Benvenuto nella community di crotonecalcio.com

 

CROTONE - Venezia 9...
 

CROTONE - Venezia 9a Giornata Serie BKT 2019/20  

Pagina 5 / 5
  RSS

PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1680
27/10/2019 15:18  

Voglio portare un esempio di quello che dico: Leonardo Semplici

Ovvero un allenatore che gioca a memoria, che legge la partita, che fa giocare la squadra, ma giocare davvero. 

Mi sto rifacendo gli occhi a vedere la provinciale Spal contro la corazzata Napoli.

Quello è CALCIO.


RispondiQuota
Italiano Medios
(@italiano-medios)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1907
27/10/2019 15:30  

pavia, non voglio mettermi a contraddirti.

non ne vedo il senso.

 

l'unica cosa che posso dirti è che stroppa si è messo a dare lezioni di pallone a tutti gli allenatori che sta incontrando, uno a uno.

sarebbero troppe le cose da dire a livello tattico... complicate, noiose.

rimanendo terra terra, per banalità, posso affermare che OGNI calciatore SA quel che deve fare.

persino cordaz.

è facile da scrivere, DIFFICILE da far fare.

 

questo crotone è l'esatto contrario dell'anno scorso: è un crotone TATTICO, prima che fisico, prima ancora che tecnico, prima ancora che individualistico.

simy è coadiuvato, non si prende la briga di far tutto lui, c'è una differenza ABISSALE, oltre che SOSTANZIALE.

 

non posso dire di essere sorpreso, visto che sono mesi che vi avevo annunciato rivoluzioni vere e proprie.

e l'avevo detto che non parlavo per simpatia/antipatia... come l'ho messo sotto torchio l'anno scorso, proseguendo così, quest'anno, continuerò a dirgli bravo, bravo, bravo, perché lo merita.

 

sono certo che il primo che penserà le stesse cose, sarà proprio benali, un cervello in campo e se il cervello dice sì... sono cacchiarelli amari per tutti.

 

a proposito, il pareggio nasce dalla sua caparbietà.

Questo post è stato modificato 3 settimane fa 4 times da Italiano Medios

RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1680
27/10/2019 16:00  

Invece a me piacerebbe leggere tutte queste cose tattiche noiose che vedi in campo, prova a segnalare le principali.


RispondiQuota
Nando Parrado
(@nando-parrado)
Membro stimato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 441
27/10/2019 18:06  

PV, rispetto la tua opinione, ma non la condivido affatto (credo si fosse capito).

Questo Crotone gioca a calcio a memoria. Ha ragione Italiano Medio: tutti i giocatori sanno esattamente cosa fare, sia palla al piede che senza. E questo è certamente merito dell’allenatore.

A volte non siamo corti e compatti come dovremmo essere, ma credo sia normale.

Non si tratta solo di mettere i giocatori giusti al posto giusto. È troppo riduttivo PV. 

E poi consentimi di segnalare la crescita di alcuni giocatori, Golemic su tutti. Anche questo è merito di chi siede in panchina.

Poi è ovvio che i giocatori bravi e di qualità ti fanno la differenza. Che discorso è? Se una squadra crea 7/8 palle gol nitide a partita come questo Crotone fa ormai da inizio campionato, mettendo quasi sempre il giocatore davanti al portiere, è chiaro che ci siano anche i meriti dell’allenatore.

 

 

 


RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1680
27/10/2019 20:54  

Mettendo quasi sempre il giocatore davanti al portiere? 

Il Crotone ha segnato 15 gol, di cui 1 su rigore, 6 su calcio piazzato (angolo/punizione), e 3 invenzioni dal limite dell'area di Simy (Spezia e Venezia) e Crociata (Entella).

Restano 5 gol, ovvero i 2 di Simy contro l'Entella, raccolti dalla spazzatura dopo invenzione del Messias, resta Benali a Pescara, e i contropiedi di Crociata a Pescara e Benali con la Juve Stabia.

Stringendo, unico gol su azione manovrata a difesa avversaria schierata è il primo di Benali a Pescara, a mio avviso poco visto il potenziale tecnico a disposizione.

Sinceramente io tutte ste occasioni con un giocatore smarcato davanti al portiere non me le ricordo, se mi aiuti a rinfrescare la memoria Nando mi fai un piacere.


RispondiQuota
Nando Parrado
(@nando-parrado)
Membro stimato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 441
28/10/2019 09:56  
Pubblicato da: @pv2016

Mettendo quasi sempre il giocatore davanti al portiere? 

Il Crotone ha segnato 15 gol, di cui 1 su rigore, 6 su calcio piazzato (angolo/punizione), e 3 invenzioni dal limite dell'area di Simy (Spezia e Venezia) e Crociata (Entella).

Restano 5 gol, ovvero i 2 di Simy contro l'Entella, raccolti dalla spazzatura dopo invenzione del Messias, resta Benali a Pescara, e i contropiedi di Crociata a Pescara e Benali con la Juve Stabia.

Stringendo, unico gol su azione manovrata a difesa avversaria schierata è il primo di Benali a Pescara, a mio avviso poco visto il potenziale tecnico a disposizione.

Sinceramente io tutte ste occasioni con un giocatore smarcato davanti al portiere non me le ricordo, se mi aiuti a rinfrescare la memoria Nando mi fai un piacere.

Continuo a non seguirti, PV, mi dispiace. Sarà un mio limite.

Tutte le occasioni create e sprecate contro Cosenza, Empoli, Juve Stabia, Pisa, il secondo tempo con l'Entella?

Non è che bisogna guardare, secondo me, alle sole occasioni messe dentro, ma anche a tutte quelle sprecate.

Con l'Empoli sei arrivato 4/5 volte in zone gol facile. Se poi i tuoi attaccanti falliscono, non è colpa dell'allenatore.

Cioè, il Crotone crea tantissimo in media, ed ha una continuità di gioco che al momento non ha nessuna altra squadra della B. 

Poi, ripeto, se sbagliamo davanti la porta non può mai e poi mai essere colpa dell'allenatore, che invece deve lavorare per fare in modo che la squadra sviluppi gioco e crei potenziali occasioni da rete.

La frenesia e la freddezza, come la personalità, non si allenano.


RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1680
28/10/2019 10:08  

Simy non ha mai sbagliato davanti alla porta, ricordo solo Benali sbagliare davanti alla porta contro l'Empoli, su cross dalla sinistra in cui se l'erano perse. E Mazzotta a Pisa.

Chi se li è mangiati tutti sti gol davanti alla porta e quando? Esempi concreti, non caciara per favore, la domanda mi pare abbastanza semplice, non c'è da seguire nel ragionamento.

Il gioco di Stroppa non può portare un giocatore libero davanti alla porta con sistematicità, non lo prevede.

Tu pressi e schiacci gli avversari grazie a una superiorità tecnica clamorosa, e aspetti l'occasione buona per buttarla dentro, anche con le seconde palle. 

Dopodiché spazio al tiro da fuori, spazio alla giocata individuale.

Questo è Stroppa, e visto che siamo così forti va benissimo così, specie ora che cominciamo a sfruttare le palle inattive.

Risparmiatevi la favola dei giocatori smarcati davanti al portiere, perché non è così, e non può esserlo perché tu attacchi lentamente e a difesa schierata, improbabile che cambi gioco e 1-2 portino qualcuno libero davanti al portiere. È una scelta di Stroppa, non un caso. 

Ora andiamo a Verona e chiudiamoli a una porta sperando di sbloccarla subito!


RispondiQuota
kroton82
(@kroton82)
Membro stimato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 440
28/10/2019 17:02  

PV conviene mescolarlo con l'acqua ogni tanto


RispondiQuota
crotoneregna
(@crotoneregna)
Membro certificato
Data registrazione: 4 mesi fa
Post: 66
28/10/2019 17:28  

anche io Stroppa l'ho criticato, ma qua stiamo rasentando la follia....

una squadra che crea 6-7 occasioni nitide a partite, che schiaccia le squadre avversarie nella propria metà campo, che per buone parti delle gare fin qui disputate non la fa vedere agli avversari non si può dire che non ci sia farina del sacco da parte di Stroppa dai....e sta parlando uno che proprio sostenitore di Stroppa non è. Ma il Crotone quest'anno (soprattutto da Pescara in poi) ha avuto un livello di gioco veramente elevato per la categoria

una partita come quella a Pisa io in serie B faccio fatica a ricordarla. Una superiorità così netta raramente si vede in questo campionato


RispondiQuota
Pagina 5 / 5
Share:

Per favore Login o Registrati