FORUMFORUM
Benvenuto nella community di crotonecalcio.com

 

Allenatore Serie B 2018/2019  

Pagina 19 / 20 Indietro Avanti
  RSS

PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione:2 anni  fa
Post: 1356
18/06/2018 21:32  

Chapeau per Nando.

E Borrello insieme a Crociata tra i 15-16 titolari.


RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro famoso
Data registrazione:2 anni  fa
Post: 1639
18/06/2018 22:03  

speriamo che già domani finisce sta telenovela Stroppa e ci mette una bella firma


RispondiQuota
Armando
(@a-gallo)
Amministratore Admin
Data registrazione:2 anni  fa
Post: 303
19/06/2018 12:12  

Crotone: Stroppa tra cambiamenti profondi e una richiesta precisa

L’arrivo di Stroppa sulla panchina del Crotone suggerisce che, per il ds Ursino, ci sarà un grande lavoro da fare. L’ormai ex tecnico del Foggia ha come credo un calcio profondamente diverso da quello che gli ultimi tecnici pitagorici hanno adottato.
Potrebbe essere necessario cambiare tanti interpreti, al di là di quelle che sarebbero potute essere le fisiologiche variazioni che riguardano due stagioni differenti.
Stroppa potrebbe scegliere un 3-5-2 come un 3-4-3, ma la difesa a tre rappresenta una certezza. Un dato che, di conseguenza, autorizza credere che tra le richieste fatte dal nuovo tecnico ci sarebbe quella di avere un difensore centrale abile nel fa partire il gioco dalle retrovie.
Un vero e proprio regista che possa essere una fonte di gioco alternativa. Per intendersi si chiede un elemento che possa fare ciò che faceva Leonardo Bonucci con la Juventus di Antonio Conte. Reperire un marcatore dotato con piedi buoni in Serie B potrebbe non essere impresa semplice, ma Ursino è abituato alle imprese impossibili.

 

 

http://sport.strill.it/citta/crotone-calcio/2018/06/19/crotone-stroppa-cambiamenti-profondi-richiesta-precisa/?utm_source=dlvr.it&utm_medium=facebook


RispondiQuota
Marika1991
(@marika1991)
Membro popolare
Data registrazione:2 anni  fa
Post: 971
19/06/2018 14:03  

Crotone in trattativa per Melchiorri e in pole per assicurarsi il prestito di Tutino.

 


RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro famoso
Data registrazione:2 anni  fa
Post: 1639
19/06/2018 14:35  

Stroppa per liberarsi dal foggia ha rifiutato a 3 mensilità 

il foggia ha riscattato ufficialmente Kragl


RispondiQuota
always1
(@always1)
Membro famoso
Data registrazione:2 anni  fa
Post: 1553
19/06/2018 15:03  
Pubblicato da: Marika1991

Crotone in trattativa per Melchiorri e in pole per assicurarsi il prestito di Tutino.

 

Bisogna vedere comme sta!!

Era una grande promessa ed a me piaceva molto ma i due infortuni hanno praticamente distrutto la sua consacrazione.

Tutino ha ottime prospettive ma anche una bella capicella di cazzo....quindi da questi nomi e da quelli fatti per la difesa si capisce che la filosofia rimane la solita senza fanfare o roba simile, differentemente che ne so da un BN che ti acquista Maggio.

Come diceva qualcuno dobbiamo pensare alla Vrenna maniera, in primis evitare i play out e via via a salire.....dimentichiamoci la serie A e ritorniamo alla sardella senza che il caviale ci abbia dato alla testa!!

Lo so sarà difficile ma è quello che dobbiamo imporci...eiu per primo...

Appena sbloccano sta pugnetta dello stadio parte la campagna abbonamenti che si preannuncia da saldi outlet come sperato!!


RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro famoso
Data registrazione:2 anni  fa
Post: 1639
19/06/2018 15:16  
Pubblicato da: always1
Pubblicato da: Marika1991

Crotone in trattativa per Melchiorri e in pole per assicurarsi il prestito di Tutino.

 

Bisogna vedere comme sta!!

Era una grande promessa ed a me piaceva molto ma i due infortuni hanno praticamente distrutto la sua consacrazione.

Tutino ha ottime prospettive ma anche una bella capicella di cazzo....quindi da questi nomi e da quelli fatti per la difesa si capisce che la filosofia rimane la solita senza fanfare o roba simile, differentemente che ne so da un BN che ti acquista Maggio.

Come diceva qualcuno dobbiamo pensare alla Vrenna maniera, in primis evitare i play out e via via a salire.....dimentichiamoci la serie A e ritorniamo alla sardella senza che il caviale ci abbia dato alla testa!!

Lo so sarà difficile ma è quello che dobbiamo imporci...eiu per primo...

Appena sbloccano sta pugnetta dello stadio parte la campagna abbonamenti che si preannuncia da saldi outlet come sperato!!

always u far u depresso, la filosofia del mercato non è cambiata in A perchè dovrebbe cambiare in B? e i risultati danno ragione a loro alla fine.....e poi ti ricordo che molti giocatori si sono rilanciati qui da noi

già la rosa che abbiamo per la B è molto competitiva parare mio, mettendoci i tasselli giusti (Ursino ha dichiarato che cerca giocatori bravi a prescindere dall'età) ci possiamo davvero divertire in questo campionato 

 

sempre se giochiamo in B, che qui tra Frosinone-Palermo e Spezia-Parma mi sa che davvero domanda di ripescaggio dobbiamo fare  ?  ?  ? 

P.S. quest'anno iniziamo il campionato con la rosa al completo al 100%, visto che il mercato chiude molto prima


RispondiQuota
always1
(@always1)
Membro famoso
Data registrazione:2 anni  fa
Post: 1553
19/06/2018 15:34  

Era una battuta Strano, amu passare u tempo...se no fino ad agosto i chi parramu???

Facciamo come i giornalisti tutto ed il contrario di tutto nel giro di 5 minuti!!

Comunque sullo stadio il compare sovraintende, visto che s'ammazza i fatiga, sinna ghiutu in ferie.....


RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro famoso
Data registrazione:2 anni  fa
Post: 1639
19/06/2018 15:42  
Pubblicato da: always1

Era una battuta Strano, amu passare u tempo...se no fino ad agosto i chi parramu???

Facciamo come i giornalisti tutto ed il contrario di tutto nel giro di 5 minuti!!

Comunque sullo stadio il compare sovraintende, visto che s'ammazza i fatiga, sinna ghiutu in ferie.....

ni vidimu l'italia ai mondi.....ah no nent  ?  ?  ? 


RispondiQuota
Marika1991
(@marika1991)
Membro popolare
Data registrazione:2 anni  fa
Post: 971
19/06/2018 15:46  
Pubblicato da: always1
Pubblicato da: Marika1991

Crotone in trattativa per Melchiorri e in pole per assicurarsi il prestito di Tutino.

 

Bisogna vedere comme sta!!

Era una grande promessa ed a me piaceva molto ma i due infortuni hanno praticamente distrutto la sua consacrazione.

Tutino ha ottime prospettive ma anche una bella capicella di cazzo....quindi da questi nomi e da quelli fatti per la difesa si capisce che la filosofia rimane la solita senza fanfare o roba simile, differentemente che ne so da un BN che ti acquista Maggio.

Come diceva qualcuno dobbiamo pensare alla Vrenna maniera, in primis evitare i play out e via via a salire.....dimentichiamoci la serie A e ritorniamo alla sardella senza che il caviale ci abbia dato alla testa!!

Lo so sarà difficile ma è quello che dobbiamo imporci...eiu per primo...

Appena sbloccano sta pugnetta dello stadio parte la campagna abbonamenti che si preannuncia da saldi outlet come sperato!!

Melchiorri ha 30 anni, è nel pieno always. Si è ripreso dall'infortunio che lo ha distrutto nel momento di ascesa della carriera. Scorso anno ha fatto il girone di ritorno a Carpi segnando 7 goal in 19 presenze, chiudendo in crescendo. Inutile dire che in B fa la differenza, a Cagliari era un'ira di Dio, a Pescara non ne parliamo proprio.

certo che le priorità sarebbero altre, io mi sono limitato a riportare la notizia, se venisse non è che mi farebbe schifo comunque, anzi...

Tutino me lo descrivono come un fenomeno vero, l'ho visto nei play off ed è impressionante. Meglio forti e matti che chierichetti ca dormano all'inpedi!

Secondo me faremo una squadra forte, minimo da primi 5-6 posti. Stadio permettendo saremo tra le candidate a salire.


RispondiQuota
PV2016
(@pv2016)
Membro famoso
Data registrazione:2 anni  fa
Post: 1356
19/06/2018 15:51  

Ma Melchiorri, se hai Budimir, a che serve? Peggio di Trotta in quanto a compatibilità con Ante. 

Attaccante di categoria per carità, a dipende da cosa vuol fare Stroppa.


RispondiQuota
always1
(@always1)
Membro famoso
Data registrazione:2 anni  fa
Post: 1553
19/06/2018 18:26  

Melchiorri se sta bene è un valore aggiunto, ma l'avevo già detto il problema che oramai sei sempre sulla difensiva e pensi che ti attaccano tutti!! Quanti danni ha fatto Nicola con il suo catenaccio...teniva raggiunu ITA!! ?  ? 

PV' trinchetto ha spesso usato il 3-5-2...mah potrebbe anche essere...


RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro famoso
Data registrazione:2 anni  fa
Post: 1639
19/06/2018 21:29  

ma dite che Stroppa prima o poi firma?  è un parto la firma di sto allenatore  ?  ?  ? 


RispondiQuota
Cinu Santiku
(@cinu-santiku)
Membro stimato
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 290
19/06/2018 21:39  

E io che avrei voluto Melchiorri pure a gennaio in serie A..


RispondiQuota
Cinu Santiku
(@cinu-santiku)
Membro stimato
Data registrazione:1 anno  fa
Post: 290
19/06/2018 21:42  

Always, prova a cambiare esche che mi sa che queste non funzionano ? 


RispondiQuota
StRaNo_KR
(@strano_kr)
Membro famoso
Data registrazione:2 anni  fa
Post: 1639
20/06/2018 11:59  

posto qui anche se è off topic

occhio che la situazione si fa seria (anche se molto probabilmente non succederà nulla)

Parma a processo: deferiti club, Calaiò e Ceravolo. Ora a rischio c'è la Serie A

La Procura ha consegnato l'avviso di chiusura indagine: i due tesserati devono rispondere di tentato illecito per Spezia-Parma, per il club scatta la responsabilità oggettiva

Il Parma è stato deferito per responsabilità oggettiva insieme ai propri tesserati Emanuele Calaiò e Fabio Ceravolo accusati di tentato illecito sportivo in merito alla partita Spezia-Parma dell'ultimo campionato di Serie B. Questa mattina la Procura Federale ha consegnato l'avviso di conclusione delle indagini agli interessati: entro una decina di giorni, il club emiliano e i suoi due tesserati andranno a processo presso il Tribunale Federale (il primo grado della giustizia sportiva). La Procura ha quindi sciolto le riserve, incriminando i due tesserati per tentato illecito sportivo che mette a rischio la promozione in Serie A degli emiliani: ora se il tentativo di illecito sarà accertato, il Parma rischia una penalizzazione in termini di punti che dovrà essere scontata nella stagione in corso e che potrebbe modificare l'ultima classifica del campionato di Serie B.

 

https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-B/20-06-2018/parma-processo-deferiti-club-calaio-ceravolo-ora-rischio-c-serie-a-2701078742593.shtml qui l'articolo completo


RispondiQuota
Armando
(@a-gallo)
Amministratore Admin
Data registrazione:2 anni  fa
Post: 303
20/06/2018 12:21  

UFFICIALE: Crotone, Stroppa è il nuovo tecnico: biennale con opzione


RispondiQuota
dexter.renf
(@dexter-renf)
Membro certificato
Data registrazione:2 anni  fa
Post: 98
20/06/2018 12:26  

Stroppa sarà pronto per la serie A?  ? 

la società deve farsi trovare pronta e fare casino per il ripescaggio


RispondiQuota
schar.gio19
(@schar-gio19)
Membro attivo
Data registrazione:7 mesi  fa
Post: 19
20/06/2018 13:47  

Il Cesena è vicino al fallimento. Se fossi Ursino, piomberei su Moncini e Laribi ( anche se abbiamo riscattato Benali come mezzala destra). Moncini come attaccante ci sta, ha segnato i gol decisivi per la salvezza, ha fatto bene in lega pro lo scorso anno ed è in crescita. Gratis, sarebbe un colpaccio. Inoltre Martella sarebbe vicino al Chievo ( Jaroszinki sarà riserva, hanno svincolato Gobbi). Si parla di una cifra intorno i 2,5 milioni. Io chiederei anche una contropartita tecnica, ad esempio un giovane, Valjentin, Tanasijevic o Jallow oltre i cash.


RispondiQuota
always1
(@always1)
Membro famoso
Data registrazione:2 anni  fa
Post: 1553
20/06/2018 16:43  

Stroppa: " Credo di essere arrivato al culmine di quello che potevo dare per questa piazza per questa Società "

" Volevo ringraziare Villa Reale che ci da la possibilità di poterci salutare e farlo di persona soprattutto perché non ho avuto modo dalla fine del campionato fino ad oggi. Vorrei darvi delle motivazioni un tutto quello che è successo. Tutto cominciò due anni fa in una situazione difficile parlando del mio staff dei calciatori a cui do un ringraziamento con il cuore la famiglia Sannella i direttori e tutto l'ambiente. La mia permanenza qui è stata piena di soddisfazioni e credo di essere stato l'uomo giusto al posto giusto per questa piazza. Questa città veniva da 19 anni di frustrazioni ed è giusto che al minimo incidente di percorso venissero critiche contestazioni e a testa bassa ho sempre cercato di lavorare come sono abituato a fare l'ho fatto per la città che vive di pallone attraverso giornali e televisioni. Famiglie che riversano nel calcio nell'amore del Foggia come rivalsa per tutto l'ambiente. Questa stagione è stata soddisfacente per me a parte il girone di andata e nel girone di ritorno strepitoso abbiamo sfiorato i playoff attraverso la qualità del gioco. Ad oggi consentitemi lascio nel momento giusto. Ho sentito di tutto e comprendo il malumaore della piazza e della Società non voglio passare per traditore. Ma credo di essere arrivato al culmine di quello che potevo dare a questa città e a questa Società. La mia e solo una scelta tecnica. È vero che avevo detto che sarei andato via solo per una categoria superiore ma credetemi vado via per rispetto verso tutti tifosi giornalisti Società. Quando parlai di permanenza a Foggia lo feci perché avevo comunque una possibilità che questo potesse avvenire. Capisco il risentimento ma credo di lasciare un ricordo positivo e la mia scelta la reputo normale anche se di normale forse non c è molto considerato il contratto in essere. Non sono qui per parlare del Crotone perché qui stiamo parlando della mia scelta perché sto prendendo un'altra strada che sotto il profilo professionale cercherò di farlo nella massima serenità possibile. Oggi ci sto mettendo la faccia non vado al Real Madrid ma alla fine la mia e una scelta serena fatta con la massima capacità di poter dare continuità al mio lavoro in un'altra piazza. Poteva andarmi male anche qui come la scelta della passata stagione di rimanere qui quando avrei potuto lasciare in un momento topico perché avevo ottenuto una promozione che qui mancava da 19 anni. Ho vissuto situazioni difficili. A gennaio eravamo terz'ultimi e a fine stagione a ridosso dei playoff. Di più non potrei dare a questa piazza. I rapporti con Nember sono eccezionali e permettetemi una critica alla stampa. Non si interrompono i rapporti perché si è litigato con qualcuno. Nember è stato un valore aggiunto per me soprattutto a gennaio quando ha fatto delle scelte che mi hanno fatto ottenere dei risultati ed il rapporto si è consolidato. Ho comunicato a lui la mia scelta nella massima serenità. Non ho mai lamentato la sua presenza in panchina durante le gare. Ho sempre avuto rapporti ottimi con tutti. Ho letto della delusione dei Sannella che ci sono rimasti male e mi dispiace ma vi posso garantire che non ho avuto cattivi rapporti con nessuno. Ho rescisso poco fa ho rinunciato agli ultimi tre stipendi ed il fatto che sono qui da solo la dice lunga. Chiedere il prolungamento del contratto di qualche calciatore potrebbe aver influito sulla mia permanenza qui. La Società mi aveva riferito che in cassa sarebbero dovuti entrare un po' di soldi dai calciatori più richiesti e con quelli investire su altre scelte e questo non mi ha visto molto d'accordo. Qui non mi sono mai sentito un allenatore normale e non ho mai fatto dichiarazioni d'amore per non passare per ruffiano ed avere qualcosa in cambio. Quando sono arrivato qui credevo di avere un credito per il passato da calciatore ma mi sono dovuto guadagnare tutto da solo. Mi sono sentito il condottiero per fare scudo davanti a tutto e tutti a cominciare dai mie calciatori. Ho avuto delle difficoltà all'inizio e sono convinto che anche con voi non mi sono approcciato nel modo migliore. Ma poi con il tempo avete imparato a conoscermi anche voi e sono orgoglioso del mio stile e quando porti in giro 4.000 persone e ti si viene riconosciuto un modo di lavorare mi fa sentire davvero importante. Vi dico grazie e dico grazie a Foggia perché questa piazza e davvero speciale e nessuno mi toglierà questo ricordo nel corso della mia vita. Ieri in giro per Foggia ho ricevuto attestati per il lavoro fatto e mi dispiace ma la mia e stat una scelta e mi auguro di non sbagliare come magari è capitato con qualche cambio o scelte sbagliate di formazione. Ringrazio Franco e Fedele Sannella che in questo momento ci sono rimasti male ma ho ritenuto doveroso portare avanti questa mia tesi fino in fondo. Ai tifosi ribadisco che sono stati il valore aggiunto di questa stagione a cominciare dalle prime battute di questa avventura. Anche loro hanno dimostrato stile. Ci poteva essere la possibilità del rinnovo del mio contratto unitamente al Direttore Sportivo. Ma non siamo arrivati a questo step e non è questa la motivazione che mi ha portato a fare questa scelta. Non voglio lasciare aloni sul Direttore e sulla famiglia la scelta è solo mia. Questa più che una conferenza stampa la reputo una opportunità per salutare tutti con il cuore ".


RispondiQuota
Pagina 19 / 20 Indietro Avanti
Share:

  
Caricamento in corso

Per favore Login o Registrati