Benvenuto nella community di crotonecalcio.com

 

CROTONE - Milan 34a Giornata Serie A TIM 2016-17  

Pagina 2 / 5 Indietro Avanti
  RSS

Armando
Amministratore
Data registrazione: 9 mesi  fa
Post: 132
29/04/2017 16:25  

Ecco l’elenco dei convocati:

Portieri: Cordaz, Festa, Viscovo;
Difensori: Ceccherini, Claiton, Cuomo, Dussenne, Ferrari, Martella, Rosi, Sampirisi;
Centrocampisti: Acosty, Barberis, Capezzi, Crisetig, Nalini, Rohden, Stoian, Sulijc;
Attaccanti: Falcinelli, Kotnik, Simy, Trotta, Tonev.

Diffidati: Capezzi, Ceccherini, Crisetig, Falcinelli e Rohden.


RispondiQuota
Kroton69
Nuovo membro
Data registrazione: 6 mesi  fa
Post: 1
30/04/2017 11:29  
Pubblicato da: StRaNo_KR

 

Pubblicato da: Erden

 

Un urlo di battaglia risuona nella città, tutti in cerca di questa vittoria:

La folla grida o canta e poi Montella inciampa e l'Ezio Scida balla Occidentali's Crotone!!!!

 

OH MIO DIOOOOOOOO!!!!!

   

   

Ahahahah


RispondiQuota
kr87
 kr87
Membro in vista
Data registrazione: 7 mesi  fa
Post: 28
30/04/2017 11:43  

FORZA RAGAZZI! ! ! FORZA CROTONE! ! ! #Obiettivo17 #Controtuttoetutti 


RispondiQuota
Mikucutrunisi
Membro affezionato
Data registrazione: 7 mesi  fa
Post: 123
30/04/2017 15:59  

Dai ragazzi facciamo il raddoppio perchè non mi fido dell'arbitro cornuto e del diavolo! FORZA CROTONE

mikucutrunisi


RispondiQuota
Mikucutrunisi
Membro affezionato
Data registrazione: 7 mesi  fa
Post: 123
30/04/2017 16:55  

Lega bastarda!! Il gol annullato a Trotta era regolare non fuorigioco ! Maledetti

mikucutrunisi


RispondiQuota
PV2016
Membro affezionato
Data registrazione: 7 mesi  fa
Post: 153
30/04/2017 17:44  

Derubati ancora una volta dagli arbitri, non vorrei ci stessimo abituando. Il secondo gol di Trotta era regolare e andava assegnato.

Cordaz partita miracolosa ma grave ingenuità sul gol, peccato.

Trotta benissimo sul gol, ma il più facile se l'è divorato a inizio secondo tempo, comunque bene e in forte crescita sul piano fisico.

Capitolo Stoian: ci sono i custodi della verità che parlano di cambio di marcia grazie all'allontanamento di Palladino. Ecco dopo il curling si potrebbe provare con lo strumbo. Stoian giocatore troppo discontinuo, pertanto inaffidabile, chi dice il contrario è in malafede.

Dopo il cambio Stoian - Nalini abbiamo giocato in 10, onore alla squadra che nonostante questo e l'infortunio di Ceccherini, con conseguente cambio bruciato, ha portato a casa con i denti un punto prestigioso, meritato e utile.

Passare da -5 a -4 in un turno sfavorevole fa senz'altro morale.

Peccato poi andare a Pescara senza Falcinelli, Crisetig e probabilmente Ceccherini: domenica prossima ci giochiamo una grossa fetta di speranze. E non sarà una partita facile, il Pescara vorrà e dovrà vincere per non battere ogni record negativo della storia della serie A.


RispondiQuota
always1
Membro stimato
Data registrazione: 8 mesi  fa
Post: 404
30/04/2017 17:54  

Sto un po' fuori dal coro....oggi mi sa che ingiustamente ci hanno spedito in B?!!!

bastardi!

il goal regolare era chiaro anche dagli spalti, l'arbitro è stato certosino anche nellammonizione a Falci!

bastardi e nessuno come al solito che dice nulla!! Ora si deve fare un casinò....

 

stoian merda


RispondiQuota
StRaNo_KR
Membro stimato
Data registrazione: 7 mesi  fa
Post: 375
30/04/2017 18:29  

dobbiamo giocare anche contro arbitri e assistenti, scandaloso...

se stoian ha avuto virus perchè metterlo? era meglio uno tra acosty o simy

 

crediAmoci


RispondiQuota
Marika1991
Membro affezionato
Data registrazione: 7 mesi  fa
Post: 171
30/04/2017 19:08  

Eh ma gli arbitri non contano.

2-0 al ventesimo, para para la partita cu l'Inter!

Comunque io ci credo ancora, non so come e perchè ma ci credo.

Stoian purtroppo non vale niente e chi mastica pallone lo sa bene. 1 partita buona su 10, è cosi da sempre sennò non sarebbe venuto in un Crotone ultimo in classifica in b 2 anni e mezzo fa.

 

Grande preparazione per mister Nicola, stesso atteggiamento della gara contro l'Inter. Le uniche differenze sono quel cesso che ha sbandierato sul 2 a 0 che era nettamente buono ed un Milan che obiettivamente è più squadra dell'Inter.

 

Ora concentrati per Pescara che sarà difficilissima soprattutto alla luce delle assenze.

 

 

 


RispondiQuota
alias67bis
Membro in vista
Data registrazione: 1 mese  fa
Post: 29
30/04/2017 19:41  

E' paradossale dover accogliere un pareggio contro il Milan con una certa delusione, nonostante i risultati ottimi provenienti dagli altri campi.

 

Ma purtroppo il calendario si accorcia sempre di più, e la vittoria contro i rossoneri era uno dei paletti su cui doverva necessariamente reggersi il nostro tortuoso percorso verso la salvezza. Così non è stato, non foss'altro perchè è difficile trovarsi ad affrontare gli ultimi due mesi di campionato nella necessità di non poter fallire proprio nulla.

 

Non sono d'accordo con chi, nella rabbia, ancora una volta lanica le proprie invettive contro gli arbitri. Solo il fermo immagine, nell'episodio del possibile secondo gol, ha mostrato una posizione regolare millimetrica, letteralmente impossibile da ravvisare nella dinamica dell'azione, quando il difensore sale e l'attaccante scende,  e basta un decimo di secondo per ritrovarsi due metri distanti dalla linea immaginaria del fuorigioco. Senza contare che l'azione è stata fermata, non c'è stato annullamento del gol, e Trotta ha calciato a portiere ormai fermo (e abbiamo avuto dimostrazione che Donnarumma la poteva prendere). La riprova della buona fede dell'arbitro si è avuta su quel contatto nella nostra area con Ferrari ad appoggiare le mani sul milanista che cade. Un arbitro in malafede non avrebbe aspettato altro per concedere un rigore, che nessuno avrebbe potuto etichettare come scandaloso, certo non più di tanti altri che vengono concessi e che ci sono stati concessi contro

 

Semmai comincio a temere fortemente che il gentile regalo (quello si, in malafede) concesso all'Empoli a Firenze possa risultare alla fine decisivo

 

Ormai non ci rimane altra scelta che vincere tre gare, e pareggiare a Torino con la Juve. Solo con questi 10 punti si potrebbe sperare nella salvezza, dovendo recuperare all'Empoli i 4 punti che servono prima dell'ultima gara, dove nessun aiuto riceveremo dal Palermo, per ovvi interessi di paracadute. Ciò che equivale a dire che l'Empoli non deve più vincere prima di quella gara,  o vincerne semmai una (Bologna) a condizione di perdere le altre due (Cagliari e Atalanta)

 

C'è anche il Genoa di mezzo, ma al momento non si può che considerare l'Empoli la prima squadra nel mirino. Se poi i 10 punti non dovessero bastare nei confronti dei toscani, si potrebbe vedere se i grifoni avranno fatto i 3 che gli servono per superarci

 

Insomma, è davvero dura essere ottimisti. Ormai mi sono annoiato anche io di dirlo, ma continuo a ritenere con fermezza che non avremmo dovuto ridurci in queste condizioni. Non con questa squadra. Credo che dopo 11 punti in 5 gare, di cui 3 in trasferta e le casalinghe contro le milanesi, continuare ad affermare che la squadra è scarsa equivalga a qualcosa di più che bestemmiare

 

Ognuno si prepari come meglio crede, in cuor suo, a metabolizzare l'eventuale retrocessione e a dare il via al gran ballo dei rimpianti

 

Io sono un pò più avvantaggiato rispetto a voi: è da Agosto che mi sto preparando

 

Edited: 4 settimane  fa

RispondiQuota
StRaNo_KR
Membro stimato
Data registrazione: 7 mesi  fa
Post: 375
30/04/2017 19:58  
Pubblicato da: alias67bis

 

E' paradossale dover accogliere un pareggio contro il Milan come una mezza sentenza di condanna, nonostante i risultati ottimi provenienti dagli altri campi.

 

Ma purtroppo il calendario si accorcia sempre di più, e la vittoria contro i rossoneri era uno dei paletti su cui doverva necessariamente reggersi il nostro tortuoso percorso verso la salvezza. Così non è stato, non foss'altro perchè è difficile trovarsi ad affrontare gli ultimi due mesi di campionato nella necessità di non poter fallire proprio nulla.

 

Non sono d'accordo con chi, nella rabbia, ancora una volta lanica le proprie invettive contro gli arbitri. Solo il fermo immagine, nell'episodio del possibile secondo gol, ha mostrato una posizione regolare millimetrica, letteralmente impossibile da ravvisare nella dinamica dell'azione, quando il difensore sale e l'attaccante scende,  e basta un decimo di secondo per ritrovarsi due metri distanti dalla linea immaginaria del fuorigioco. Senza contare che l'azione è stata fermata, non c'è stato annullamento del gol, e Trotta ha calciato a portiere ormai fermo (e abbiamo avuto dimostrazione che Donnarumma la poteva prendere). La riprova della buona fede dell'arbitro si è avuta su quel contatto nella nostra area con Ferrari ad appoggiare le mani sul milanista che cade. Un arbitro in malafede non avrebbe aspettato altro per concedere un rigore, che nessuno avrebbe potuto etichettare come scandaloso, certo non più di tanti altri che vengono concessi e che ci sono stati concessi contro

 

Semmai comincio a temere fortemente che il gentile regalo (quello si, in malafede) concesso all'Empoli a Firenze possa risultare alla fine decisivo

 

Ormai non ci rimane altra scelta che vincere tre gare, e pareggiare a Torino con la Juve. Solo con questi 10 punti si potrebbe sperare nella salvezza, dovendo recuperare all'Empoli i 4 punti che servono prima dell'ultima gara, dove nessun aiuto riceveremo dal Palermo, per ovvi interessi di paracadute. Ciò che equivale a dire che l'Empoli non deve più vincere prima di quella gara,  o vincerne semmai una (Bologna) a condizione di perdere le altre due (Cagliari e Atalanta)

 

C'è anche il Genoa di mezzo, ma al momento non si può che considerare l'Empoli la prima squadra nel mirino. Se poi i 10 punti non dovessero bastare nei confronti dei toscani, si potrebbe vedere se i grifoni avranno fatto i 3 che gli servono per superarci

 

Insomma, è davvero dura essere ottimisti. Ormai mi sono annoiato anche io di dirlo, ma continuo a ritenere con fermezza che non avremmo dovuto ridurci in queste condizioni. Non con questa squadra. Credo che dopo 11 punti in 5 gare, di cui 3 in trasferta e le casalinghe contro le milanesi, continuare ad affermare che la squadra è scarsa equivalga a qualcosa di più che bestemmiare

 

Ognuno si prepari come meglio crede, in cuor suo, a metabolizzare l'eventuale retrocessione e a dare il via al gran ballo dei rimpianti

 

Io sono un pò più avvantaggiato rispetto a voi: è da Agosto che mi sto preparando

 

   

vuoi l'applauso? e basta mammicè

ad ogni partita te ne esci fuori che tu già sapevi questo, tu già sapevi quell'altro ecc.ecc. 

sai tutto? bene te lo tieni per te, a noi facci sognare la salvezza....


RispondiQuota
PV2016
Membro affezionato
Data registrazione: 7 mesi  fa
Post: 153
30/04/2017 20:04  

Ma pensa tu se ci dobbiamo sorbire sto corvo dire "tanto scendiamo e io ve l'avevo detto da agosto".

Oi pigula, sciò! sciò!

Speriamo di vincere a Pescara, sarà durissima, poi si vedrà.

Queste tabelline di marcia portano sfiga.... ma portano sfiga a voi che tirate i piedi! Tu sei contento di poter dire "io ve l'avevo detto" pensando che a qualcuno freghi qualcosa del tuo "ve l'avevo detto".

Io, anzi noi, siamo esaltati da questo finale di stagione che, comunque vada, porteremo nel cuore con orgoglio.

Io, anzi noi, vogliamo vincere a Pescara e basta, sei tu e quelli come te a guardare le fredde tabelline, per noi è diverso, ci mettiamo il cuore.

All'Adriatico sarà una battaglia, è un campo che bene o male ricorre spesso nella nostra storia, quel che conta è riuscire a vincere senza Falcinelli, poi vediamo le altre come saranno messe.


RispondiQuota
BigPoppa
Membro affezionato
Data registrazione: 7 mesi  fa
Post: 172
30/04/2017 20:59  

Ah comunque il Sassuolo la dava facile all'Empoli, si si...

(RIP Ukrmilano)


RispondiQuota
alias67bis
Membro in vista
Data registrazione: 1 mese  fa
Post: 29
30/04/2017 21:38  
Pubblicato da: BigPoppa

 

Ah comunque il Sassuolo la dava facile all'Empoli, si si...

   

non so chi pensava che il Sassuolo la desse facile all'Empoli, ma comunque il Sassuolo alla quintultima è una cosa, il Palermo all'ultima è ben altra, non tanto per i valori della squadra, quanto per la situazione che ben conosciamo.

Piuttosto dobbiamo sperare che Cagliari e Bologna (l'Atalanta, dovesse aver bisogno di punti, l'Empoli nemmeno lo vede) se la giochino come il Sassuolo. Poi però per coerenza i punti a Torino, con l'Udinese e con la Lazio ce li dobbiamo sudare, senza aspettarci regali dalle avversarie, altrimenti sarebbe da incoerenti pretendere da una parte, e reclamare dall'altra.

E giocare a Torino, seppur contro una Juve in festa, non è esattamente la stessa cosa che giocare a Palermo contro una squadra retrocessa e pure ben disposta a lasciarti passare

Andiamo per ordine e cominciamo da domenica. Del nostro risultato di domenica a Pescara non è nemmeno il caso di parlare, e lo sappiamo tutti.

Se l'Empoli dovesse trovare un Bologna morbido, poi non ci sarà più possibilità di appello: tutto dovrà andare alla perfezione nelle ultime tre gare

Edited: 4 settimane  fa

RispondiQuota
Giokro
Membro affezionato
Data registrazione: 7 mesi  fa
Post: 165
30/04/2017 21:43  

Iniziamo a fare i nostri sei punti nelle prossime due...poi vedremo come saremo messi

Al di la di tutto,(delle opinioni personali su quello o l'altro,su allenatore o dirigenza,su stadio o copertura,)dobbiamo crederci e basta Il resto sono chiacchiere

FORZA RAGAZZI,FORZA CROTONE


RispondiQuota
always1
Membro stimato
Data registrazione: 8 mesi  fa
Post: 404
30/04/2017 22:44  

Facciamo il nostro, poi se gli altri faranno come o meglio di noi ce lo scappeleremo....

andiamo a Pescara con assenze importanti ed ad affrontare una squadra che io reputavo e continuò a reputare più forte di noi e delle altre 3/4 in basso, almeno dal punto di vista tecnico e che non ha nessun pensiero.

quindi non so come o perché ma proviamoci, ma proviamoci noi per primi ed andiamo in massa a Pescara!!

non succede ma se succede,,!!!


RispondiQuota
crotonecalcio
Amministratore
Data registrazione: 9 mesi  fa
Post: 308

RispondiQuota
Italiano Medios
Membro affezionato
Data registrazione: 6 mesi  fa
Post: 180
01/05/2017 02:22  

Un'amarezza terrificante pervade il mio animo, non tanto perché ce ne stanno facendo di tutti i colori, ma perché a parte Kubilay Türkyılmaz e Ivan Zazzaroni, tutta l'italia mediatica discute delle irregolarità subite dal Crotone, come se fossero falli laterali.

 

E mi fa un male cane, terribile, non vedere nemmeno una pur minima reazione di qualcuno, persino un magazziniere... contro questi balordi, bastardi schifosi, nessuno escluso.

 

Ma perché, cazzo, perché?

 

Io se avessi un microfono in mano, altro che Malesani e Spalletti, me li mangerei vivi...

 

Detto questo, se dovessimo riuscire a prendere il genoa, se dovesse accadere ANCHE questo, chiedo direttamente asilo politico a Δελφοί.

 

Tutti che ora si mettono in bocca il Genoa, e per l'ennesima volta ci avevo visto lungo, quando ancora una volta, l'ennesima, citandolo un mese fa... ero stato preso per pazzo.

 

A ogni modo, oramai, gli orrori arbitrali stanno incidendo totalmente sulla valutazione di Nicola (anche se coi cambi oggi... eeeeh), è inutile prendersi in giro... va bene il ritardo, va bene lo scempio precedente, ma se il Crotone continua così fino alla fine e retrocede... le anime nere ci avranno distrutto un sogno, perché comunque i punti stanno arrivando, ma ce li scippano... e allora tutti i discorsi vengono meno.

 

Perché si può anche scegliere di fare delle valutazioni super partes, ma se continuano a levarci punti presi ANCORA OGGI, senza la minima coscienza, di che cazzo vuoi parlare più.

 

Va bene che Nicola per larga parte del campionato ci ha messo del suo, ma se l'Empoli fa schifo, e il Genoa è la reincarnazione della retrocessa Juve Stabia, questo uomo a un certo punto ha anche tutto il diritto di crescere, maturare e recuperare il tempo perso.

 

E così glielo stanno impedendo soltanto dei ladri di galline, perché Nicola si è autoesonerato... questo è palesemente un altro Nicola, che sta allenando una squadra cazzuta come fa un vero allenatore.

 

Ovviamente vedo che si continua a criticare Stoian nella globalità del suo campionato (DECISIVO per le sorti di questo Crotone), ma riuscite contemporaneamente a rimanere senza vergogna... per l'incompetenza.

 

Ma andare a nascondervi... ancora no?

 

Ma come si può parlare così di un ragazzo che con le sue giocate ha contribuito finora a tenerci a galla?

 

Oggi, il primo da levare subito era Rohden distrutto, poi Trotta e dovevano entrare Acosty e Simy.

 

Falcinelli non è stato lucido come al solito... una gara "piatta" può capitare a tutti, e si sa bene che le gare di Stoian sono comunque altre, giocate dall'inizio, per poi essere sostituito.

 

È vero, ci può stare anche una staffetta come quella di Genova, per spaccare la partita, ma forse con avversari come il Milan sarebbe meglio piazzare calciatori più strutturati fisicamente.

 

Anche se qui siamo davvero nell'ambito dei "se o ma" estremi, che non mi piacciono, visto che tutti quelli che giocano, ORA stanno meritando di giocare, anche se col "senno del poi" qualcuno (in questo caso Stoian), non avrà fatto bene come al solito.

Edited: 4 settimane  fa

RispondiQuota
ginxi5
Membro attivo
Data registrazione: 6 mesi  fa
Post: 10
01/05/2017 03:08  
Pubblicato da: Italiano Medios

 

Un'amarezza terrificante pervade il mio animo, non tanto perché ce ne stanno facendo di tutti i colori, ma perché a parte Kubilay Türkyılmaz e Ivan Zazzaroni, tutta l'italia mediatica discute delle irregolarità subite dal Crotone, come se fossero falli laterali.

 

E mi fa un male cane, terribile, non vedere nemmeno una pur minima reazione di qualcuno, persino un magazziniere... contro questi balordi, bastardi schifosi, nessuno escluso.

 

Ma perché, cazzo, perché?

 

Io se avessi un microfono in mano, altro che Malesani e Spalletti, me li mangerei vivi...

 

Detto questo, se dovessimo riuscire a prendere il genoa, se dovesse accadere ANCHE questo, chiedo direttamente asilo politico a Δελφοί.

 

Tutti che ora si mettono in bocca il Genoa, e per l'ennesima volta ci avevo visto lungo, quando ancora una volta, l'ennesima, citandolo un mese fa... ero stato preso per pazzo.

 

A ogni modo, oramai, gli orrori arbitrali stanno incidendo totalmente sulla valutazione di Nicola (anche se coi cambi oggi... eeeeh), è inutile prendersi in giro... va bene il ritardo, va bene lo scempio precedente, ma se il Crotone continua così fino alla fine e retrocede... le anime nere ci avranno distrutto un sogno, perché comunque i punti stanno arrivando, ma ce li scippano... e allora tutti i discorsi vengono meno.

 

Perché si può anche scegliere di fare delle valutazioni super partes, ma se continuano a levarci punti presi ANCORA OGGI, senza la minima coscienza, di che cazzo vuoi parlare più.

 

Va bene che Nicola per larga parte del campionato ci ha messo del suo, ma se l'Empoli fa schifo, e il Genoa è la reincarnazione della retrocessa Juve Stabia, questo uomo a un certo punto ha anche tutto il diritto di crescere, maturare e recuperare il tempo perso.

E così glielo stanno impedendo soltanto dei ladri di gallina.

 

Ovviamente vedo che si continua a criticare Stoian nella globalità del suo campionato (DECISIVO per le sorti di questo Crotone), ma riuscite contemporaneamente a rimanere senza vergogna... per l'incompetenza.

 

Ma andare a nascondervi... ancora no?

 

Ma come si può parlare così di un ragazzo che con le sue giocate ha contribuito finora a tenerci a galla?

 

Oggi il primo da levare subito era Rohden distrutto, poi Trotta e dovevano entrare Acosty e Simy.

Falcinelli non è stato lucido come al solito... una gara "piatta" può capitare a tutti, e si sa bene che le gare di Stoian sono comunque altre giocate dall'inizio per poi essere sostituito.

   -------------------------------------

Hai ragione, avrei voluto vedere se fossero capitati al Milan gli episodi dubbi, ne avrebbero parlato fino a domenica prossima! invece neanche il minimo cenno, tutto normale! neanche un replay o un commento.

Quello che mi da fastidio è Nicola: per non inimicarsi nessuno non accenna neanche ad una minima protesta o contestazione, si allinea ai compari di Sky e Rai, tutti conniventi e vergognosi, parlano a senso unico, noi non esistiamo proprio, non facciamo mai niente di buono, semmai sono gli altri che sbagliano.

D'altronde abbiamo solo lui che parla o sa parlare, non abbiamo una sola persona rappresentativa competente e che sappia parlare bene! 

Paradossalmente solo a TeleLombardia sono stati onesti, tutti hanno riconosciuto che il gol del Milan era da annullare perchè "di mano" e che non c'era fuorigioco sul possibile gol di vantaggio.

Mi dà solo fastidio che ci ridicolizzano con personaggi tipo quello di oggi che commentava il Crotone con "coppola" e baffi, camicia e giacca da tamarro paesanotto senza gusto ecc.

La moviola ci voleva quest'anno, speriamo ancora in un miracolo, che tutti giochino onestamente le prossime, perchè è più difficile essere promossi in serie A che salvarsi, specialmente quest'anno che hanno buttato alle ortiche una salvezza possibilissima ... 

che peccato!


RispondiQuota
always1
Membro stimato
Data registrazione: 8 mesi  fa
Post: 404
01/05/2017 09:07  

Ancora pagliette e bla bla bla??

ok i bastardi non ci vogliono, le TV non ci vogliono, le altre squadra non ci vogliono ( troppo difficile arrivare....bastava tenere aperto l'aeroporto è tutto sarebbe stato diverso....vero sindaco??) ma oggi più che mai orgoglioso di questi ragazzi che oramai sono concentrati.

quindi abbiamo chiesto dignità e loro ce la stanno dando, quindi alziamo il culo ed invadiamo Pescara!!

ritorno indietro nel tempo con un treno affollatissimo e 20 ore di viaggio...

quindi tutti a Pescara!!

alias da Altamura è una passeggiata, pertanto ti aspetto e ti offro pure gli arrosticini....

FORZA RAGAZZI....non succede ma se succede...


RispondiQuota
Pagina 2 / 5 Indietro Avanti
  
Caricamento in corso

Per favore Login o Registrati