Benvenuto nella community di crotonecalcio.com

 

Benevento - CROTONE 25a Giornata Serie A TIM 2017-18  

Pagina 1 / 8 Avanti
  RSS

Armando
(@a-gallo)
Amministratore Admin
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 225
12/02/2018 10:53  

 

Dom 18/2 alle ore 15:00


RispondiQuota
nuovocrotone
(@nuova-crotone-76-82)
Nuovo membro
Data registrazione:1 mese  fa
Post: 4
12/02/2018 11:56  

Ho notato in queste ultime partite che il Benevento è una squadra che va a mille i primi 30 minuti per poi tirare un po’ il fiato. Un po’ come facevamo noi l’anno scorso.

Sarà fondamentale tenere nei primi 30 minuti e non andare sotto nel punteggio.


RispondiQuota
BigPoppa
(@bigpoppa)
Membro stimato
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 452
12/02/2018 12:00  

Ogni volta che si torna a Benevento vengono i brividi al sol pensiero.

Una partita troppo importante, anche un pari sarebbe ben accetto considerando le altre gare e che la giornata dopo c'è Crotone-Spal. Il Benevento adesso è una squadra insidiosa da incontrare, ed in più avrà un ambiente caldissimo dalla sua parte. Promozione family allo stadio, sui loro forum hanno un piano preparato per farci scendere (battere noi e regalare punti a tutte le altre) che saranno pure cazzate scritte così ma rappresentano le loro motivazioni che, nonostante siano praticamente spacciati, saranno comunque molto forti.

Detto questo ho piena fiducia nella squadra e nel mister in questo momento e sono sicuro che se faremo un'altra prestazione come le ultime allora potremmo anche portare via l'intera posta e lanciarci in modo entusiasmante verso la salvezza.

Confermerei in blocco gli 11 "titolari" col cambio però di Budimir per Trotta. Può essere la partita di Ante, con Nalini e Ricci ai lati e la difesa del Benevento che fa ridere e lascia spazi enormi.

Già diversi pullman sono stati fatti, cerchiamo di esserci tutti chi può, un'occasione migliore per cancellare qualche "figuraccia" fatta recentemente non poteva capitare. 

Edited: 2 settimane  fa

(RIP Ukrmilano)


RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro popolare
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 993
12/02/2018 12:12  


RispondiQuota
Marika1991
(@marika1991)
Membro importante
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 641
12/02/2018 12:17  

Fate capire a Zenga cosa ci aspetta a livello ambientale.

Per loro, a prescindere che sono già in B, è la partita della vita.

Dobbiamo essere umili e attenti. Aspettarli e colpirli che dietro, specie sulle palle alte, sono inadeguati.

Se andiamo a fare i fenomeni pigliamo una strina epocale.

Se facciamo le cose per bene abbiamo ottime possibilità.

E vincere significherebbe avere 2/3 di salvezza in tasca, mandando Spal e Verona a 7 e 8 punti di distacco.

 


RispondiQuota
Cinu Santiku
(@cinu-santiku)
Membro affezionato
Data registrazione:5 mesi  fa
Post: 116
12/02/2018 12:18  
Pubblicato da: BigPoppa

Ogni volta che si torna a Benevento vengono i brividi al sol pensiero.

Una partita troppo importante, anche un pari sarebbe ben accetto considerando le altre gare e che la giornata dopo c'è Crotone-Spal. Il Benevento adesso è una squadra insidiosa da incontrare, ed in più avrà un ambiente caldissimo dalla sua parte. Promozione family allo stadio, sui loro forum hanno un piano preparato per farci scendere (battere noi e regalare punti a tutte le altre) che saranno pure cazzate scritte così ma rappresentano le loro motivazioni che, nonostante siano praticamente spacciati, saranno comunque molto forti.

Detto questo ho piena fiducia nella squadra e nel mister in questo momento e sono sicuro che se faremo un'altra prestazione come le ultime allora potremmo anche portare via l'intera posta e lanciarci in modo entusiasmante verso la salvezza.

Confermerei in blocco gli 11 "titolari" col cambio però di Budimir per Trotta. Può essere la partita di Ante, con Nalini e Ricci ai lati e la difesa del Benevento che fa ridere e lascia spazi enormi.

Già diversi pullman sono stati fatti, cerchiamo di esserci tutti chi può, un'occasione migliore per cancellare qualche "figuraccia" fatta recentemente non poteva capitare. 

Boom!


RispondiQuota
always1
(@always1)
Membro famoso
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 1025
12/02/2018 13:04  

Ribadisco...partita molto insidiosa....nn sono quelli d2llandata e sicuramente faranno capire ai calciatori quanto ci tengono e loro moltiplicheranno le forze...se perdono anche queste nn potranno nemmeno uscire da casa...

Noi dobbiamo tenere botta all'nizio dove minimo voleranno i coltelli...ma Zenga dovrebbe essere in grado di spiegare loro come affrontare tale ambiente....

Noi tifosi dobbiamo essere presenti in massa...


RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro popolare
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 778
12/02/2018 14:02  

Questa è una partita da preparare alla Nicola, andiamo lì attendisti con la stessa umiltà che si usa a San Siro o all'Olimpico, senza fretta, senza sbilanciarsi, lo 0-0 è per noi e non può finire 0-0.

Cordaz 

Faraoni Ceccherini Capuano Martella

Barberis Mandragora Benali

Ricci Budimir Nalini

 

Non so se avete visto Diaby con la primavera... Ok che ha giocato in un contesto di basso livello, ma pare davvero forte.

Edited: 2 settimane  fa

RispondiQuota
Nando Parrado
(@nando-parrado)
Membro affezionato
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 201
12/02/2018 15:41  

Se non facciamo cazzate, portiamo a casa un risultato positivo, allungando su Spal e Verona.

Accorti, attenti e pronti a colpire. A noi il pari potrebbe andare anche bene.

Partiranno forte, come capita alle squadre giovanili, per poi calare inevitabilmente alla lunga.

E smettiamola per cortesia con la questione dell'ambiente: il pubblico non scende in campo e non vince le partite.

Io mi fido ciecamente di Walterone Zenga.

 


RispondiQuota
Marika1991
(@marika1991)
Membro importante
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 641
12/02/2018 17:01  

strano su tmw è uscito uno studio del CIES che fa la graduatoria spese allestimento e "manutenzione" rosa della serie A. Vedi se riesci a postare l'immagine che io sono impedito.

Leggete in rapporto alle altre candidate salvezza aaaaaaaaaahahahahaahaha cioè meno di un terzo della penultima spendono.

Li amo.

Gianni sei il mio Dio.

 


RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro popolare
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 993
12/02/2018 18:02  
Pubblicato da: Marika1991

strano su tmw è uscito uno studio del CIES che fa la graduatoria spese allestimento e "manutenzione" rosa della serie A. Vedi se riesci a postare l'immagine che io sono impedito.

Leggete in rapporto alle altre candidate salvezza aaaaaaaaaahahahahaahaha cioè meno di un terzo della penultima spendono.

Li amo.

Gianni sei il mio Dio.

 

eccola  😀 


A crotonecalcio piace
RispondiQuota
Mikucutrunisi
(@mikucutrunisi)
Membro affezionato
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 239
12/02/2018 18:25  

Vincere e mandarli direttamente in serie C dove meritano di stare!! Occhio ai nostri diffidati se non sbaglio Ceccherini e Stoian!! Benevento merdaaaa!

mikucutrunisi


RispondiQuota
uncrotoniate
(@uncrotoniate)
Membro certificato
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 56
12/02/2018 20:59  

Per loro sarà la partita della vita cioè l’ultima chance per vincere contro una diretta concorrente e iniziare una ipotetica ed inverosimile rimonta. Oltre al fatto che ci invidiano profondamente e come minimo creeranno un ambientino bello caldo.

Qualcuno dice di preparare questa partita alla Nicola, tutti dietro ad aspettare e ripartire, io ho la memoria lunga ed ancora ricordo la partita col Palermo a Pescara del 2016 e vi posso dire che se De Zerbi lo lasci giocare ti rimbambisce di passaggi e non ne esci più. Piuttosto loro sono molto prevedibili nel far ripartire il gioco dalla difesa e perdono parecchi palloni in fase di transizione e forse, per quello che ho visto da quando c’e De zerbi, sono la squadra che ha preso più gol da palloni persi davanti alla difesa, oltre ai calci piazzati nei quali sono scarsi per evidenti carenze fisiche. 

Quindi belli aggressivi ad interrompere le linee di passaggio ed attaccare con passaggi in verticale. Occhio anche ai calci piazzati fisicamente siamo superiori


RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro popolare
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 778
12/02/2018 22:30  

Secondo me dal punto di vista tattico c'è poco da analizzare, poi non capisco il confronto tra quel Palermo di De Zerbi e questo Benevento... quel Palermo aveva le carte in regola per salvarsi e se è sceso qualche colpa De Zerbi ce l'ha eccome.

La presenza di De Zerbi è un conforto più che uno spauracchio per quanto mi riguarda.

Possiamo perderla solo se ci facciamo portare sulla rissa oppure se sbandiamo sulla loro inevitabile aggressività offensiva.

Ma dietro inevitabilmente sbanderanno tanto, perciò questa è una di quelle partite che, senza fattori esterni, vanno in porto per inerzia, sarebbe più che sufficiente confermarsi a livello di solidità di squadra e mantenere sempre la calma, il resto verrebbe da sé.

Edited: 2 settimane  fa

RispondiQuota
always1
(@always1)
Membro famoso
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 1025
13/02/2018 09:40  

Ma ci sono notizie per l'organizzazione della trasferta?

Come procede e come è il programma? Io vado in macchina ma vorrei accodarmi ai pullman

 


RispondiQuota
Nando Parrado
(@nando-parrado)
Membro affezionato
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 201
13/02/2018 11:59  

Occhio ai diffidati in vista della SPAL: Capuano, Ceccherini e Mandragora. 

Lo è anche Stoian, ma la sua assenza peserebbe ovviamente di meno. 


RispondiQuota
zù totò
(@zu-toto)
Membro affezionato
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 195
13/02/2018 13:36  
Pubblicato da: always1

Ma ci sono notizie per l'organizzazione della trasferta?

Come procede e come è il programma? Io vado in macchina ma vorrei accodarmi ai pullman

 

Ni vidimu a u casello


RispondiQuota
Cinu Santiku
(@cinu-santiku)
Membro affezionato
Data registrazione:5 mesi  fa
Post: 116
14/02/2018 09:48  

Ieri sera ho visto il post di Junior e non mi va nemmeno di commentarla quella roba che ho letto...

Sulla questione pubblico (esclusa la partita con l’Atalanta) vado controcorrente.

Distinti e tribuna ci sono per quello che è il rapporto prezzo-numero di abitanti.

Con la serie A, e soprattutto dopo il miracolo dell’anno scorso mi sarei aspettato invece più entusiasmo in curva, più colore, più partecipazione ai cori, più coreografie, fumogeni, un po’ come ai vecchi tempi..

 

Edited: 1 settimana  fa

RispondiQuota
Rudeboy
(@rudeboy)
Membro certificato
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 65
14/02/2018 12:17  
Pubblicato da: Cinu Santiku

Ieri sera ho visto il post di Junior e non mi va nemmeno di commentarla quella roba che ho letto...

 

 

A cosa fai riferimento?

 


RispondiQuota
BigPoppa
(@bigpoppa)
Membro stimato
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 452
14/02/2018 12:23  
Pubblicato da: Cinu Santiku

Ieri sera ho visto il post di Junior e non mi va nemmeno di commentarla quella roba che ho letto...

Sulla questione pubblico (esclusa la partita con l’Atalanta) vado controcorrente.

Distinti e tribuna ci sono per quello che è il rapporto prezzo-numero di abitanti.

Con la serie A, e soprattutto dopo il miracolo dell’anno scorso mi sarei aspettato invece più entusiasmo in curva, più colore, più partecipazione ai cori, più coreografie, fumogeni, un po’ come ai vecchi tempi..

 

Sul concetto di fondo espresso dal DG io sono d'accordo, ma sicuramente potrebbe evitare di esternarlo così sui social. Nonostante sia un ragazzo ancora, e sia tifoso come e più di noi, il suo ruolo ora comunque gli imporrebbe di evitare queste uscite "di pancia".

Sul fatto della Curva concordo Cinu, non oso immaginare se fossimo andati in A 10/15 anni fa che ci sarebbe stato sia in casa che in trasferta, ma ci sono davvero tantissimi motivi per i quali al momento il supporto della Curva in toto lascia un po' a desiderare. Detto questo la maggior parte della gente è senza sang di suo, te lo dice uno che nonostante tutto dopo ogni partita vissuta in curva torna a casa distrutto fisicamente, mentalmente etc.

Poi considera che per un fumogeno rischi la diffida di 4 anni, quindi anche pretendere alcune cose non è più possibile, per le coreografie ci vogliono soldi seri etc. Basterebbe semplicemente che ognuno facesse il proprio, ma sembra che la gente voglia essere trascinata e coinvolta, o pretenda che la squadra giochi in un certo modo prima di sgolarsi o battere le mani boh, come se la serie A non sia già di per sè una motivazione sufficiente per dare il massimo. 

Comunque ci riscatteremo domenica a Benevento!

(RIP Ukrmilano)


RispondiQuota
Pagina 1 / 8 Avanti
  
Caricamento in corso

Per favore Login o Registrati