Benvenuto nella community di crotonecalcio.com

 

CROTONE - Perugia 1...
 

CROTONE - Perugia 11a Giornata Serie BKT 2019/20  

Pagina 4 / 4
  RSS

squalo
(@squalo)
Membro stimato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 299
03/11/2019 10:50  

Parlare male di Stroppa e del suo gioco, oggi, è ingeneroso e pretestuoso.

La scorsa stagione è un conto e non è la stagione attuale.

E non prenderne atto è illogico.


RispondiQuota
squalo
(@squalo)
Membro stimato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 299
03/11/2019 10:52  
Pubblicato da: @always1

Raga quando ho visto il fermo non ci volevo credere...il colpo di testa di simy parato era goal!!

Ricapitoliamo

Goal non dato

Due rigori

Goal in fuorigioco 

Sommati a Chievo.. .e da pazzi!!!

Gianni dovrebbe farsi sentire. Tutti questi errori sono inconcepibili, è palese la malafede.

Questo post è stato modificato 2 settimane fa da squalo

RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1680
03/11/2019 11:02  
Pubblicato da: @bigpoppa

PV, quindi non ho capito, prenderesti di creare 6/7 occasioni a partita solo per Simy, senza subirne alcuna? 

Non ho scritto quello.

Ho scritto che non è concepibile avere un cannoniere di quella portata, e non trovare mai il modo di innescarlo in corsa con la faccia verso la porta. Anche ieri, la sua occasione, non era certo facile da trasformare in gol.

Per quanto riguarda le occasioni concesse, ho scritto di palle perse e ripartenze in campo aperto, cosa che succede puntualmente da Crotone - Arezzo (stagione 2019-20). Quelli sono gol facili, soprattutto contro giocatori forti come Iemmello. In serie A, subisci 9 gol ogni 10 azioni di quel tipo, in B hai qualche chance in più di scamparla, ma perché concederle?

Con questo approccio di gioco, sei una roulette. Il risultato è figlio di episodi, potevi tranquillamente perdere col Venezia e vincere ieri col Perugia a parità di prestazione. Vi pare normale? A me no.

Invece sei talmente forte che basterebbe fare il compitino per aumentare ovunque le chance di fare risultato.

Questo è il concetto.

Questo post è stato modificato 2 settimane fa da PV2016

RispondiQuota
BigPoppa
(@bigpoppa)
Membro importante
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 643
03/11/2019 11:29  

Credo che se tutti pensiamo di essere talmente forti sia anche per come abbiamo giocato fino ad ora. Se nessuno ci dava tra le top della categoria fino a qualche tempo fa penso che un motivo ci sia no? 

Zeman a suo tempo ha già dimostrato che la serie B si può ammazzare anche prendendosi dei rischi e adottando una mentalità iper offensiva, se hai tanta qualità dal centrocampo in su. Non sta scritto da nessuna parte che con un allenatore dalla mentalità diversa e facendo il compitino avresti fatto più punti, anzi. 

Creando così tanto sia in casa che fuori e contro qualunque avversario stai pur certo che sul lungo periodo non potremo che migliorare il rendimento a livello di punti. Fino ad ora abbiamo sicuramente raccolto meno di seminato, e con la fortuna abbiamo un bel credito, pensare il contrario è davvero assurdo per me. Bisogna continuare così, la squadra gioca a memoria. Se poi a ogni partita gli altri trasformeranno l'80% delle occasioni in gol, mentre tu ne trasformi il 20%, beh c'è poco da fare, ma in ogni caso se posso scegliere preferisco tutta la vita essere la squadra che ha in media il 70% di possesso palla e che crea 10/12 occasioni importanti a partita. 

Questo post è stato modificato 2 settimane fa da BigPoppa

(RIP Ukrmilano)


RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2245
03/11/2019 11:40  

non perdevamo una partita in casa da Febbraio, ma sarà stato solo grande culo 🤔 

 

visto che siamo na banda, un'allenatore ridicolo ecc.ecc. 


RispondiQuota
Cinu Santiku
(@cinu-santiku)
Membro stimato
Data registrazione: 2 anni fa
Post: 395
03/11/2019 11:47  

Il punto di partenza é questo: abbiamo una squadra fenomenale, una squadra mai vista prima a Crotone e nemmeno negli ultimi 10 anni di tutta la serie B.

Se per giocare bene si intende fare possesso palla sterile e girare palla da destra a sinistra, il tutto lasciando immense praterie a campo aperto agli avversari a ogni palla persa, bho.

Ma il calcio é un'altra cosa per quanto mi riguarda. Il calcio sono gli ultimi trenta metri, cosa che Stroppa non sa nemmeno cosa significhi. Il calcio é mettere il compagno davanti la porta, creare spazi con i movimenti offensivi, con triangolazioni, sovrapposizioni.

In pratica, quello che fa Stroppa é un possesso palla sterile, ad allargare il gioco da una parte all'altra e a sperare nella giocata del singolo, che spesso arriva nell'unico modo possibile in queste condizioni: cross e colpo di testa. AKA ANTICALCIO.

Il tutto con una percentuale di rischi altissima, perché la squadra é sempre larga e gli avversari hanno sempre campo aperto a disposizione.

Per voi questo é giocare bene? Con uno squadrone come il nostro questo é il minimo che si possa fare. Ma davvero il minimo.

Ed é qui che il gioco di Stroppa strizza l'occhio al popolino.

La gente vede possesso palla, vede azioni create (dal nulla, non costruite), e pensa che si giochi bene.

Ma non si considerano le componenti più importanti: la totale mancanza di gioco offensivo CORALE, e tutti i rischi INUTILI che si prendono giocando in questo modo assurdo e nonsense. Il calcio é un'altra cosa.

Del gioco di Guardiola, dell'Ajax di Cruijff e prima ancora di Ernst Happel, la componente vincente era ed é proprio il gioco negli ultimi 30 metri e il recupero palla immediato, con un pressing organizzato. Quelle squadre avevano dei tatticismi offensivi perfetti, indifendibili per gli avversari. E anche in fase di non possesso accorciavano in modo perfetto. L'opposto delle squadre di Stroppa. 

Adesso mi voglio concentrare su un punto, ed é qui che vorrei una risposta. 

Sul fatto che abbiamo una rosa lunga e fortissima (più di tutte le squadre affrontate finora) non ci sono dubbi. 

Quello che vi voglio chiedere é: immaginate se becchiamo una squadra di caratura leggermente superiore, con giocatori che sanno gestire le situazioni di palla scoperta/contropiede?! 

Già contro la Sampdoria, ultima in serie A, con due passaggi arrivavano in porta.

Provate solo ad immaginare un Crotone - Lazio, con Luis Alberto e Milinkovic che imbucano immobile. Quanti gol prenderemmo?! Sarebbe una mattanza. 

Se poi facciamo paralleli con il nostro recente passato tutto diventa più chiaro. 

Prendiamo il Crotone di Zenga, ultimo allenatore prima dell'anticalcio. 

Zenga in serie A, con una squadra di calatura e di lunghezza della rosa inferiore a questa di adesso, faceva giocare la squadra senza prendere rischi. Con Zenga abbiamo messo sotto squadre come Sampdoria, Sassuolo, Inter e a tratti anche Juve e Lazio.. oltre alle altre. Il tutto senza prendere rischi in campo aperto. 

Quello era un modo di giocare SENSATO. Una squadra che nonostante CREASSE occasioni da rete a ripetizione era sempre coperta in fase difensiva. 

E lì le occasioni da rete erano create, costruite, non lasciate al caso e ai cross come ad adesso. Perché adesso hai Simy, Messias e compagnia che sono fuori categoria e ti cacciano il coniglio dal cilindro. 

Con Zenga le occasioni le dovevi creare. Gli uomini davanti al portiere li dovevi mettere. E con gente come Trotta in serie A non era facile. 

Quello si poteva definire calcio, non questo scempio di adesso. 

E ripeto, se becchi squadre del tuo livello (non oso immaginare in serie A) sarebbe una mattanza a nostro sfavore. 

Poi vabbé, ci sono robe spicce dove davvero c'é da perdere la testa. Come i calcio da fermo.

Abbiamo i giocatori più alti e forti nel gioco aereo, contro il Venezia l'abbiamo vinta per due calci d'angolo, e si continua a scambiare dalla bandierina anziché metterla in mezzo. 

Non so se avete notato, ma ieri i giocatori del Perugia ti lasciavano fare gli scambi di proposito, senza pressare l'uomo che veniva incontro alla bandierina. E io che speravo lo pressassero. Ma non sono stupidi, e sanno che é meglio far fare lo scambio che far mettere palla in mezzo. 

Io ieri sono uscito dallo stadio schifato. Fino all'anno scorso non avrei mai potuto pensare potesse esistere un'idea di calcio così malsana e insensata. 

Poi, nessuno mette in dubbio che con questa squadra potremmo pure vincere il campionato, ci mancherebbe pure! 

Ma sappiate che se così fosse, é per merito dei singoli che sono di un altro livello, e nello stesso tempo per demerito degli avversari che non sanno sfruttare le continue situazioni di campo aperto che lasciamo. Basterebbero 2/3 giocatori avversari con buoni tempi di gioco per segnarci a quasi ogni azione, cosa che anche una squadra di bassa serie A sarebbe capace di fare.

E intanto io nella mia mente sogno un 4-3-3 con un tridente Messias (Mustacchio) - Simy - Nalini (Vido).

Basterebbe far arrivare la palla agli esterni d'attacco. Sovrapposizione dei terzini, inserimento delle mezz'ali e a ogni azione si crea un'occasione.

Senza nemmemo scomodare gli dei del calcio come Guardiola, Cruijff e Happel. 

 

Questo post è stato modificato 2 settimane fa da Cinu Santiku

A PV2016 piace
RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1680
03/11/2019 12:30  

Cinu, parola per parola.

Strano, non mi hai risposto: Spolli o Marrone? Chi è più forte in fase difensiva?

La verità è che molti commenti derivano dal risultato, siamo in pochi, sia pro-Stroppa che contro-Stroppa, a fare valutazioni indipendenti dal risultato.

Quello che ha scritto Cinu (e che scrivo io da giorni) è valido per tutte le partite giocate dal Crotone quest'anno, è innegabile.

Poi si può non essere d'accordo e lodare il possesso di palla sterile e l'improvvisazione di 1 contro 1 e cross dalla trequarti, sono gusti, ma sempre di improvvisazione si parla.

C'è chi con la superiorità tecnica ci ha vinto gli scudetti (il Milan di Zaccheroni, Bierhoff, Weah e Leonardo ad esempio), quindi perché noi non possiamo vincere un campionato di serie B allo stesso modo? 

Qui non si parla del Crotone o della stagione del Crotone, si parla di anti-calcio.

Ma qui addirittura si rinfaccia a Oddo il catenaccio... unico pregio di Oddo è adattarsi all'avversario, e lo ha fatto benissimo. Purtroppo lo faranno tutti.


A Cinu Santiku piace
RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1680
03/11/2019 12:52  

Sta giocando l'Atalanta, provate a capire se ci sono differenze dal modo in cui si muovono gli 11 di Gasperini dalla trequarti in su e in che modo Muriel e Ilicic vengono messi in condizione di ricevere palla sulla corsa verso la porta, e non spalle al portiere. È così che si mettono gli attaccanti in condizione di segnare.

Questo è calcio offensivo, non quello di Stroppa.


RispondiQuota
always1
(@always1)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1873
03/11/2019 13:53  

Stroppa non fa il Gasperini e totalitario alla Zeman, uno che ha mandato via da Pescara calciatori che poi sono diventati forti solo perché non si adattano al suo modulo, ma ne ha creati altrettanto altri.

Lui è cosi, magari Vido va a Cremona e sbunna!!

Però, ed io sono stato tanto critico, su ieri che gli posso dire??

Hai chiuso l'ennesima signora squadra nella sua metà campo facendogli 16 tiri e rincoglionendola, ma se poi segni e l'arbitro non te lo da, se hai uno che sta per impizzare sulla linea e Rosi lo spinge ed il cornuto telecomandato non ti da rigore, se a Simy sempre Rosi gli strappa la maglietta e niente, se loro stanno per segnare e poi 3 vs 2 dopo un secondo ferma per un calciatore a terra contro il regolamento, se Benali invece di tirare a due metri la passa a nessuno, se Cordaz decide di fare harakiri e ai fa bucare 10 minuti dopo da 50 metri sul suo palo e l'altro portiere si trasforma in Bengy dei cartoni animati.....che gli posso dire?? Bestemmio ma che gli posso dire??

Ieri Oddo doveva vincere per volontà divina e l'avrebbe fatto anche con una carambola su di un palummo che passava da la....il pg ieri era scritto che doveva vincere, sia perché era così sia perché qualcuno in alto ha deciso non a favore degli umbri che non se li cacano ma contro il kr, perché come dice Big che saluto l ha fatti spagnare!!!

Tornando a casa mi ha ricordato un kr-Albinoleffe dove chiusi ad una porta per 90 minuti perdemmo uno a zero!! Capita.. 

Poi con Stroppa se non capitalizzi almeno il 40% le partite le perdi perché il goal lo prendi sicuro e le altre oramai ti hanno studiato e le imbucate centrali con i lanci lunghi sono un must.

Ma adesso la società deve farsi sentire ed anche in modo eclatante perché tre partite, anche il 2 A 2 veneziano era fuorigioco, sono più di una prova che non ci vogliono lassù 


RispondiQuota
always1
(@always1)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1873
03/11/2019 14:29  
Pubblicato da: @pv2016

Sta giocando l'Atalanta, provate a capire se ci sono differenze dal modo in cui si muovono gli 11 di Gasperini dalla trequarti in su e in che modo Muriel e Ilicic vengono messi in condizione di ricevere palla sulla corsa verso 

Mi sono collegato🤣🤣🤣


RispondiQuota
Agamennone
(@agamennone)
Membro attivo
Data registrazione: 2 settimane fa
Post: 10
03/11/2019 14:46  
Pubblicato da: @pv2016

Sta giocando l'Atalanta, provate a capire se ci sono differenze dal modo in cui si muovono gli 11 di Gasperini dalla trequarti in su e in che modo Muriel e Ilicic vengono messi in condizione di ricevere palla sulla corsa verso la porta, e non spalle al portiere. È così che si mettono gli attaccanti in condizione di segnare.

Questo è calcio offensivo, non quello di Stroppa.

Tu hai torto anche se hai ragione.

Stroppa va contestato in merito al tipo di gioco che propone, infatti fate benissimo a porre la questione delle trame offensive o delle imbucate in difesa.

Sbagliate secondo me quando gli contestate il non essere Gasperini, Zenga ecc. Semplicemente perché lui quel tipo di gioco non lo fa e non lo farà mai perché il calcio lo vede in maniera diversa.

Anch'io preferisco il gioco di Gasperini e Zenga, ma il nostro allenatore è lui e dopo più di un anno di travaglio finalmente si intravede un'identità di gioco e dei risultati soddisfacenti.

Razionalmente l'unica cosa da fare è provare a migliorare l'esistente. L'alternativa è l'esonero di Stroppa e non penso ci siano i presupposti.


RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1680
03/11/2019 15:14  

Ma nessuno contesta a Stroppa il non essere Gasperini! 

Ho citato Gasperini solo per evidenziare la differenza tra una squadra offensiva e organizzata, e noi.

Perché le statistiche dicono che il Crotone crea almeno 6-7 occasioni da gol a partita, e questo è verissimo.

Dall'altro lato bisogna essere onesti e ammettere che un'occasione che viene con un tiro da fuori area ha meno possibilità di essere concretizzata rispetto a Simy messo a tu per tu con il portiere avversario con una giocata corale, stile Gasperini appunto.

Quindi arriva uno e dice: Crotone e Atalanta creano tante occasioni da gol a partita, vero, ma chissà perché l'Atalanta ne realizza 1 ogni 3, noi 1 ogni 5 o 6.

Casualità? No, è la qualità delle occasioni create ad incidere. Ma qui si parla dei singoli che si mangiano i gol e a me cadono le braccia.

Qua c'è gente che diceva che Simy non segna ed è spento e avulso dalla manovra, e lo ripeterà alla prima occasione, praticamente si capovolge la realtà.

Questo post è stato modificato 2 settimane fa da PV2016

RispondiQuota
crotonecalcio
(@crotonecalcio)
Amministratore Admin
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1100
03/11/2019 15:34  
Pubblicato da: @pv2016

Cinu, parola per parola.

Strano, non mi hai risposto: Spolli o Marrone? Chi è più forte in fase difensiva?

La verità è che molti commenti derivano dal risultato, siamo in pochi, sia pro-Stroppa che contro-Stroppa, a fare valutazioni indipendenti dal risultato.

Quello che ha scritto Cinu (e che scrivo io da giorni) è valido per tutte le partite giocate dal Crotone quest'anno, è innegabile.

Poi si può non essere d'accordo e lodare il possesso di palla sterile e l'improvvisazione di 1 contro 1 e cross dalla trequarti, sono gusti, ma sempre di improvvisazione si parla.

C'è chi con la superiorità tecnica ci ha vinto gli scudetti (il Milan di Zaccheroni, Bierhoff, Weah e Leonardo ad esempio), quindi perché noi non possiamo vincere un campionato di serie B allo stesso modo? 

Qui non si parla del Crotone o della stagione del Crotone, si parla di anti-calcio.

Ma qui addirittura si rinfaccia a Oddo il catenaccio... unico pregio di Oddo è adattarsi all'avversario, e lo ha fatto benissimo. Purtroppo lo faranno tutti.

Ti rispondo io. Spolli meglio di Marrone. 

Ma siccome con Marrone le avevamo vinte tutte ed appena e' rientrato Spolli abbiamo perso, anche io avrei rimesso Marrone.


RispondiQuota
crotonecalcio
(@crotonecalcio)
Amministratore Admin
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1100
03/11/2019 15:35  
Pubblicato da: @pv2016

Sta giocando l'Atalanta, provate a capire se ci sono differenze dal modo in cui si muovono gli 11 di Gasperini dalla trequarti in su e in che modo Muriel e Ilicic vengono messi in condizione di ricevere palla sulla corsa verso la porta, e non spalle al portiere. È così che si mettono gli attaccanti in condizione di segnare.

Questo è calcio offensivo, non quello di Stroppa.

Un carro armato e' vero.

Peccato che abbiano perso 2-0 contro il Cagliari e non proprio contro la Juve.

 


RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2245
03/11/2019 15:37  
Pubblicato da: @pv2016

Cinu, parola per parola.

Strano, non mi hai risposto: Spolli o Marrone? Chi è più forte in fase difensiva?

La verità è che molti commenti derivano dal risultato, siamo in pochi, sia pro-Stroppa che contro-Stroppa, a fare valutazioni indipendenti dal risultato.

Quello che ha scritto Cinu (e che scrivo io da giorni) è valido per tutte le partite giocate dal Crotone quest'anno, è innegabile.

Poi si può non essere d'accordo e lodare il possesso di palla sterile e l'improvvisazione di 1 contro 1 e cross dalla trequarti, sono gusti, ma sempre di improvvisazione si parla.

C'è chi con la superiorità tecnica ci ha vinto gli scudetti (il Milan di Zaccheroni, Bierhoff, Weah e Leonardo ad esempio), quindi perché noi non possiamo vincere un campionato di serie B allo stesso modo? 

Qui non si parla del Crotone o della stagione del Crotone, si parla di anti-calcio.

Ma qui addirittura si rinfaccia a Oddo il catenaccio... unico pregio di Oddo è adattarsi all'avversario, e lo ha fatto benissimo. Purtroppo lo faranno tutti.

su Spolli ho già detto come la penso dopo la partita contro il Venezia e anche prima della partita contro il Chievo 

può anche difendere meglio ( su questo ormai avrei anche dei dubbi, visto che ha esperienza e poi fa delle cazzate clamorose) ma come ho già scritto prima della partita di verona, per il modo di giocare di Stroppa lui non è adatto, perchè è lento con la palla tra i piedi, oltre ad essere proprio lento lui, quindi Marrone per Stroppa è il difensore ideale perchè sa giocare la palla essendo nato centrocampista 

per il gioco di Stroppa il centrale deve muovere anche lui la palla come un centrocampista aggiunto

Questo post è stato modificato 2 settimane fa da StRaNo_KR

RispondiQuota
Agamennone
(@agamennone)
Membro attivo
Data registrazione: 2 settimane fa
Post: 10
03/11/2019 16:09  
Pubblicato da: @pv2016

Ma nessuno contesta a Stroppa il non essere Gasperini! 

Ho citato Gasperini solo per evidenziare la differenza tra una squadra offensiva e organizzata, e noi.

Perché le statistiche dicono che il Crotone crea almeno 6-7 occasioni da gol a partita, e questo è verissimo.

Dall'altro lato bisogna essere onesti e ammettere che un'occasione che viene con un tiro da fuori area ha meno possibilità di essere concretizzata rispetto a Simy messo a tu per tu con il portiere avversario con una giocata corale, stile Gasperini appunto.

Quindi arriva uno e dice: Crotone e Atalanta creano tante occasioni da gol a partita, vero, ma chissà perché l'Atalanta ne realizza 1 ogni 3, noi 1 ogni 5 o 6.

Casualità? No, è la qualità delle occasioni create ad incidere. Ma qui si parla dei singoli che si mangiano i gol e a me cadono le braccia.

Qua c'è gente che diceva che Simy non segna ed è spento e avulso dalla manovra, e lo ripeterà alla prima occasione, praticamente si capovolge la realtà.

Mi trovo abbastanza d'accordo con quello che hai scritto.

Io non sono un allenatore e non ci capisco nemmeno tanto di calcio, quindi soluzioni concrete non ne so dare.

Quello che vedo è che pur essendo filosoficamente zemaniano il calcio di Stroppa non è rapido e verticale ma più ragionato e orizzontale, questo consente spesso alle squadre avversarie di posizionarsi chiudendo gli spazi, a quel punto si cerca di trovare il buco giusto mantenendo il possesso o ci si affida alla qualità del singolo.

Come hai detto tu comunque anche così e con squadre che si chiudono in 10 dietro la linea della palla 6/7 occasioni le creiamo.

La questione è come rendere più efficaci le azioni create considerando che sulla qualità dei singoli solo uno stolto può avere dei dubbi

 


A PV2016 piace
RispondiQuota
uncrotoniate
(@uncrotoniate)
Membro stimato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 443
03/11/2019 22:33  

Marrone non ha i piedi da difensore e non sa difendere come un vero difensore. 

In compenso ha visione di gioco e può impostare quando Barberis è pressato. 

CAPITOLO PERUGIA

Non c’e stata nessuna vittoria tattica di Oddo

ma un problema di atteggiamento

specialmente nel secondo tempo.

Troppe giocate forzate 

quando bastava provare a giocare semplice 

e fare qualche fallo tattico in più.


RispondiQuota
always1
(@always1)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1873
04/11/2019 09:36  
Pubblicato da: @uncrotoniate

Marrone non ha i piedi da difensore e non sa difendere come un vero difensore. 

In compenso ha visione di gioco e può impostare quando Barberis è pressato. 

CAPITOLO PERUGIA

Non c’e stata nessuna vittoria tattica di Oddo

ma un problema di atteggiamento

specialmente nel secondo tempo.

Troppe giocate forzate 

quando bastava provare a giocare semplice 

e fare qualche fallo tattico in più.

E un po' di cattiveria anche con gli arbitri, smettiamola con questo buonismo del Kaiser.

Oltre a spenderlo qualche fallo, sul 2-0 ci sono Golemic e Marrone e fanno girare Melchiorri??? minaci nu cavuciu e vafanculo….


RispondiQuota
-paquito-
(@paquito)
Membro stimato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 424
04/11/2019 11:15  
Pubblicato da: @always1
Pubblicato da: @uncrotoniate

Marrone non ha i piedi da difensore e non sa difendere come un vero difensore. 

In compenso ha visione di gioco e può impostare quando Barberis è pressato. 

CAPITOLO PERUGIA

Non c’e stata nessuna vittoria tattica di Oddo

ma un problema di atteggiamento

specialmente nel secondo tempo.

Troppe giocate forzate 

quando bastava provare a giocare semplice 

e fare qualche fallo tattico in più.

E un po' di cattiveria anche con gli arbitri, smettiamola con questo buonismo del Kaiser.

Oltre a spenderlo qualche fallo, sul 2-0 ci sono Golemic e Marrone e fanno girare Melchiorri??? minaci nu cavuciu e vafanculo….

ma infatti in alcuni frangenti ni manca proprio a furbizia


RispondiQuota
crisante
(@crisante)
Membro affezionato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 196
04/11/2019 12:41  

a tutti i criticoni !!!!!!!!

non mi ricordo, ma come si chiama il portiere del perugia?

ma per piacere!


RispondiQuota
Pagina 4 / 4
Share:

Per favore Login o Registrati