevole. L'allenatore deve portarti a creare le situazioni, deve organizzare bene il pressing, deve dare un gioco in cui si libera l'uomo in modo pericoloso, bene lo abbiamo fatto dalle 40 alle 50 volte in partita. Abbiamo trovato sempre l'uomo libero sugli esterni o tra le linee, se poi non concretizziamo, Stroppa è inattaccabile

Io ho visto qualità, ritmo e GRANDE ORGANIZZAZIONE, la migliore partita di Stroppa sulla nostra panchina, considerando anche l'avversario.

 

ps: Dezi è tutto meno che scarso, dai.

 

 

Spero vivamente di sbagliarmi. 

E difatti, nonostante tutto il veleno, continuo a seguire e guardare il nostro Crotone con fede e incondizionatamente.

Su Dezi non dico che é scarso, intendo che é un giocatore di corsa, che dà sostanza. Ma pur sempre coi piedi a X. Un normale giocatore di serie B, un Rodhen di serie inferiore. Minimamente non paragonabile a nessuno dei nostri centrocampisti. 


RispondiQuota
Italiano Medios
(@italiano-medios)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2355
16/09/2019 11:59  

cinu, per me non ti devi eclissare affatto.

io mi permetto soltanto una riflessione basata su dati di fatto: si stanno magnando golli clamorosi.

significa che lì non è questione né di moduli né di tattica.

è roba tecnica... è roba atletico/fisica.

per quanto mi fa rabbia (dato che si perdono punti) il verdetto del campo va accettato.

altra cosa da non sottovalutare: la forza mentale del gruppo.

si nota come la trasparenza dell'acqua e anche qui c'è poco da dire.

Questo post è stato modificato 7 mesi fa da Italiano Medios

A Cinu Santiku piace
RispondiQuota
Marika1991
(@marika1991)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1476
16/09/2019 12:01  

comunque non devi eclissarti. La pensi in modo diverso, ci può stare anche se mi sembra strano tu veda così negativamente la gara di ieri.

Cioè io ieri oltre l'ovvio veleno per la mancata vittoria ero proprio orgoglioso della prestazione.

La prima volta che capita con quest'allenatore in panchina. Considerando che altre belle partite le avevamo vinte perchè nettamente superiori all'avversario, penso a Salernita Crotone o Crotone Foggia dello scorso anno.

C'ha messo un anno pieno mortacci sua 🤣 🤣 


A Cinu Santiku piace
RispondiQuota
Italiano Medios
(@italiano-medios)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2355
16/09/2019 12:07  

è così.

ci ha messo un anno.

 

però con marrone ha fatto bingo, mo ha anche il bonucci della serie b... e onestamente la differenza si è vista.

poi ha virato nettamente su mazzotta (ma tuttu stu giudiziu l'ha vommicato intra nu mis? ma guarda nu pocu) e ieri sembrava il mazzottino dei bei tempi... in pratica abbiamo un doppio molina dove devono esserci.

dobbiamo anche capire un piccolo particolare.

siamo fortissimi... è vero.

 

ma le rose di chievo verona e perugia fanno altrettanto paura.

 

il chievo trattato da trapani (boh?) in campo schiera giaccherini in serie b e davanti a lui c'è meggiorini, dietro lui ha obi.

siamo fortissimi, ma st'anno la serie b è nu casino.

 

e ricordiamoci che abbiamo un calendario nelle prime partite, stronzissimo... mo ci tocca andare a cremona con quelli che sono incazzati neri (ciofani e ceravolo, tanto per...).

Questo post è stato modificato 7 mesi fa da Italiano Medios

RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro onorario
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2595
16/09/2019 12:23  

forse non è al 100% ma personalmente ieri Vido non ha fatto granchè, mi aspettavo di più 

ero un po' scettico quando è stato preso Maxi Lopez ma in 2 giocate ha dimostrato di essere di un'altra categoria, quando sarà al 100% questo deve essere titolare 


RispondiQuota
Italiano Medios
(@italiano-medios)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2355
16/09/2019 12:26  

vido gioca sempre di prima, ma è imballatissimo, vedi mazzotta nelle prime due partite.

abbiamo delle staffette davanti da paura.

Questo post è stato modificato 7 mesi fa da Italiano Medios

RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro onorario
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2595
16/09/2019 12:34  

se torna al 100% Stroppa poi può anche variare il modulo passando ad un 3-4-3, vi immaginate Messias e Nalini esterni? 

 


RispondiQuota
Marika1991
(@marika1991)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1476
16/09/2019 13:21  

Maxi deve partire titolare a novembre non prima, serio.

Per come sta messo fisicamente se fa più di mezz'ora prima che rinfresca se stira al 200%

Comunque classe incredibile, al velo per Mustacchio mi stavo sentendo male.


RispondiQuota
Erden
(@erden)
Membro certificato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 78
16/09/2019 14:42  

Lo scorso anno sono stato fra i detrattori di Stroppa; lo odiavo (in senso CALCISTICO naturalmente), odiavo il suo non gioco, anche quando nelle ultime giornate si è vinto tanto sembravamo ugualmente una banda musicale.

Quest anno per quanto ha fatto vedere la squadra, il mister non è assolutamente criticabile, siamo nettamente un'altra cosa! Abbiamo una nostra forte identità si gioco (cosa che lo scorso anno latitava di brutto) e lo si è visto subito, già dalla partita con la Samp se pur malamente persa.

Purtroppo ci sta mancando il nostro uomo migliore, Benali, ma credo che si riprenderà presto, sono fiducioso.

Se proprio si dovesse fare un appunto sarebbe sulla condizione fisica. Nelle 4 partite ufficiali che ho visto sino ad ora siamo fisicamente morti al minuto 70, precisi come un orologio svizzero. E questa è forse l'unica cosa comune con lo scorso campionato.

Ultima cosa su Maxi; vero che è fuori forma ma è di categoria superiore, ieri si è visto dopo 5 minuti.


RispondiQuota
krotonforever
(@krotonforever)
Membro affezionato
Data registrazione: 8 mesi fa
Post: 114
16/09/2019 15:53  
Pubblicato da: @cinu-santiku

Dico l'ultima cosa, poi mi eclisso fin quando sulla nostra panchina ci sarà ancora quel ruttatore di superalcolici. 

Anche perché ne va della mia salute. 

IL PUNTO é: abbiamo una squadra C L A M O R O S A. Faccio fatica a ricordare una squadra così forte in serie B negli ultimi anni, tranne un paio di eccezioni.

Da qui partono le critiche. 

Senza questo presupposto il discorso critiche/non critiche non ha senso.

Ieri abbiamo giocato bene?!

Per me invece con un altro allenatore se ne tornavano a casa piangendo con Brignoli che diventava uno scolapasta.

Nel mio mondo parallelo io vedo questa squadra capace di vincere con l'handicap contro chiunque. E intendo con azioni OFFENSIVE manovrate, non con passaggini non sense in zona arretrata in attesa del lancio lungo o del cross.

Per quanto mi riguarda: Stroppa aka anticalcio. 

Quanto vorrei mettere un allenatore mezzo serio al suo posto e poi davvero ci possiamo stare su televideo e vedere quella scritta verde aumentare di numero a nostro favore. 

Perché va bene che giocavamo contro l'Empoli, ma mentre da parte rossoblù c'erano tutti i carichi da 90 di questa serie B, dall'altra parte c'era gente come Dezi che da noi si faceva panchinare da Suciu da ultimi in classifica.

E poi.. Leggo di difesa solida - 

Io invece ho visto un Empoli che ogni volta che recuperava palla poteva partire in superiorità numerica.. E queste sono le occasioni potenziali, quei 4 contro 3 con difesa che indietreggia, e che di solito fanno male. Certo, se poi hai Dezi che porta palla con quei piedi che si ritrova, riesci a recuperarlo.

Ma hanno avuto anche occasioni reali, vere, in superiorità numerica: parata di Cordaz a tu per tu con Dezi, salvataggio sulla linea di Gigliotti su tiro a colpo sicuro, Lagumina davanti alla porta che spara fuori. 

E leggo che Stroppa l'ha preparata bene.. Beh, secondo me é l'esatto contrario.

Inverti i giocatori in campo con quelli dell'Empoli e ne prendevamo 10.

L'unica cosa buona che ha Stroppa é la squadra clamorosa che si ritrova.. Con questa squadra é impossibile fare peggio. 

Non capisco cosa vi é preso in questo in questo forum.. Una volta eravate oro, adesso siete come loro. 

È giunto il momento di eclissarmi. 

CinuSantikuStyle.

Sottoscrivo tutto

abbiamo una squadra che con le qualità tecniche che si ritrova può fare la sua figura anche con me come allenatore

non fatevi fregare dalle belle gare rispetto al passato

Senza questo impostore e con un allenatore di categoria non faremmo toccare palla a nessuno

L'entusiasmo vi fa accettare anche il pareggio con il cosenza come una partita sfortunata, quella con l'empoli come una partita dominata e quindi con pareggio accettabile

Direste la stessa cosa se avessimo perso?

No Stroppa è una calamità naturale per questa squadra, un mediocre non può guidare una fuoriserie


A Cinu Santiku piace
RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro onorario
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2595
16/09/2019 17:11  
Pubblicato da: @krotonforever
Pubblicato da: @cinu-santiku

Dico l'ultima cosa, poi mi eclisso fin quando sulla nostra panchina ci sarà ancora quel ruttatore di superalcolici. 

Anche perché ne va della mia salute. 

IL PUNTO é: abbiamo una squadra C L A M O R O S A. Faccio fatica a ricordare una squadra così forte in serie B negli ultimi anni, tranne un paio di eccezioni.

Da qui partono le critiche. 

Senza questo presupposto il discorso critiche/non critiche non ha senso.

Ieri abbiamo giocato bene?!

Per me invece con un altro allenatore se ne tornavano a casa piangendo con Brignoli che diventava uno scolapasta.

Nel mio mondo parallelo io vedo questa squadra capace di vincere con l'handicap contro chiunque. E intendo con azioni OFFENSIVE manovrate, non con passaggini non sense in zona arretrata in attesa del lancio lungo o del cross.

Per quanto mi riguarda: Stroppa aka anticalcio. 

Quanto vorrei mettere un allenatore mezzo serio al suo posto e poi davvero ci possiamo stare su televideo e vedere quella scritta verde aumentare di numero a nostro favore. 

Perché va bene che giocavamo contro l'Empoli, ma mentre da parte rossoblù c'erano tutti i carichi da 90 di questa serie B, dall'altra parte c'era gente come Dezi che da noi si faceva panchinare da Suciu da ultimi in classifica.

E poi.. Leggo di difesa solida - 

Io invece ho visto un Empoli che ogni volta che recuperava palla poteva partire in superiorità numerica.. E queste sono le occasioni potenziali, quei 4 contro 3 con difesa che indietreggia, e che di solito fanno male. Certo, se poi hai Dezi che porta palla con quei piedi che si ritrova, riesci a recuperarlo.

Ma hanno avuto anche occasioni reali, vere, in superiorità numerica: parata di Cordaz a tu per tu con Dezi, salvataggio sulla linea di Gigliotti su tiro a colpo sicuro, Lagumina davanti alla porta che spara fuori. 

E leggo che Stroppa l'ha preparata bene.. Beh, secondo me é l'esatto contrario.

Inverti i giocatori in campo con quelli dell'Empoli e ne prendevamo 10.

L'unica cosa buona che ha Stroppa é la squadra clamorosa che si ritrova.. Con questa squadra é impossibile fare peggio. 

Non capisco cosa vi é preso in questo in questo forum.. Una volta eravate oro, adesso siete come loro. 

È giunto il momento di eclissarmi. 

CinuSantikuStyle.

Sottoscrivo tutto

abbiamo una squadra che con le qualità tecniche che si ritrova può fare la sua figura anche con me come allenatore

non fatevi fregare dalle belle gare rispetto al passato

Senza questo impostore e con un allenatore di categoria non faremmo toccare palla a nessuno

L'entusiasmo vi fa accettare anche il pareggio con il cosenza come una partita sfortunata, quella con l'empoli come una partita dominata e quindi con pareggio accettabile

Direste la stessa cosa se avessimo perso?

No Stroppa è una calamità naturale per questa squadra, un mediocre non può guidare una fuoriserie

con i se e con i ma nel calcio non si va da nessuna parte....

e non si può avere la controprova di ciò che dici, e se con un altro allenatore ne prendevamo 3 senza nemmeno fare un tiro in porta? non puoi essere sicuro al 100% che con un altro allenatore vincevi e facevi gol a valanga 

se con l'empoli si prendeva gol si commentava che abbiamo regalato la partita all'empoli ovviamente, visto che le loro azioni da gol sono nate da nostri errori, e i nostri giocatori non sono stati bravi a mettere la palla dentro, se poi pensate che l'allenatore può incidere sul fare entrare la palla o meno allora alzo le mani....

Questo post è stato modificato 7 mesi fa da StRaNo_KR

RispondiQuota
Nando Parrado
(@nando-parrado)
Membro stimato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 459
16/09/2019 18:03  

Comunque volevo intervenire sul tema dello squadrone.

Io credo che siamo una buonissima squadra, indubbiamente, con una filosofia di gioco ben precisa. 

Mi pare che tutti sappiano cosa fare, sia palla al piede che senza.

Ma non credo che siamo uno squadrone. Onestamente, formazioni come Chievo, Cremonese, lo stesso Empoli, Perugia, Benevento hanno qualcosa in più.

Poi, come sempre, quel qualcosa in più deve concretizzarsi sul campo, e ciò non è detto che accada (vedi Crotone lo scorso anno).

Però ci andrei piano sul fatto che siamo fortissimi e possiamo ammazzare il campionato se solo ci fosse un altro allenatore.


RispondiQuota
Italiano Medios
(@italiano-medios)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2355
16/09/2019 19:02  

io credo che con il ritorno di spolli e di nalini (bello non cagare un mostro come lui, che se rientra e può giocare...), il crotone sia di gran lunga la squadra più forte di tutte.

 

ci mancava marrone ca dintra, che è un trunzo stratosferico.

zanellato ha ancora 70 minuti nelle gambe, poi sviene, però in quei 70 minuti è un altro che oramai si può considerare un signor calciatore, perché ha inserimenti, corsa, interdizione e deve un po' migliorare nella visione di gioco, ma per questo ci sono barberis e benali.

 

in pratica, non saprei dove non pescare, ovunque c'è qualità cristallina.

 

detto ciò, tutto questo non basta.

ragazzi abbiamo le traveggole, rivedetevi il doppio palo... e jà siamo seri...

https://www.legab.it/video/3a-giornata-serie-bkt-crotone-empoli/

 

non esiste, abbiamo DEVASTATO l'empoli (bet365, TOP fra i bookmakers, cose serie, fin dall'inizio, e continua anche ora, lo da vittorioso del torneo a quota oscillante 3, gli altri staccati di gran lunga), purtroppo solita sfiga inaudita, anche perché diamo per scontata la rottura di spolli, ma non è scontata per un par di palle... è SFIGA ATOMICA.

 

la stessa che si è accanita contro il povero marco tumminello... povareddr :'(

https://sport.sky.it/calcio/serie-b/2019/09/16/tumminello-pescara-infortunio-news.html

Questo post è stato modificato 7 mesi fa 4 times da Italiano Medios

RispondiQuota
krotonforever
(@krotonforever)
Membro affezionato
Data registrazione: 8 mesi fa
Post: 114
16/09/2019 19:36  

Per me la coerenza è una virtù fondamentale nella vita

Fino a giugno era un coro unanime sull'incompetenza di Stroppa

Ora leggo molti post che lo elogiano.

Cosa gli è successo, ha fatto un master full immersion quest'estate o vi eravate sbagliati l'anno scorso, delle due l'una

Per me è lo stesso dello scorso anno con una squadra decisamente migliore e più motivata


RispondiQuota
Italiano Medios
(@italiano-medios)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2355
16/09/2019 19:45  

è cambiato che l'anno scorso faceva semplicemente... cagare.

in sintesi... sbagliava ruoli, formazioni, cambi e giocavamo come ha giocato l'empoli ieri... senza senso, in attesa che la gumina potesse compiere miracoli (e invece si prende gli improperi degli empolesi, per quanto a mio avviso, finora, sia stato un grandissimo sopravvalutato ovunque... FINORA).

 

poi a fine stagione è imploso, e ha fatto evidentemente delle riflessioni sui ruoli... molina docet.

poi ha smesso di dire che era un'offensivista, quando in realtà il possesso palla praticato era al 90% nella nostra tre-quarti.

ora il crotone non vede l'ora di superare la linea di centrocampo.

infine i ruoli sono ottimizzati 100su100 (per adesso anche la questione messias è stata rispettata), ha implementato subito mazzotta e sui cambi si sta ottimizzando.

 

insomma, l'anno scorso era una calamità.

oggi è un altro allenatore, non capisco perché dovrei insultarlo gratuitamente, anzi se continua così... gli faccio un plauso.

l'anno scorso c'era bisogno di aiuto sulla critica e crotone (specialmente in luogo di conferenza) era silente e ottusa.

quest'anno ha assoluto bisogno lui di insistere in ciò che sta facendo... e crotone gli rompe le palle (intendo sempre in luogo di conferenza).

 

vabbé, e chi si meraviglia più... del resto... meglio tacere, se li tengono.

 

la coerenza viaggia sui binari della coscienza intellettuale... non sul giudizio.

il giudizio deve focalizzarsi sul presente... non sul passato.

 

se dovessi giudicare il mio passato, fino alle scuole medie la cosa che più faceva rabbrividire di me, era la cultura della scrittura in madrelingua.

un flagello... come certa gente che bivacca in luogo di conferenza.

 

se dal passato gli errori portano frutti, ben vengano i frutti... che come persone tutti siamo necessari, ma nessuno è indispensabile.

 

ovviamente, se torneremo a fare cacare, il giudizio si muoverà di conseguenza.

ma non ci sarà da aggiungere un... "ve lo dicevo... voi no!"

no... perché finora il crotone è stato un signor crotone, magari continuasse su questo binario (tenendo conto che siamo al 70% della condizione fisica).

Questo post è stato modificato 7 mesi fa 6 times da Italiano Medios

RispondiQuota
stiamo calmi
(@stiamo-calmi)
Membro affezionato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 149
16/09/2019 19:58  
Pubblicato da: @krotonforever

Per me la coerenza è una virtù fondamentale nella vita

Fino a giugno era un coro unanime sull'incompetenza di Stroppa

Ora leggo molti post che lo elogiano.

Cosa gli è successo, ha fatto un master full immersion quest'estate o vi eravate sbagliati l'anno scorso, delle due l'una

Per me è lo stesso dello scorso anno con una squadra decisamente migliore e più motivata

Solo gli stolti non cambiano idea.

 


RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1966
16/09/2019 19:59  

La questione dei ruoli pesa al 90% su quanto di buono stiamo vedendo, il secondo punto è un trovarsi più a memoria e maggiore velocità nello spostare la palla.

Sta di fatto che, come peraltro Stroppa ammette, l'ultimo passaggio è lasciato estemporaneo alle qualità dei singoli, non perde occasione per ribadirlo.

Il Crotone è questo: cambia gioco, prova a entrare, mettila in mezzo, scambiatevi la posizione, che qualche riferimento agli avversari salta.

Non c'è altro in Stroppa, e niente ci sarà.

L'auspicio di tutti è che quest'anno, con i giocatori nelle posizioni giuste, quanto sopra possa bastare.

Perchè Messias non è Budimir, Barberis davanti alla difesa non è Benali, e Marrone a impostare il gioco non è Golemic, e credo che anche Molina non ricordi troppo Sampirisi.

Stroppa era e resta un non-allenatore, ma se io vedo in panchina Italiano Medios che mi prende a pallonate l'Empoli, io non posso negare che il Crotone allenato da Italiano Medios abbia preso a pallonate l'Empoli.

Perchè poi il calcio mica è una scienza esatta, il pallone è rotondo, e magari laddove Italiano Medios si prende un punto con l'Empoli, può pure capitare che Ancelotti la perde, succede.

Il discorso deve vertere sul campionato, e alla lunga distanza avere un allenatore in panchina dà un grosso valore aggiunto, noi non ce l'avevamo ne' ce l'abbiamo.

Ma pur non essendo un allenatore, se porta prestazioni come quelle del primo tempo di domenica, non possiamo negare la realtà.

Questo post è stato modificato 7 mesi fa da PV2016

RispondiQuota
krotonforever
(@krotonforever)
Membro affezionato
Data registrazione: 8 mesi fa
Post: 114
16/09/2019 20:00  
Pubblicato da: @italiano-medios

è cambiato che l'anno scorso faceva semplicemente... cagare.

in sintesi... sbagliava ruoli, formazioni, cambi e giocavamo come ha giocato l'empoli ieri... senza senso, in attesa che la gumina potesse compiere miracoli (e invece si prende gli improperi degli empolesi, per quanto a mio avviso, finora, sia stato un grandissimo sopravvalutato ovunque... FINORA).

 

poi a fine stagione è imploso, e a fatto evidentemente delle riflessioni sui ruoli... molina docet.

poi ha smesso di dire che era un'offensivista, quando in realtà il possesso palla praticato era al 90% nella nostra tre-quarti.

ora il crotone non vede l'ora di superare la linea di centrocampo.

infine i ruoli sono ottimizzati 100su100 (per ora anche la questione messias è rispettata), ha implementato subito mazzotta e sui cambi si sta ottimizzando.

 

insomma, l'anno scorso era una calamità.

oggi è un altro allenatore, non capisco perché dovrei insultarlo gratuitamente, anzi se continua così... gli faccio un plauso.

l'anno scorso c'era bisogno di aiuto sulla critica e crotone (specialmente in luogo di conferenza) era silente e ottusa.

quest'anno ha assoluto bisogno lui di insistere in ciò che sta facendo... e crotone gli rompe le palle (intendo sempre in luogo di conferenza).

 

vabbé, e chi si meraviglia più... del resto... meglio tacere, se li tengono.

 

la coerenza viaggia sui binari della coscienza intellettuale... non sul giudizio.

il giudizio deve focalizzarsi sul presente... non sul passato.

 

se dovessi giudicare il mio passato, fino alle scuole medie la cosa che più faceva rabbrividire di me, era la cultura della scrittura in madrelingua.

un flagello... come certa gente che bivacca in luogo di conferenza.

 

se dal passato gli errori portano frutti, ben vengano i frutti... che come persone tutti siamo necessari, ma nessuno è indispensabile.

quindi basta curare i sintomi o provare una terapia empirica e speriamo che funzioni

io ritengo che per una terapia efficace bisogna fare prima una precisa diagnosi

Al di là degli errori che sono comprensibili in quanto esseri umani, le capacità di un allenatore non si evolvono da un anno all'altro, come è vero che c'è differenza fra allenatori, eccome!!!

Per cui, ripeto, o abbiamo sbagliato l'anno scorso o fra un pò di tempo ci ritroveremo a parlare di Stroppa.

Non credo alle folgorazioni sulla via di damasco, come non penso che tutto è relativo per cui è vero tutto ed il contrario di tutto.

Detto questo, mi auguro di sbagliarmi e che Stroppa ci farà scialare per tutto il campionato, per ora al massimo posso gridare Forza Squali come ogni buon tifoso.

Ma le disquisizioni sono tutt'altra cosa e comunque l'onestà intellettuale non identifica la coerenza se non ammettendo di aver sbagliato, perchè la coerenza si dimostra nei fatti, nelle azioni, le quali si manifestano tramite ciò che si scrive, nella fattispecie

Questo post è stato modificato 7 mesi fa 3 times da krotonforever

RispondiQuota
Italiano Medios
(@italiano-medios)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2355
16/09/2019 20:17  

mi volete fare impegnare, insomma.

ok.

qui la questione diventa filosofica.

 

se è vero che esiste il campionato, allora esiste la vita di una squadra.

se è vero che esiste la vita di una squadra, allora esiste l'andata e il ritorno.

ma non funziona così.

il crotone è sempre il crotone, ma il crotone del 1970 non ha niente a che vedere con il crotone del 2019.

la verità è che il campionato... in sé... non esiste.

 

esiste la singola partita.

ogni singola partita.

ogni risultato della singola partita, che aggiunge punto su punto e poi si arriva ad avere... il campionato.

 

qui non ci sono diagnosi, malattie e terapie.

qui c'è che benali si è magnato due golli che andrebbe menato.

qui c'è che mustacchio fuia, ma dorma.

 

e poi c'è stata una squadra che ha asfaltato un'altra con tutto ciò che si può definire calcio puro.

tutto.

sovrapposizioni, cambi gioco, altezza del baricentro difensivo, anticipi, vittoria del 90% sulle seconde palle (con annessi recuperi prodigiosi del pallone), pressing asfissiante e triangolazioni offensive.

da dove nasce l'auto-palo di dezi?

non è casuale... nasce dal terrore del fottuto pressing... ahi voglia a gridargli "sei soloooo".

a dezi.

che non è l'ultimo arrivato.

in condizioni normali quella palla finiva in angolo o in rete.

con noi arriva u palu.

ARGH.

altro dettaglio: è la terza volta che golemic calcia indisturbato da quella posizione... arezzo gollo, cosenza se lo magna e ieri... RIARGH.

in condizioni normali quella palla finiva alle quaglie o in rete.

con noi arriva u palu.

casualità?

NON DIREI.

 

ecco perché... basandosi sui DATI di FATTO... non basta dire che c'è sicurezza e visione sui ruoli.

sarei disonesto, soltanto perché l'anno scorso non c'era nulla di tutto questo e volevo portarlo a bere vino a brescia, pur di toglierlo da lì.

 

ma la verità VERA è che qui ADESSO c'è gioco, nessun fraintendimento né confusione tattica.

la verità VERA è che il gruppo è COESO, quasi maniacalmente.

 

sampirisi e firenze sono lontani ricordi, non soltanto come singoli calciatori, ma come idea sballata del concetto di quinti.

 

se mettiamo fine all'"esistenza del campionato" e cominciamo a parlare di partita su partita, col cosenza è stato uno scempio della sfortuna, a la spezia abbiamo fatto un bel totò sul culetto e ieri un trattore ci avrebbe chiesto come fare per agire.

 

tutto qui.

la verità VERA, se proprio ve lo devo dire, e me n'ero accorto da questa estate (lo scritto mi è testimone), è che questo crotone è tipicamente zemaniano.

proprio così, ma non per modo di dire, che tutti se lo ficcano in bocca sto "zemaniano".

non si discosta su nulla dall'impostazione tattica di zeman (e non mi riferisco ai moduli, sono cazzate i moduli, conta come ti disponi in mezzo al campo quando hai la palla), se non per l'ottimizzazione dei rombi in mezzo al campo, laddove zeman è sempre stato un'estremista nei movimenti (nel proporli con continuità per 90 minuti, in modo che hai sempre l'appoggio giusto per metterla rapidamente sui piedi del compagno vicino... con un tocco), mentre noi andiamo in verticale sulle fasce e ogni tanto c'è casino sugli esterni e ancora non ci troviamo, perché a tratti, tanta è la foga, che ci raddoppiamo da soli.

ma, onestamente, la filosofia tattica è esattamente quella.

starà ai 3 difensori far quadrare il cerchio... il destino del crotone, se continuiamo così, dipenderà essenzialmente da loro.

 

si può fare di meglio, smetterla di tarantolarci e andare in verticale con semplicità?

probabilmente sì.

ma zenga non sta a crotone.

è inutile pensare a zenga.

zenga non sta a crotone.

 

e con questo voglio dire che non si può pensare che non vinceremo un campionato perché c'è stroppa... se stroppa continua così.

se non vinceremo, è perché ci sono 10 squadre che vogliono vincere quanto noi e ne hanno tutti i requisiti (e stavolta DAVVERO... purtroppo).

 

e alla fine arriva l'entella (tanto per dirne una).

perché può arrivare un entella del cactus?

semplice... perché il campionato... NON ESISTE.

se esistesse, sarebbe già retrocesso.

invece, esiste partita per partita... punto per punto, che si aggiunge all'altro sull'altro.

e se questi beccano squadre che li sottovalutano o svogliate, incamerano punti in sordina... poi si presentano a gennaio e si comprano mezza Serie A, fra chi non trova posto fra i titolari e vuole andare a giocare, invece di prendere il sole in panchina.

a quel punto ti saluto ped i fico.

 

guardate il calendario... fin qui c'era il pericolo di trovarci a 3 o persino a 1 punto.

che sia con stroppa o con zenga.

perché col cosenza era e rimane un derby, a la spezia per il 90% eravamo spacciati (e infatti è stata un'impresa moooolto complicata), e contro l'empoli era una partita da tripla.

e mo ci tocca la cremonese che è avvelenata in casa sua.

Questo post è stato modificato 7 mesi fa 10 times da Italiano Medios

RispondiQuota
Pagina 4 / 5
Share: