Benvenuto nella community di crotonecalcio.com

 

Spal - CROTONE 7a Giornata Serie A TIM 2017-18  

Pagina 9 / 9 Indietro
  RSS

Mikucutrunisi
Membro affezionato
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 205
03/10/2017 18:27  

Buonasera, presente al Mazza; un pareggio che vale molto anche perchè c'è da dire che il 1° tempo hanno giocato loro tranne un paio di occasioni capitate a noi, e noi quando siamo entrati alla ripresa avevamo un altro piglio! Per me i migliori sono stati Cordaz, Ajeti (pure se sul gol ha colpe), Simy e Rohden (che fa un lavoro oscuro)! Antenucci è forte e Ceccarini ha ballato anche se non è al meglio della forma; bisogna dire che i 5 punti del Crotone finora sono venuti da squadre neopromosse e purtroppo ci mancano i 2 punti buttati con l'Hellas ! Ora prepariamoci al meglio contro lo zingaro perchè ancora gridiamo vendetta per il furto dell'anno scorso!

mikucutrunisi


RispondiQuota
Marika1991
Membro importante
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 505
03/10/2017 20:23  

Intervengo solo per dire: "ere un gingue quaddre une nel seghende tembe!1!1!!"

oi big lascia perde stai spiegando astrofisica nucleare a uno che non sa manco la tabellina del 5

 

Edited: 3 mesi  fa

RispondiQuota
BigPoppa
Membro stimato
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 396
03/10/2017 21:23  

PV credo che l'interprete naturale in rosa di quel ruolo li sia Faraoni. Detto questo Rohden ha dimostrato una gran duttilità tattica ed è uno di quei giocatori ai quali Nicola cerca di non rinunciare mai. Pur essendo un altro il suo ruolo naturale credo abbia le caratteristiche adatte a ricoprirlo dato che comunque lui manca per lo più in fase di spinta, ma tatticamente e nelle diagonali difensive ha dimostrato sempre enorme intelligenza e tempismo. 

(RIP Ukrmilano)


RispondiQuota
Santos
Membro in vista
Data registrazione:4 mesi  fa
Post: 25
03/10/2017 23:35  

Parto con una premessa che se i nostri dopo il pareggio, ci avrebbero creduto di più, si poteva vincere a Ferrara, perché ad inizio secondo tempo sembravano svuotati, sorpresi (per la nostra aggressività) e dopo il nostro pareggio impauriti...ma forse ha prevalso il buon senso e del chi troppo vuole ecc ecc

Per questa volta l’unica scusante sono che eravamo in emergenza e con la necessità di sbloccare lo zero come punti in trasferta, per rompere il ghiaccio....rispetto allo scorso anno abbiamo già 4 punti in più, ma questo è  un altro campionato e magari ci vorranno 40 punti per salvarsi come minimo, quindi c’è da pedalare e non pensare a quello che si è perso per strada, ma a capire gli errori in fretta e cercare di farne tesoro...

Nicola è un bravo allenatore/psicologo, ma deve cercare di non far giocare sempre gli stessi,deve creare un gruppo dove tutti si sentono partecipi, altrimenti gli esclusi sanno che giocheranno sempre gli stessi e si stancheranno di aspettare il loro turno.

io vedo bene come alcuni di voi dicono che Stoian può e deve fare il trequartista, a patto che non gioca con i paraocchi. 

Abbiamo in squadra gente che ancora conosciamo poco o niente....qualche nome? 

Crociata....Kragl....Aristoteles e lo stesso Isco oltre a Simic...quasi quasi avendo tutti questi centrocampisti,che non si possa provare un 352 in fase di possesso, che poi può diventare un 442 in fase di ripiego...ma questo lo si può quando riavremo le punte...adesso si può giocare solo con il 4411 e cioè come la vedo io e magari mi posso sbagliare 

cordaz

sampirisi ajeti ceccherini martella 

Faraoni barberis mandragora rohden 

stoian 

budimir

ovviamente ci sono le varianti

Crociata...Kragl....Aristoteles...Isco...Nalini....Simy..

Ps Trotta spero si dia una svegliata perché da lui mi aspettavo un sacco di gol..


RispondiQuota
PV2016
Membro importante
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 588
04/10/2017 09:38  

Big giusto quello che dici su Rohdén ma se giochi con difesa a 5, allora i terzini devono avere una condizione necessaria ma non sufficiente: avere gamba, correre molto, perché devono coprire una fetta consistente di campo, più di chiunque altro. Quindi se Rohden gioca lì, può farlo solo per una parte di partita, non è un'ala né un tornante né un terzino. 

Rohden è una mezz'ala, chissà quando avremo l'opportunità di vederlo nel suo ruolo naturale, penso che con gli inserimenti possa essere molto importante anche in fase offensiva giocando lì in mezzo in buona compagnia.

Al momento, con questi disponibili, l'unica formazione possibile è quella vista dall'inizio a Ferrara, con Stoian più libero di accentrarsi e Mandragora più decentrato sulla sinistra. Ovviamente con Budimir dall'inizio e Simy pronto a dargli il cambio.

Trotta è il vice Nalini.

Faraoni il vice Sampirisi.

Izco il vice Mandragora.

Kragl il vice Rohden.

Crociata il vice Stoian.

Aristoteles il vice Barberis.

Per i difensori idem, Pavlovic, Cabrera e Simic sono nell'ordine i rincalzi di Martella, Ceccherini e Ajeti.

Grosso modo la situazione che va consolidandosi a livello di gerarchie è questa, e non credo qualcuno possa avere molto da obiettare.

Chiaramente così facendo qualcuno che gioca meno potrebbe partire a gennaio, ma almeno fino a Natale mettiamoci il cuore in pace che, salvo infortuni, la formazione è grossomodo quella, con l'opportunità di piccole varianti tattiche.

Edited: 3 mesi  fa

RispondiQuota
always1
Membro popolare
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 872
04/10/2017 12:17  
Pubblicato da: Santos

 

 

Ps Trotta spero si dia una svegliata perché da lui mi aspettavo un sacco di gol..

E poi ti sei svegliato tutto sudato.....🤣🤣🤣🤣🤣🤣😜


RispondiQuota
crotonecalcio
Amministratore Admin
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 558
04/10/2017 16:01  

Per me Rodhen ha cambiato faccia al Crotone quest'anno. Non è solo il laterale destro male adattato dello scorso anno, ma è ormai l'uomo in più in area di rigore. Si trova molto più lui in area di qualsiasi nostro attaccante, taglia le difese come pochi in serie A, peccato che nessuno lo veda ancora (Stoian a Ferrara ...). 

Mi piace molto di più quest'anno. Nicola consapevole della pochezza che abbiamo in avanti, sta trovando rimedi ed alternative a metterla in porta.

 

 


RispondiQuota
BigPoppa
Membro stimato
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 396
04/10/2017 19:33  
Pubblicato da: crotonecalcio

Per me Rodhen ha cambiato faccia al Crotone quest'anno. Non è solo il laterale destro male adattato dello scorso anno, ma è ormai l'uomo in più in area di rigore. Si trova molto più lui in area di qualsiasi nostro attaccante, taglia le difese come pochi in serie A, peccato che nessuno lo veda ancora (Stoian a Ferrara ...). 

Mi piace molto di più quest'anno. Nicola consapevole della pochezza che abbiamo in avanti, sta trovando rimedi ed alternative a metterla in porta.

 

 

Pure sulla prima occasione di Mandragora quando ha tirato era solissimo in area di rigore...

(RIP Ukrmilano)


RispondiQuota
crotonecalcio
Amministratore Admin
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 558
04/10/2017 19:40  
Pubblicato da: BigPoppa
Pubblicato da: crotonecalcio

Per me Rodhen ha cambiato faccia al Crotone quest'anno. Non è solo il laterale destro male adattato dello scorso anno, ma è ormai l'uomo in più in area di rigore. Si trova molto più lui in area di qualsiasi nostro attaccante, taglia le difese come pochi in serie A, peccato che nessuno lo veda ancora (Stoian a Ferrara ...). 

Mi piace molto di più quest'anno. Nicola consapevole della pochezza che abbiamo in avanti, sta trovando rimedi ed alternative a metterla in porta.

 

 

Pure sulla prima occasione di Mandragora quando ha tirato era solissimo in area di rigore...

Eh già ... hai ragione.

 


RispondiQuota
Pagina 9 / 9 Indietro
  
Caricamento in corso

Per favore Login o Registrati