Benvenuto nella community di crotonecalcio.com

 

CROTONE - Ascoli 12...
 

CROTONE - Ascoli 12a Giornata Serie BKT 2019/20  

Pagina 4 / 6
  RSS

Agamennone
(@agamennone)
Membro attivo
Data registrazione: 2 settimane fa
Post: 10
09/11/2019 00:55  
Pubblicato da: @italiano-medios
Pubblicato da: @always1

 

Nota dolente, lo stadio doveva essere pieno e non 6000, oi vrasciole che state sul divano.

VERGOGNA.

ma noi ci siamo sempre, mi fric i loro.

Mediamente il tifo crotonese fa quei numeri lì. Se poi a marzo saremo tra le prime due si raggiungeranno i 9000, oltre non andiamo come bacino d'utenza.


RispondiQuota
Santos
(@santos)
Membro in vista
Data registrazione: 2 anni fa
Post: 41
09/11/2019 02:58  

Grande prestazione!!!! ..... tutti i detrattori di Stroppa, non esultano stasera...squadra con gli attributi e nel secondo tempo sembravamo noi la squadra che perdeva....il percorso di crescita di questa squadra ci ha fatto perdere un anno....ma adesso giochiamo a memoria, stasera non pensavo di vincere e dopo il primo tempo spettacolare mi son detto che nel secondo tempo ci sarebbe stato un calo....col ca..o...sembravamo indemoniati...speriamo di recuperare nalini e maxi e la serie A è nostra, peccato per benali ....nessuna squadra gioca come noi, oggi 22 tiri totali...siamo una macchina da guerra...l’adrenalina per questa vittoria, in questo momento così delicato, non mi fa dormire....ma dormirò tranquilli 😎

Benevento stiamo arrivando... u vidu l’ura i ti manciare

 

 


RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1680
09/11/2019 09:17  
Pubblicato da: @agamennone

Ottima vittoria ma partita di difficile interpretazione, non per demerito nostro ma per mancanza dei nostri avversari: fai seriamente fatica a capire se siamo stati più bravi noi o cessi loro. Come è stato già detto, a tratti è sembrata una partita agostana di Coppa Italia.

In termini di prestazione non vedo differenze rispetto alla partita col Perugia, anzi, con gli umbri a mio avviso abbiamo avuto più intensità:  a dimostrazione che spesso pochi episodi fanno la differenza.

Bene il centrocampo. Quanto manca Benali lo capiremo solo contro avversari che hanno voglia di giocare a calcio.

D'accordissimo con la questione dei calci d'angolo e più in generale dei cross (crossiamo poco, anche quando è la cosa migliore da fare).

Anch'io paradossalmente sono più preoccupato dell'attacco che della difesa. Negli ultimi trenta metri tra la soluzione più logica (e semplice) e quella più contorta (e difficile) scegliamo quasi sempre la seconda. Poi c'è lui che segna e fa segnare gol che in teoria non dovrebbero esistere.

Proviamo ad immaginare la partita di stasera senza Simy.

 

 

Grande acquisto del forum, io ho visto la tua stessa partita.

Identica.

E continuo a ripeterlo: di tutti i gol "mangiati" non ce n'è uno facile. Manco ieri.

Siamo ancora in attesa di vedere un giocatore smarcato davanti al portiere in area di rigore, se mi sbaglio prendete l'episodio. Quelli sono gol facili mangiati, ma noi non ce ne mangiamo, anzi c'è il nostro capocannoniere che da agosto si inventa gol tutt'altro che facili.

E dire che ieri, con un Ascoli così sfilacciato, non sarebbe stato difficile chiudere una treccia con un tap-in... vabbè, sarà per la prossima volta.


A Cinu Santiku piace
RispondiQuota
Marika1991
(@marika1991)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1194
09/11/2019 09:44  

@pv2016

11esimo minuto Zanellato 

50esimo Mustacchio

57 esimo Messias-zanellato

Palle goal clamorosissime.

Quando si vince é merito dei singoli o demerito avversari, quando si perde Stroppa é incapace.

Vi state a mette in un vicolo cieco.

Le crociate contro un allenatore secondo in classifica che in un mondo normale sarebbe inneggiato visto il bellissimo giocattolo che ha costruito.

 


RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1680
09/11/2019 10:00  

Ah, quindi Messias che fa tutto da solo e defilato prova a metterla sul secondo palo è un gol mangiato?!

Oppure Zanellato che tira da fuori area è un gol mangiato? Stiamo parlando di Zanellato, non di Luis Alberto, vero?

Alzo le mani, davvero, mi arrendo.

Marika ti voglio bene, ma credo tu faccia finta di non capire cosa stiamo dicendo.

 

Ti offro un punto di vista alternativo:

Pubblicato da: @marika1991

Quando si vince é merito dei singoli o demerito avversari, quando si perde Stroppa é incapace.

Oppure: Quando si vince è merito di Stroppa, quando si perde sono i giocatori che si mangiano gol assurdi.

 

Non faccio nessuna crociata personalmente, commento quello che vedo.

La verità è nel mezzo: il gioco offensivo di Stroppa punta a creare "occasioni" come quelle che hai citato. A mio modestissimo avviso quelle occasioni non sono facili, sono occasioni che diventano tanto più facili quanto più è alto il livello tecnico del giocatore a cui capitano.

Oppure pensi che il primo gol di Crociata sarebbe arrivato indifferentemente se quel pallone fosse capitato sui piedi di Mustacchio o Molina? O magari Gomelt?

Questo è il motivo per cui io spingo tanto sull'importanza del gap tecnico con gli avversari, che si vinca o che si perda, non cambia assolutamente niente.

Abbiamo un livello tecnico altissimo soprattutto in alcuni elementi, e questo mi lascia ben sperare sul proseguio. La speranza è che Benali torni presto e i magnifici 5 + 1 (Crociata) giochino sempre.


A Cinu Santiku piace
RispondiQuota
Marika1991
(@marika1991)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1194
09/11/2019 10:16  

Pv ti stai incartando in maniera pesante, non ne esci più.

All'11 esimo palla goal colossale arrivi 2 contro uno in velocità con tutto lo specchio di porta davanti, aveva Simy libero o poteva calciare su uno dei due angoli e invece ciabatta fuori malamente. Se non è enorme palla goal questa, guardiamo sport diversi. Ma è colpa di Stroppa chiaramente anche qui, doveva cambiarsi, entrare in campo e faje er cucchiaio alla Totti.

Al 50 esimo colpo di testa solissimo a botta sicuro con 7 metri di specchio, palla perfetta solo da piazzare, ma Mustacchio spreca malamente. Anche qui Stroppa avrebbe dovuto fare di più.

57esimo azione a percussione nostra (riguardala perchè mi sa non la ricordi bene) Messias calcia alla Simy a 6 metri dalla porta, palla che resta lì e Zanellato si divora il tap in da 4 metri a porta libera dormendo beatamente e facendosi contrastare. Anche qui Stroppa da rivedere.

Se poi hai il coraggio di dire che queste 3 non sono occasioni nitide da gol, buttati in politica e viaggia sereno verso un seggio a Palazzo Madama.


RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1680
09/11/2019 10:33  

Sono occasioni da gol, ovvio.

Non sono gol mangiati.

Budimir si mangiava 2 gol a partita con Juric, quelli erano gol sbagliati, ma la palla gli arrivava sempre e non in modo casuale.

La chiudiamo qui? 

Mi sembri uno juventino che inneggia il gioco di Sarri che esalta le doti di Douglas Costa nel gol a Mosca.

Si continua a guardare il dito e non la luna.


RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2245
09/11/2019 10:44  

se facciamo minimo 3 gol a partita non può essere solo capacità dei singoli, ma un gioco di squadra e movimenti creato dal mister 

 

senza offesa ma continuare a cercare il pelo nell'uovo per andare contro Stroppa sta cadendo nel ridicolo......

soprattutto perchè sono evidenti i miglioramenti rispetto al campionato scorso, anzi già dal girone di ritorno dello scorso campionato si è visto qualcosa di diverso, e sono stati fatti 30 punti, più i 21 di adesso, nel 2019 al momento Stroppa ha fatto 51 punti, e non può essere solo merito del singolo, altrimenti il Barcellona giocherebbe solo con il portiere e Messi e basta 


RispondiQuota
squalo
(@squalo)
Membro stimato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 299
09/11/2019 10:52  

Dai Pv.

Ignorare il buon lavoro fatto da Stroppa è pretestuoso ed ingeneroso.

E poi, come fai a dire che con X avremmo più punti?

Hai visto Oddo la scorsa stagione.

Come fai ad essere così sicuro?

Il calcio non è una scienza.

Non stiamo giocando a Pes.

Come veniva criticato la scorsa stagione, oggi (a mio avviso) va elogiato.

Tranne a Cremona ed in parte a Verona abbiamo preso a pallonate tutti.


A Marika1991 piace
RispondiQuota
Marika1991
(@marika1991)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1194
09/11/2019 10:56  

Stai parlando del nulla.

L'allenatore ti deve mettere in condizioni di essere pericoloso, sfido chiunque a dire che non lo siamo stati in tutte le partite.

Ti si creano situazioni di 4 vs 3 o 3 vs 3 poi è la qualità del singolo a trasformare queste situazioni in gol, è in tutte le parti del mondo così, non solo da noi.

Parli di Simy, di Douglas Costa e perdonami ma dici ovvietà, il Crotone è questo perchè ha Simy, ha Messias, ha Crociata, ha STROPPA che li sta facendo rendere ai massimi livelli.

Io non ho mai detto siamo lì solo grazie a Stroppa, tu invece stai sostenendo da sempre che siamo lì SOLO grazie ai giocatori. Ed è una cazzata (col massimo rispetto). Siamo lì perchè l'insieme funziona, la filosofia di Stroppa esalta i singoli, i singoli esaltano le idee del mister. E' UN FOTTUTO INSIEME.

Io dopo il Perugia non son intervenuto come ha fatto il buon Italiano del resto perchè sapevo che qui era una guerra, quando in realtà analizzando la partita ci sarebbero tante cose da dire anche lì. Pronti via e Iemmello  fa un goal che fanno 5-6 attaccanti in Italia, con controllo orientato di sinistro da alta serie A e destro a incrociare, Vicario che para l'impossibile, rigore negato a Messias sullo 0-1, gol di Melchiorri in netto offside. 7 palle goal vs 4 loro e perdi 3 a 2. Classica partita stortissima in cui ti gira tutto male. Poi siccome si veniva dal furto di Verona dove con un arbitro normodotato avremmo vinto 99 su 100, si vede tutto nero e si mette in discussione un allenatore che per 2 mesi ti ha fatto spellare non ti dico cosa per decenza ma puoi immaginare.

Io ti faccio questo invito poi prendilo come vuoi, metti da parte questa battaglia, perchè si inasprisce il clima del forum e non ha senso visto il bel cammino che si sta facendo. Poi se si calerà, si vedranno involuzioni ne parleremo, ma oggi non ha il minimo senso. Stiamo giocando benissimo (solo tu sostieni il contrario, leggi cosa dicono giornalisti e allenatori avversari, saranno mica tutti scemi?!), abbiamo addirittura raccolto molto meno di quanto meritato sul campo. Credo che 27 punti sarebbero stati equi, +2 empoli, +2 pisa, +1 chievo (e mi tengo basso, ma non fummo brillantissimi per esser onesti), +1 perugia. Senza contare i 4-5 punti letteralmente rubati dai sanniti.

Siamo primi in tutte le statistiche possibili e immaginabili, tiri in porta, tiri totali, supremazia territoriale, possesso palla, TIRI SUBITI. Non abbiamo rivali in nessuna delle voci citate, ciò che ci è mancato per staccare la concorrenza è soltanto un pizzico di culo/cattiveria nelle 2 aree di rigore.

Più di questo onestamente non credo si possa chiedere, per questo ribadisco, queste critiche lasciamole per tempi più bui che non significa dopo Benevento (dove la partita è onestamente proibitiva per mille ragioni) ma per periodi in cui si vedrà chiaramente un' involuzione di gioco, che oggi fortunatamente non si scorge all'orizzonte.

 

 

Questo post è stato modificato 1 settimana fa 4 times da Marika1991

RispondiQuota
Al Tuo Fianco
(@al-tuo-fianco)
Membro certificato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 55
09/11/2019 11:20  

La differenza rispetto al Perugia è stata l'attenzione nelle marcature preventive e l'Ascoli che si incapuniva a girare palla dietro.

C'è stato un momento nel secondo tempo con noi in possesso in cui vedo Golemic salire quasi in sovrapposizione. Stava seguendo Da Cruz fino alla trequarti avversaria, ripeto con noi in possesso palla.

 

Per fare sto gioco devi essere sempre lucido fisicamente ma soprattutto di testa, la mezzala sinistra che va a pressare sulla linea laterale di destra non è una cosa naturale e la devi fare nei momenti giusti.

Crociata fondamentale, se sbaglia qualche giocata è perché prova sempre ad essere decisivo.

Zanellato, invece, riesce ad essere dannoso anche in una partita dominata. Quel tuffo con cui regala palla al limite dell'area è molto più grave del gol mangiato.

 

A Vido serve sbloccarsi. Sul terzo gol riso amaro imprecando contro Valentini che gli ha tolto la possibilità di segnare


RispondiQuota
BigPoppa
(@bigpoppa)
Membro importante
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 643
09/11/2019 11:24  
Pubblicato da: @marika1991

Stai parlando del nulla.

L'allenatore ti deve mettere in condizioni di essere pericoloso, sfido chiunque a dire che non lo siamo stati in tutte le partite.

Ti si creano situazioni di 4 vs 3 o 3 vs 3 poi è la qualità del singolo a trasformare queste situazioni in gol, è in tutte le parti del mondo così, non solo da noi.

Parli di Simy, di Douglas Costa e perdonami ma dici ovvietà, il Crotone è questo perchè ha Simy, ha Messias, ha Crociata, ha STROPPA che li sta facendo rendere ai massimi livelli.

Io non ho mai detto siamo lì solo grazie a Stroppa, tu invece stai sostenendo da sempre che siamo lì SOLO grazie ai giocatori. Ed è una cazzata (col massimo rispetto). Siamo lì perchè l'insieme funziona, la filosofia di Stroppa esalta i singoli, i singoli esaltano le idee del mister. E' UN FOTTUTO INSIEME.

Io dopo il Perugia non son intervenuto come ha fatto il buon Italiano del resto perchè sapevo che qui era una guerra, quando in realtà analizzando la partita ci sarebbero tante cose da dire anche lì. Pronti via e Iemmello  fa un goal che fanno 5-6 attaccanti in Italia, con controllo orientato di sinistro da alta serie A e destro a incrociare, Vicario che para l'impossibile, rigore negato a Messias sullo 0-1, gol di Melchiorri in netto offside. 7 palle goal vs 4 loro e perdi 3 a 2. Classica partita stortissima in cui ti gira tutto male. Poi siccome si veniva dal furto di Verona dove con un arbitro normodotato avremmo vinto 99 su 100, si vede tutto nero e si mette in discussione un allenatore che per 2 mesi ti ha fatto spellare non ti dico cosa per decenza ma puoi immaginare.

Io ti faccio questo invito poi prendilo come vuoi, metti da parte questa battaglia, perchè si inasprisce il clima del forum e non ha senso visto il bel cammino che si sta facendo. Poi se si calerà, si vedranno involuzioni ne parleremo, ma oggi non ha il minimo senso. Stiamo giocando benissimo (solo tu sostieni il contrario, leggi cosa dicono giornalisti e allenatori avversari, saranno mica tutti scemi?!), abbiamo addirittura raccolto molto meno di quanto meritato sul campo. Credo che 27 punti sarebbero stati equi, +2 empoli, +2 pisa, +1 chievo (e mi tengo basso, ma non fummo brillantissimi per esser onesti), +1 perugia. Senza contare i 4-5 punti letteralmente rubati dai sanniti.

Siamo primi in tutte le statistiche possibili e immaginabili, tiri in porta, tiri totali, supremazia territoriale, possesso palla, TIRI SUBITI. Non abbiamo rivali in nessuna delle voci citate, ciò che ci è mancato per staccare la concorrenza è soltanto un pizzico di culo/cattiveria nelle 2 aree di rigore.

Più di questo onestamente non credo si possa chiedere, per questo ribadisco, queste critiche lasciamole per tempi più bui che non significa dopo Benevento (dove la partita è onestamente proibitiva per mille ragioni) ma per periodi in cui si vedrà chiaramente un' involuzione di gioco, che oggi fortunatamente non si scorge all'orizzonte.

 

 

Amen sorella.

(RIP Ukrmilano)


A Marika1991 piace
RispondiQuota
Cinu Santiku
(@cinu-santiku)
Membro stimato
Data registrazione: 2 anni fa
Post: 395
09/11/2019 11:25  

Dopo la partita di ieri il mio cuore é pazzo di gioia per la vittoria e per i 3 punti.

La ragione invece mi dice che ho visto la stessa solita partita di una squadra con al comando un allenatore suicida. E continuo sempre a pensare che é per merito dell'ABISSALE gap tecnico tra noi e le altre squadre che abbiamo vinto.

Detto questo, non voglio entrare entrare in merito a discussioni e ulteriori pipponi. Ognuno la vede a modo suo e fa parte del calcio così come della vita.

Adesso andiamo avanti compatti, anche perché ci sono le streghe da rieducare. 

C'mon sharks! 🦈


A PV2016 piace
RispondiQuota
zù totò
(@zu-toto)
Membro stimato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 314
09/11/2019 11:34  
Pubblicato da: @pv2016

Grande acquisto del forum, io ho visto la tua stessa partita.

Identica.

E continuo a ripeterlo: di tutti i gol "mangiati" non ce n'è uno facile. Manco ieri.

Siamo ancora in attesa di vedere un giocatore smarcato davanti al portiere in area di rigore, se mi sbaglio prendete l'episodio. Quelli sono gol facili mangiati, ma noi non ce ne mangiamo, anzi c'è il nostro capocannoniere che da agosto si inventa gol tutt'altro che facili.

E dire che ieri, con un Ascoli così sfilacciato, non sarebbe stato difficile chiudere una treccia con un tap-in... vabbè, sarà per la prossima volta.

Lavati i pedi e va curcati


RispondiQuota
always1
(@always1)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1873
09/11/2019 11:52  

E' il suo gioco e devo dire che preferisco così, mi sto scalando!!

Saliamo?? Non lo so, sicuramente squadre più accorte e che rischiano meno probabilmente hanno più possibilità ma...sti cazzi!! Noi ci divertiamo loro no.

Sicuramente ci saranno partite che malediro' goal presi per il modo di affrontarle, ma a freddo dico MI DIVERTO.

Vedo due cose da migliorare

Squadra: devono essere meno personalisti e smarcare il compagno, vedi azione zanellino e simy, ma ce ne sono state tante in Queste partite dove avevamo l'uomo libero di segnare senza problemi ma si è preferito la giocata individuale al passaggio da tramutare in goal.

Crotone: intendo città, navissimo mintiri na maschera!!! Società allenatore staff squadra meriterebbero un teatro pieno.


A Marika1991 piace
RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1680
09/11/2019 12:09  

Marika solo un appunto: sei sicuro che con Spolli anziché Marrone (che si scansa in modo arrendevole) Iemmello avrebbe segnato?

Io credo che un Claiton qualunque sarebbe bastato.

Ma guarda poi che stiamo descrivendo la realtà allo stesso modo, la differenza è solo nelle analisi e nelle conclusioni.

Tu sei contento perché Marrone è un play aggiunto, io preferirei una difesa meno di burro.

Tu sei contento di liberare Crociata e Messias al tiro da fuori area, io preferirei qualche sovrapposizione per trovare Simy negli ultimi 11 metri, tu saresti contento se Mustacchio o Mazzotta mettessero subito il pallone in mezzo, io preferirei smarcare un uomo con tagli di mezz'ale e attaccanti.

E lascia perdere le statistiche, sono spesso fuorvianti: siamo gente che un minimo di calcio lo ha sempre visto, e possiamo parlare all'infinito ma un tiro da 25 metri e una conclusione da 10 metri contano sempre 1 nel computo: bisogna capire la qualità delle occasioni.

Ripeto, per me abbiano sviscerato tutto Stroppa sotto ogni aspetto, ma io soffro troppo a vedere un gioco così estemporaneo e legato alla giocata del singolo, a te piace buon per te, ti diverti, vi divertite.

Io mi divertirò solo a maggio quando saremo matematicamente fra le prime 2, altrimenti sarà un fallimento e i playoff saranno l'ultima spiaggia per non buttare al vento il potenziale maggiore della storia del calcio crotonese.

E lo ripeto: nessuno gufa Stroppa, è e sarà il nostro allenatore fino a giugno, e tutti remiamo nella stessa direzione.

Fondamentalmente, conta vincere e fare punti in questo momento, nient'altro, e da questo punto di vista sono ultra soddisfatto e concordo sul fatto che potremmo anche avere qualche punto in più per quanto visto in campo, a Verona soprattutto.


RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 2245
09/11/2019 12:26  
Pubblicato da: @pv2016

Marika solo un appunto: sei sicuro che con Spolli anziché Marrone (che si scansa in modo arrendevole) Iemmello avrebbe segnato?

Io credo che un Claiton qualunque sarebbe bastato.

Ma guarda poi che stiamo descrivendo la realtà allo stesso modo, la differenza è solo nelle analisi e nelle conclusioni.

Tu sei contento perché Marrone è un play aggiunto, io preferirei una difesa meno di burro.

Tu sei contento di liberare Crociata e Messias al tiro da fuori area, io preferirei qualche sovrapposizione per trovare Simy negli ultimi 11 metri, tu saresti contento se Mustacchio o Mazzotta mettessero subito il pallone in mezzo, io preferirei smarcare un uomo con tagli di mezz'ale e attaccanti.

E lascia perdere le statistiche, sono spesso fuorvianti: siamo gente che un minimo di calcio lo ha sempre visto, e possiamo parlare all'infinito ma un tiro da 25 metri e una conclusione da 10 metri contano sempre 1 nel computo: bisogna capire la qualità delle occasioni.

Ripeto, per me abbiano sviscerato tutto Stroppa sotto ogni aspetto, ma io soffro troppo a vedere un gioco così estemporaneo e legato alla giocata del singolo, a te piace buon per te, ti diverti, vi divertite.

Io mi divertirò solo a maggio quando saremo matematicamente fra le prime 2, altrimenti sarà un fallimento e i playoff saranno l'ultima spiaggia per non buttare al vento il potenziale maggiore della storia del calcio crotonese.

E lo ripeto: nessuno gufa Stroppa, è e sarà il nostro allenatore fino a giugno, e tutti remiamo nella stessa direzione.

Fondamentalmente, conta vincere e fare punti in questo momento, nient'altro, e da questo punto di vista sono ultra soddisfatto e concordo sul fatto che potremmo anche avere qualche punto in più per quanto visto in campo, a Verona soprattutto.

se ti riferisci al giocatore saltato da Iemmello quando fa gol, quello è Gigliotti

 

comunque anni fa un altro poco si voleva Zeman a Crotone, ed ora si critica Stroppa....

Questo post è stato modificato 1 settimana fa da StRaNo_KR

A Marika1991 piace
RispondiQuota
Marika1991
(@marika1991)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1194
09/11/2019 12:39  
Pubblicato da: @pv2016

Marika solo un appunto: sei sicuro che con Spolli anziché Marrone (che si scansa in modo arrendevole) Iemmello avrebbe segnato?

Io credo che un Claiton qualunque sarebbe bastato.

Ma guarda poi che stiamo descrivendo la realtà allo stesso modo, la differenza è solo nelle analisi e nelle conclusioni.

Tu sei contento perché Marrone è un play aggiunto, io preferirei una difesa meno di burro.

Tu sei contento di liberare Crociata e Messias al tiro da fuori area, io preferirei qualche sovrapposizione per trovare Simy negli ultimi 11 metri, tu saresti contento se Mustacchio o Mazzotta mettessero subito il pallone in mezzo, io preferirei smarcare un uomo con tagli di mezz'ale e attaccanti.

E lascia perdere le statistiche, sono spesso fuorvianti: siamo gente che un minimo di calcio lo ha sempre visto, e possiamo parlare all'infinito ma un tiro da 25 metri e una conclusione da 10 metri contano sempre 1 nel computo: bisogna capire la qualità delle occasioni.

Ripeto, per me abbiano sviscerato tutto Stroppa sotto ogni aspetto, ma io soffro troppo a vedere un gioco così estemporaneo e legato alla giocata del singolo, a te piace buon per te, ti diverti, vi divertite.

Io mi divertirò solo a maggio quando saremo matematicamente fra le prime 2, altrimenti sarà un fallimento e i playoff saranno l'ultima spiaggia per non buttare al vento il potenziale maggiore della storia del calcio crotonese.

E lo ripeto: nessuno gufa Stroppa, è e sarà il nostro allenatore fino a giugno, e tutti remiamo nella stessa direzione.

Fondamentalmente, conta vincere e fare punti in questo momento, nient'altro, e da questo punto di vista sono ultra soddisfatto e concordo sul fatto che potremmo anche avere qualche punto in più per quanto visto in campo, a Verona soprattutto.

era Gigliotti... Comunque è immarcabile per il difensore in quella situazione, troppo bravo lui con lo stop, semmai è Barberis che doveva seguire l'inserimento, invece lo molla a metà strada, ma ripeto lieve disattenzione. Lui fa un goal strepitoso.


RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 1680
09/11/2019 12:47  

Guardate la spazio che lascia Marrone all'esterno che poi trova comodamente Iemmello, cosa stava proteggendo? A me pare si scansi, in realtà sa bene di non essere in grado di reggere l'uno contro uno, perciò lascia spazio. Gigliotti era fuori posizione, fuori tempo, fuori tutto.... ma tornando a Marrone, è lo stesso atteggiamento tenuto sul gol di Palombi a Cremona.

Marrone difende male, e soprattutto non è un leader difensivo, se neghiamo anche questo boh... comunque ci siamo capiti.


RispondiQuota
orgoglio pitagorico 1923
(@orgoglio-pitagorico-1923)
Membro certificato
Data registrazione: 3 anni fa
Post: 90
09/11/2019 12:57  

Non sono mai stato un convinto "stroppista". Mi vengono in mente con nostalgia quegli arrembaggi iniziali che in anni passati infuocavano lo stadio. Devo però ammettere che il calcio di Stroppa, può piacere o meno, è più di testa che di cuore, più di posizione preventiva che di corsa, in una parola meno elementare di quello che forse tutti possono apprezzare con immediatezza. È fatto di un dominio meno appariscente, ma testimoniato da dati statistici inoppugnabili. Lascia spazio a possibili azioni avversarie a campo aperto, ma state certi che questi pericoli molto spesso non vengono neutralizzati solo per errori di interpretazione preventiva dei difensori. In altre parole, con uno Spolli di qualche hanno fa sempre in campo, ovvieremmo anche a questa pecca. Esco sempre dallo stadio con la sensazione di una squadra che avrebbe dovuto chiudere prima la partita, evidentemente perché ha dominato. La partita con la Juve Stabia è stata l'emblema del dominio assoluto, materializzatosi solo nel recupero. Mi direte: era una squadra che, come dimostra la classifica, vale poco. Ma vi invito a scorrere la classica, soffermarvi sulle posizioni delle squadre incontrate e, su questo presupposto, cercare di indicarne una che abbia fatto contro di noi una figura tanto migliore della Juve Stabia. È chiaro che bisogna sempre ricordare che disputiamo un campionato di serie B. E che pure il Pescara di Zeman, con una rosa sicuramente superiore, dominava in B. Come noi ben sappiamo, la A è altra cosa, gli avversari e la strategia sono di altro livello. Quel Pescara infatti, peraltro privato di alcuni interpreti, con lo stesso gioco dell'anno precedente, fece solo presenza.

Solo Crotone 1923

La calabria non esiste


RispondiQuota
Pagina 4 / 6
Share:

Per favore Login o Registrati